protocollo sindacati comune rutigliano
protocollo sindacati comune rutigliano
Scuola e Lavoro

Inclusione lavorativa di disabili, donne e giovani: c'è l'accordo tra sindacati e Comune di Rutigliano

L'ente pubblico si impegna a inserire negli atti di gara clausole coerenti con il protocollo firmato oggi

Favorire la diffusione di buone prassi di qualificazione e sviluppo dell'occupazione del Comune di Rutigliano è il comune denominatore che ha portato alla firma del protocollo d'intesa di questa mattina tra il Comune di Rutigliano rappresentato dal sindaco Giuseppe Valenzano, Paolo Villasmunta segretario della CGIL Bari, Giuseppe Boccuzzi segretario generale della CISL Bari, il Coordinatore Comunale CISL Rutigliano Giovanni Romagno, Stefania Verna Coordinatrice Uil Puglia-Bari e il Responsabile Giuseppe Lepore.

Il Comune di Rutigliano in qualità di stazione appaltante e/o di committente, si impegna, negli appalti di lavori, servizi e forniture, nelle procedure di accreditamento e di affidamento diretto, a inserire negli atti di gara clausole coerenti con il presente protocollo.

"Cerchiamo sempre di valorizzare la spesa pubblica – hanno detto i rappresentanti di CGIL, CISL, UIL, verso la direzione di un incremento dell'occupazione femminile, giovanile e delle categorie svantaggiate del lavoro. Lo diciamo da sempre l'obiettivo principale di questo grande Piano di Ripresa e Resilienza deve essere non solo infrastrutturale del territorio ma dare più occupazioni di qualità, occupazione stabile ai tanti disoccupati di quest'area metropolitana. L'accordo di oggi– concludono Villasmunta, Boccuzzi e Verna - rappresenta un traguardo fondamentale nella misura in cui dobbiamo ragionare di risorse e altrettanto importanti come quelle del PNRR quindi la contrazione ci permette come sigle sindacali di concludere accordi, che sono importanti, ma che vanno poi resi esigibili, quindi qui tutta la responsabilità sia degli amministrazioni che del sindacato dei rappresentanti delle parti sociali, e noi lavoreremo per questo».

Il Comune di Rutigliano si impegna ad inserire clausole per cui, così come previsto dall'art.61 del D.lgs 31 marzo 2023, art.61 e relativo allegato II.3, in tutti i bandi di gara di appalti di lavori, servizi e forniture, sono inserite numerose clausole per la promozione dell'inclusione lavorativa delle persone disabili, della parità di genere e dell'assunzione di giovani, con età inferiore a trentasei anni, e donne negli appalti di lavori, servizi e forniture del comune di Rutigliano. Sono inoltre previsti incontri periodici per monitorare la situazione degli appalti di lavori, servizi e forniture, per accertare se l'applicazione di quanto convenuto con il presente Protocollo e fornire eventuali ulteriori strumenti.

«Il protocollo - spiega il Sindaco di Rutigliano - d'intesa sottoscritto, questa mattina, con Cigl, Cisl e Uil, muove dalla volontà condivisa, da Amministrazione Comunale e sigle sindacali, di cogliere a pieno le opportunità riservate dal PNRR. Con il protocollo odierno, infatti, avviamo una collaborazione che mira a promuovere l'inclusione lavorativa delle persone disabili, della parità di genere e dell'assunzione di giovani con età inferiore a 36 anni, sul versante delle imprese partecipanti alle procedure di gara. È molto importante, al giorno d'oggi, concepire e realizzare azioni concrete sul versante occupazionale. Il percorso inaugurato quest'oggi rappresenta, certamente, un passo importante in tal senso. Sarà necessario, nel futuro prossimo, continuare ad operare in sinergia volgendo particolare attenzione al monitoraggio del protocollo siglato quest'oggi».
  • Sindacati
Altri contenuti a tema
Riapertura Palace Hotel, i sindacati: «Discutere della ricollocazione dei lavoratori» Riapertura Palace Hotel, i sindacati: «Discutere della ricollocazione dei lavoratori» La richiesta è quella di riattivare il tavolo per dare risposte alle 43 persone rimaste senza occupazione
Richiedenti asilo sui binari, i sindacati scrivono al Prefetto di Bari Richiedenti asilo sui binari, i sindacati scrivono al Prefetto di Bari Sicurezza a rischio e tanti disagi alla circolazione ferroviaria, con ripercussioni sui pendolari
Sciopero in piazza a Bari, in 2.500 protestano contro il Governo e la manovra economica Sciopero in piazza a Bari, in 2.500 protestano contro il Governo e la manovra economica Due le sigle sindacali che hanno indetto la manifestazione, Cgil e Uil. E al porto sit-in contro Salvini
Bosch Bari, l'allarme di Cgil:  «Sforzi dell'azienda non sufficienti a superare la crisi» Bosch Bari, l'allarme di Cgil: «Sforzi dell'azienda non sufficienti a superare la crisi» Si è tenuto ieri un incontro sul futuro del sito barese in task force regionale, i sindacati chiedono investimenti
Vertenza Piazza Italia, Emiliano scrive al Ceo di Ceetrus Vertenza Piazza Italia, Emiliano scrive al Ceo di Ceetrus Soddisfazione dei sindacati, Dell'Anna: "Grande segnale di responsabilità ed attenzione della regione Puglia"
Chiuso il McDonald's di via Sparano, l'azienda ammette: "Temperature proibitive nel ristorante" Chiuso il McDonald's di via Sparano, l'azienda ammette: "Temperature proibitive nel ristorante" Resta lo stato di agitazione, e lo sciopero con sit-in a Casamassima
Malori in cucina per il troppo caldo, dipendenti McDonald's in sciopero a Bari Malori in cucina per il troppo caldo, dipendenti McDonald's in sciopero a Bari Il presidio domani sera in via Sparano e nel parcheggio del parco commerciale di Casamassima
Cgil Bari, Domenico Ficco è il nuovo segretario Cgil Bari, Domenico Ficco è il nuovo segretario Succede a Gigia Bucci eletta pochi giorni fa alla segreteria regionale
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.