McDonald's Bari corso Cavour
McDonald's Bari corso Cavour
Scuola e Lavoro

Malori in cucina per il troppo caldo, dipendenti McDonald's in sciopero a Bari

Il presidio domani sera in via Sparano e nel parcheggio del parco commerciale di Casamassima

Sciopero dei lavoratori delle aziende RM e HB esercenti marchio McDonald's nella giornata di domani a Bari.
Lo sciopero è indetto da Filcams CGIL Bari e CGIL Metropolitana e Provinciale del capoluogo. La categoria è da anni che denuncia la mancanza di un sistema di aria condizionata adeguato nei ristoranti e soprattutto nelle cucine.
Le attuali temperature proibitive stanno determinando frequenti malori fra il personale. Friggitrici e macchine da cucina che già di per sé stesse determinano il raggiungimento di temperature elevate, in giornate in cui vengono abbondantemente superati i 40 gradi, rendono assolutamente necessario un impianto di areazione e di aria condizionata in grado di fronteggiare la situazione e garantire un microclima che preservi la salute dei lavoratori, così come previsto dalla normativa vigente.
«La Filcams Cgil di Bari - si legge in una nota - ha chiesto più volte e con insistenza anche l'intervento di soggetti pubblici preposti alla sorveglianza della salubrità dei luoghi di lavoro ma la carenza di organico che interessa queste amministrazioni, fa si che non si riescano ad avere interventi tempestivi per risolvere queste situazioni di criticità che ora stanno diventano drammatiche».

«Non si può subordinare la salute dei lavoratori al profitto Chiediamo con urgenza la chiusura al pubblico nelle giornate da bollino rosso e relativo ricorso alla cassa integrazione per lavoratrici e lavoratori così come previsto dalle ultime disposizioni Inps fino a quando non sia possibile in intervento tecnico risolutivo scrivono», Domenico Ficco, Segretario Generale Cgil Bari, e Antonio Miccoli, Segretario Generale Filcams Cgil Bari.
I lavoratori saranno in presidio dalle ore 18.30 alle ore 20.30 davanti ai ristoranti di Bari, in via Sparano e dalle ore 21 alle ore 23 a Casamassima nel parcheggio nei pressi del locale.
  • Sindacati
Altri contenuti a tema
Riapertura Palace Hotel, i sindacati: «Discutere della ricollocazione dei lavoratori» Riapertura Palace Hotel, i sindacati: «Discutere della ricollocazione dei lavoratori» La richiesta è quella di riattivare il tavolo per dare risposte alle 43 persone rimaste senza occupazione
Richiedenti asilo sui binari, i sindacati scrivono al Prefetto di Bari Richiedenti asilo sui binari, i sindacati scrivono al Prefetto di Bari Sicurezza a rischio e tanti disagi alla circolazione ferroviaria, con ripercussioni sui pendolari
Sciopero in piazza a Bari, in 2.500 protestano contro il Governo e la manovra economica Sciopero in piazza a Bari, in 2.500 protestano contro il Governo e la manovra economica Due le sigle sindacali che hanno indetto la manifestazione, Cgil e Uil. E al porto sit-in contro Salvini
Bosch Bari, l'allarme di Cgil:  «Sforzi dell'azienda non sufficienti a superare la crisi» Bosch Bari, l'allarme di Cgil: «Sforzi dell'azienda non sufficienti a superare la crisi» Si è tenuto ieri un incontro sul futuro del sito barese in task force regionale, i sindacati chiedono investimenti
Vertenza Piazza Italia, Emiliano scrive al Ceo di Ceetrus Vertenza Piazza Italia, Emiliano scrive al Ceo di Ceetrus Soddisfazione dei sindacati, Dell'Anna: "Grande segnale di responsabilità ed attenzione della regione Puglia"
Chiuso il McDonald's di via Sparano, l'azienda ammette: "Temperature proibitive nel ristorante" Chiuso il McDonald's di via Sparano, l'azienda ammette: "Temperature proibitive nel ristorante" Resta lo stato di agitazione, e lo sciopero con sit-in a Casamassima
Cgil Bari, Domenico Ficco è il nuovo segretario Cgil Bari, Domenico Ficco è il nuovo segretario Succede a Gigia Bucci eletta pochi giorni fa alla segreteria regionale
Inclusione lavorativa di disabili, donne e giovani: c'è l'accordo tra sindacati e Comune di Rutigliano Inclusione lavorativa di disabili, donne e giovani: c'è l'accordo tra sindacati e Comune di Rutigliano L'ente pubblico si impegna a inserire negli atti di gara clausole coerenti con il protocollo firmato oggi
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.