Il passaggio di consegne
Il passaggio di consegne
Attualità

Guardia Costiera di Monopoli, passaggio di consegne da Adriana Prusciano ad Elisa Giangrasso

La cerimonia si è svolta alla presenza del Direttore Marittimo della Puglia e Basilicata Jonica, Contrammiraglio (CP) Giuseppe Meli

Si è svolto ieri il passaggio di consegne dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Monopoli tra il Tenente di Vascello (CP) Adriana Prusciano e il pari grado Elisa Giangrasso, alla presenza del Direttore Marittimo della Puglia e Basilicata Jonica, Contrammiraglio (CP) Giuseppe Meli, in forma riservata e a porte chiuse nel rispetto delle norme anti contagio.

Il Comandante Prusciano ringrazia con affetto il personale in servizio presso l'Ufficio Circondariale Marittimo di Monopoli per lo sforzo profuso in questi due anni di Comando, peraltro segnati dalla pandemia di COVID 19, ma comunque ricchi di soddisfazioni professionali e personali. Due anni in cui è rimasta alta l'attenzione sul territorio al fine di garantire costantemente la sicurezza in mare, la tutela dell'ambiente e dell'ecosistema marino, in un tratto di costa sempre più frequentato turisticamente e che ora è nelle prime destinazioni turistiche della Puglia e d'Italia.

La Guardia Costiera di Monopoli si è dimostrata in questi anni sicuro punto di riferimento verso il cluster marittimo e la collettività in genere, obiettivo raggiunto anche grazie alla costante e proficua collaborazione con gli Enti locali e le Amministrazioni del territorio. Il Comandante Adriana Prusciano è attesa per un nuovo prestigioso ed impegnativo incarico presso la Capitaneria di Porto di Gaeta.

Il Tenente di Vascello Elisa Giangrasso, di origini catanesi, assume il Comando della Guardia Costiera di Monopoli dopo diversi anni trascorsi dapprima presso la Capitaneria di porto di Milazzo, poi presso il Comando Generale del Corpo delle Capitaneria di Porto presso l'Ufficio Affari Internazionali e successivamente presso la Direzione Marittima di Catania come Capo Sezione Tecnica Sicurezza e Difesa Portuale e Capo Sezione Sicurezza della Navigazione.

Il Tenente di Vascello Giangrasso si dice onorata dell'incarico conferitole alla guida dell'Ufficio circondariale marittimo di Monopoli, considerato tra i più prestigiosi d'Italia e porterà avanti la propria missione con serietà e dedizione, in continuità con l'operato brillantemente svolto dal suo predecessore. Confermando la disponibilità al dialogo e alla collaborazione con le Amministrazioni ed Autorità locali e con gli operatori della realtà portuale, l'Autorità Marittima continuerà ad essere al servizio della collettività, nel rispetto delle norme e delle funzioni del Corpo.
  • Guardia Costiera
Altri contenuti a tema
Campagna Mare Sicuro 2021, in Puglia circa 1.700 verbali della Guardia Costiera Campagna Mare Sicuro 2021, in Puglia circa 1.700 verbali della Guardia Costiera Sono state soccorse durante l’intera stagione ben 57 unità, mentre sono state 346 le persone salvate
Bari, pubblica video su Facebook mentre mangia datteri: denunciato 46enne Bari, pubblica video su Facebook mentre mangia datteri: denunciato 46enne Sono stati gli agenti della Guardia Costiera a scovare il firmato, risalendo all'identità dell'uomo
Provincia di Bari, bar mette lettini sulla spiaggia libera. Scatta il sequestro Provincia di Bari, bar mette lettini sulla spiaggia libera. Scatta il sequestro Succede a Porto Ghiacciolo in territorio di Monopoli, occupati abusivamente 450 mq
Porto di Bari, fermo per due navi da parte della Guardia Costiera Porto di Bari, fermo per due navi da parte della Guardia Costiera Si tratta della nave portarinfuse denominata “LODESTAR PACIFIC” e del traghetto “ST DAMIAN”,  entrambe unità battenti bandiera panamense
Operazione ASIA della Guardia Costiera, in un ristorante sushi di Bari trovato pesce congelato e prodotti ittici scaduti Operazione ASIA della Guardia Costiera, in un ristorante sushi di Bari trovato pesce congelato e prodotti ittici scaduti In totale una tonnellata di prodotto ittico sequestrato per 50 mila euro di sanzioni, oltre alla denuncia all’autorità giudiziaria di 6 soggetti per fatti penalmente rilevanti
Opere abusive nel Parco di Costa Ripagnola, sequestrata un'area di 14mila metri quadri Opere abusive nel Parco di Costa Ripagnola, sequestrata un'area di 14mila metri quadri La Guardia Costiera ha proceduto in seguito al precedente sequestro avvenuto lo scorso marzo in località "Pietra Egea"
Sicurezza in mare, ecco il nuovo spot della Guardia Costiera Sicurezza in mare, ecco il nuovo spot della Guardia Costiera Obiettivo richiamare l’attenzione del grande pubblico sul numero per le emergenze in mare “1530”
Monopoli, sequestrati uno specchio d'acqua di 100 mq e due mezzi. Rischio inquinamento Monopoli, sequestrati uno specchio d'acqua di 100 mq e due mezzi. Rischio inquinamento L'operazione si è resa necessaria allo scopo di bloccare il getto pericoloso in mare di materiale calcareo misto di cava
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.