AIPD
AIPD
Associazioni

Integrazione e lavoro con l'Associazione Italiana Persone Down

Presentati i due nuovi progetti di tirocinio in azienda

Sono 26 le città coinvolte in tutta Italia per il progetto ''Chi trova un lavoro trova un tesoro''. Iniziato lo scorso luglio e ideato dall'Associazione Italiana Persone Down è in corso in tutto il nostro Paese. 18 mesi per preparare e inserire nel mondo del lavoro circa 100 giovani con sdD. L'AIPD sez Bari, in occasione della giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, oggi 3 dicembre, ha presentato i due giovani protagonisti a cui è stata data questa possibilità, Marco Carella e Roberto Caruso, due ragazzi che hanno raccontato le loro esperienze passate e le aspettative future. Per loro è prevista una formazione ed inserimento lavorativo presso due aziende, Leroy Merlin di Bari-Santa Caterina e Cafè Jerome di Bari. Il progetto è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e segue tre le linee di sviluppo. La prima è Verso il Lavoro, prevede la realizzazione di un percorso di educazione all'autonomia per adolescenti, pre-requisto indispensabile per un pieno inserimento sociale, lavorativo e per una vita indipendente. È rivolto a 54 partecipanti. La seconda, Imparare a Lavorare, prevede azioni di accompagnamento di 32 giovani con sdD nella costruzione delle condizioni pre-lavorative necessarie a diventare lavoratori (identità lavorativa, comportamenti, diritti e doveri. La terza Imparare un Lavoro, prevede 18 esperienze di tirocinio finalizzate all'assunzione per altrettanti giovani con sdD, supportate da azioni e strumenti dedicati.
Questa mattina si è svolta presso il Palazzo di Città la conferenza in presenza dell'Assessora Paola Romano, i rappresentanti delle aziende presso le quali i ragazzi saranno inseriti; il dott. Antonio Mele, funzionario delle Politiche del Lavoro della Regione Puglia, referente dell'Ufficio del Collocamento Obbligatorio di Bari , Antonio Piepoli, Direttore delle Risorse Umane di Leroy Merlin di Bari-Santa Caterina, Francesco Sgobba, Responsabile delle Risorse Umane di Leroy Merlin di Bari -Santa Caterina e Mino D'Alonzo, proprietario di Cafè Jerome di Bari.
È dal 2005 che AIPD Sez. Bari ha iniziato con le prime formazioni ed i primi inserimenti lavorativi. Ad oggi, sono 12 i ragazzi che lavorano a tempo indeterminato, impegnati presso ristorazioni e grandi distribuzioni.
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Legge regionale sulla bellezza, parte da Bari il tour di presentazione Legge regionale sulla bellezza, parte da Bari il tour di presentazione Appuntamento venerdì 18 gennaio presso il palazzo della Città Metropolitana
Regione Puglia, cordoglio per la perdita della mamma del consigliere Zinni Regione Puglia, cordoglio per la perdita della mamma del consigliere Zinni Filomena Lomuscio era ricoverata al Policlinico di Bari. Domani pomeriggio i funerali ad Andria
Comuni, associazioni, cittadini e politici tutti uniti a Bari contro le trivelle Comuni, associazioni, cittadini e politici tutti uniti a Bari contro le trivelle Emiliano: «Movimento orizzontale, fatto di istituzioni, associazioni e popolo che non abbasserà mai la guardia»
Regione Puglia, si dimette l'assessore Di Gioia: «Messo sullo sfondo da Emiliano» Regione Puglia, si dimette l'assessore Di Gioia: «Messo sullo sfondo da Emiliano» La restituzione della delega all'agricoltura dopo le vertenze dei gilet arancioni
Lite tra pugliesi in Trentino, si sporge troppo e cade dal balcone Lite tra pugliesi in Trentino, si sporge troppo e cade dal balcone L'accaduto immortalato da un passante in un video, l'uomo non si è fatto nulla di grave
Gelate a febbraio-marzo, no allo stato di calamità per le aziende di Puglia Gelate a febbraio-marzo, no allo stato di calamità per le aziende di Puglia I "gilet arancioni" hanno lanciato questa mattina una petizione online per una raccolta firme che verrà consegnata al Ministero delle Politiche agricole
Conte in Puglia ed Emiliano si autoinvita in Prefettura Conte in Puglia ed Emiliano si autoinvita in Prefettura Polemica e chiarimento ieri a Foggia tra presidente della Regione e Premier
Aumentano occupati, export e Pil, l'Istat premia la Puglia Aumentano occupati, export e Pil, l'Istat premia la Puglia Il presidente Emiliano: «Il tessuto produttivo della Puglia è vitale e dinamico. Uno stimolo a migliorare ancora»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.