AIPD
AIPD
Associazioni

Integrazione e lavoro con l'Associazione Italiana Persone Down

Presentati i due nuovi progetti di tirocinio in azienda

Sono 26 le città coinvolte in tutta Italia per il progetto ''Chi trova un lavoro trova un tesoro''. Iniziato lo scorso luglio e ideato dall'Associazione Italiana Persone Down è in corso in tutto il nostro Paese. 18 mesi per preparare e inserire nel mondo del lavoro circa 100 giovani con sdD. L'AIPD sez Bari, in occasione della giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, oggi 3 dicembre, ha presentato i due giovani protagonisti a cui è stata data questa possibilità, Marco Carella e Roberto Caruso, due ragazzi che hanno raccontato le loro esperienze passate e le aspettative future. Per loro è prevista una formazione ed inserimento lavorativo presso due aziende, Leroy Merlin di Bari-Santa Caterina e Cafè Jerome di Bari. Il progetto è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e segue tre le linee di sviluppo. La prima è Verso il Lavoro, prevede la realizzazione di un percorso di educazione all'autonomia per adolescenti, pre-requisto indispensabile per un pieno inserimento sociale, lavorativo e per una vita indipendente. È rivolto a 54 partecipanti. La seconda, Imparare a Lavorare, prevede azioni di accompagnamento di 32 giovani con sdD nella costruzione delle condizioni pre-lavorative necessarie a diventare lavoratori (identità lavorativa, comportamenti, diritti e doveri. La terza Imparare un Lavoro, prevede 18 esperienze di tirocinio finalizzate all'assunzione per altrettanti giovani con sdD, supportate da azioni e strumenti dedicati.
Questa mattina si è svolta presso il Palazzo di Città la conferenza in presenza dell'Assessora Paola Romano, i rappresentanti delle aziende presso le quali i ragazzi saranno inseriti; il dott. Antonio Mele, funzionario delle Politiche del Lavoro della Regione Puglia, referente dell'Ufficio del Collocamento Obbligatorio di Bari , Antonio Piepoli, Direttore delle Risorse Umane di Leroy Merlin di Bari-Santa Caterina, Francesco Sgobba, Responsabile delle Risorse Umane di Leroy Merlin di Bari -Santa Caterina e Mino D'Alonzo, proprietario di Cafè Jerome di Bari.
È dal 2005 che AIPD Sez. Bari ha iniziato con le prime formazioni ed i primi inserimenti lavorativi. Ad oggi, sono 12 i ragazzi che lavorano a tempo indeterminato, impegnati presso ristorazioni e grandi distribuzioni.
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Un pugliese su tre va dallo psicologo: presentato a Bari il sondaggio regionale Un pugliese su tre va dallo psicologo: presentato a Bari il sondaggio regionale Gesualdo: “Sono dati che testimoniano la centralità della figura dello psicologo rispetto al periodo critico che stiamo vivendo”
Ospedale in Fiera, Decaro alla Regione:  «Tempi certi sul rilascio della struttura» Ospedale in Fiera, Decaro alla Regione: «Tempi certi sul rilascio della struttura» Il sindaco «non rileva elementi ostativi a mantenere l'attuale operatività della struttura sino alla cessazione delle esigenze sanitarie»
Covid, la Puglia passa in zona gialla. Speranza firma l'ordinanza Covid, la Puglia passa in zona gialla. Speranza firma l'ordinanza Cambio di colore inevitabile visti i dati epidemiologici
La Regione Puglia cerca personale, pronto il bando per 721 unità La Regione Puglia cerca personale, pronto il bando per 721 unità Verrà pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale, scadenza per presentare le domande il prossimo 27 gennaio
Puglia, riconosciuti sette nuovi maestri artigiani: c'è un'estetista di Bari Puglia, riconosciuti sette nuovi maestri artigiani: c'è un'estetista di Bari I titoli sono stati conferiti dalla Regione Puglia per favorire il ricambio generazionale attraverso il trasferimento di competenze
Afghanistan, arrivano oggi in Puglia 40  profughi richiedenti asilo Afghanistan, arrivano oggi in Puglia 40 profughi richiedenti asilo Tra di loro una decina di famiglie, sono arrivati in Italia con il ponte aereo organizzato dal Governo italiano
Puglia, vaccinazione del personale scolastico: copertura del 95,34% Puglia, vaccinazione del personale scolastico: copertura del 95,34% L'assessore Lopalco: "Da lunedì la nostra attenzione si concentrerà sulla platea degli studenti che chiameremo a vaccinarsi uno ad uno"
Emergenza sanitaria, in Puglia arrivano 2,8 milioni di euro dall'Unione Europea Emergenza sanitaria, in Puglia arrivano 2,8 milioni di euro dall'Unione Europea Il finanziamento rientra nell’ambito del Pacchetto Mobilità
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.