I Pinguini
I Pinguini
Politica

I Pinguini oscurati da Facebook aprono una pagina, e Sgarbi li difende

Il critico d'arte contro la decisione del social network: «Avere un amico cosí importante fa decisamente la differenza»

I Pinguini tornano dopo che Facebook ha deciso la scorsa settimana di chiudere il loro gruppo, e lo fanno sotto forma di pagina, sempre sul più famoso social network. E Leonardo Cisoria, anima della risposta alle sardina, sottolinea che: «Non era solo una questione di Facebook in quanto, nel momento in cui il gruppo e i suoi contenuti avevano interessato la stampa nazionale e l'opinione pubblica, non era più questione di Facebook ma il voler levare la parola ad un pensiero politico che non è quello allineato. Non è assolutamente vittimismo, anzi, è soltanto un diritto che nessuno ci può togliere. Andremo avanti fin dove nessuno può immaginare, abbiamo le persone giuste, le competenze giuste e, soprattutto, il motivo che ci lega tutti quanti, la possibilità di poter esprimere la nostra opinione nei limiti di quello che dispone la costituzione della Repubblica Italiana».

E In loro difesa arriva anche il critico d'arte Vittorio Sgarbi: «Siamo circondati da Sardine, le vedi nelle piazze, li vedi intervistati dalla Gruber, ne parlano tutti - dice Sgarbi - per odio a Salvini vanno in piazza, hanno un colore. Ma perché Facebook sospende i Pinguini? le Sardine sì e i Pinguini no? Perché oscurati? Facebook non può stabilire ciò che è buono e ciò che è cattivo, questo è un atteggiamento fascista».
  • Social network
  • Sgarbi
Altri contenuti a tema
1 H&M a Bari, la protesta dei dipendenti corre via social H&M a Bari, la protesta dei dipendenti corre via social E intanto spuntano voci secondo cui al posto del colosso svedese potrebbero arrivare Primark o Decathlon
Calcio e social, SSC Bari nella top ten europea dei club di terza serie su Instagram Calcio e social, SSC Bari nella top ten europea dei club di terza serie su Instagram La società biancorossa si conferma al settimo posto, prima fra le compagini del calcio italiano
Naomi Campbell condivide i video di Decaro: «America, impara dall'Italia» Naomi Campbell condivide i video di Decaro: «America, impara dall'Italia» La star della moda posta su Instagram le immagini di uno dei "blitz" del sindaco di Bari
Arcobaleni contro il Coronavirus, anche a Bari "Andrà tutto bene" Arcobaleni contro il Coronavirus, anche a Bari "Andrà tutto bene" L'iniziativa, di dipingere un lenzuolo con i 7 colori, sta spopolando sui social e diversi cittadini hanno iniziato a colorare i balconi
Fake news sul Coronavirus rilanciate via social, indaga la procura di Bari Fake news sul Coronavirus rilanciate via social, indaga la procura di Bari Diverse le segnalazioni a partire da un finto articolo online fino a audio che hanno fatto il giro delle chat locali
Coronavirus e ironia, il web si scatena con i meme più divertenti Coronavirus e ironia, il web si scatena con i meme più divertenti Dalla improvvisa fama di Codogno alla corsa all'Amuchina: abbondano le vignette satiriche sul contagio
"Me Contro Te" butta giù Zalone dal primo posto, è campione di incassi "Me Contro Te" butta giù Zalone dal primo posto, è campione di incassi I due YouTuber amati dai bambini, ospiti a Bari sabato scorso, hanno guadagnato in meno di una settimana oltre 6 milioni di euro
Whatsapp down, utenti in "panico" anche a Bari Whatsapp down, utenti in "panico" anche a Bari Per circa tre ore impossibile inviare e ricevere messaggi vocali, immagini e video
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.