La grandine a Bari
La grandine a Bari
Politica

Grandine a Bari, Cavone: «Fondi della Regione non sufficienti»

Il consigliere comunale invita il Governo a dichiarare lo stato di emergenza e chiede al sindaco di emettere un avviso per censire i danni

«La violenta grandinata dei giorni scorsi ha messo in ginocchio le imprese agricole che operano nelle zone più colpite da un fenomeno, a memoria d'uomo, mai registrato alle nostre latitudini con una forza devastante che ha distrutto parte della produzione agricola di quest'anno. La Regione Puglia ha previsto uno stanziamento per la copertura dei danni registrati, ma si tratta di risorse insufficienti».

Con queste parole il consigliere comunale Michelangelo Cavone interviene, dopo il maltempo che la settimana scorsa ha flagellato la città, con l'obiettivo di trovare una soluzione per tutti coloro che sono risultati danneggiati.

«È fondamentale che intervenga il governo con la dichiarazione dello stato di emergenza per garantire un risarcimento per tutti coloro, e non penso solo agli agricoltori, ma a tutte le attività economiche e anche ai singoli cittadini che hanno visto danneggiati i propri beni - prosegue Cavone - Ho chiesto al sindaco di emettere un avviso rivolto a tutti, imprenditori, agricoltori, titolari di attività economiche e singoli cittadini, per raccogliere le segnalazioni dei danni riportati. Successivamente il comune dovrà avviare una interlocuzione con gli organi competenti della regione puglia affinchè, sulla base delle segnalazioni, provvedano a quantificare i danni e al conseguente rimborso, sperando che l'iniziativa della regione venga sostenuta anche dal governo».

«Io personalmente ho avuto modo di testimoniare la violenza del fenomeno - conclude- con pezzi di ghiaccio della dimensione di arance, e ho avuto modo di fare visita a famiglie disperate che in 5 minuti hanno visto compromesse le proprie attività e il proprio guadagno. L'area più colpita è quella costiera del nord barese sino a giovinazzo passando da bitonto. Proprio con il sindaco di Bitonto, stamane, ho fatto il punto della situazione ragionando sullle iniziative che le amministrazioni locali possono intraprendere a sostegno delle persone danneggiate dalla grandinata dell'11 luglio».
  • Maltempo
Altri contenuti a tema
Inizio settimana all'insegna del maltempo, su Bari arriva la pioggia Inizio settimana all'insegna del maltempo, su Bari arriva la pioggia Temperature in ribasso nelle giornate di oggi e domani. Da mercoledì torna il sole
Torna il maltempo su Bari, giornata all'insegna di pioggia e vento Torna il maltempo su Bari, giornata all'insegna di pioggia e vento La situazione meteo porterà anche un abbassamento delle temperature sul versante adriatico
Bari, il Romanazzi chiuso per due giorni dopo l'allagamento Bari, il Romanazzi chiuso per due giorni dopo l'allagamento A comunicarlo il dirigente scolastico con una nota, lezioni regolari a partire da lunedì
Violenta grandinata nelle campagne di Bari, colpiti gli oliveti Violenta grandinata nelle campagne di Bari, colpiti gli oliveti Coldiretti: «Il clima impazzito continua ad avere effetti disastrosi sul territorio e si abbatte su un territorio fragile»
Bari, dopo l'acquazzone nuova allerta meteo a partire dalle 20 Bari, dopo l'acquazzone nuova allerta meteo a partire dalle 20 Previsti temporali e vento forte su tutta la Puglia per le prossime 24 ore
La pioggia non risparmia neanche le scuole, allagate le aule del Romanazzi La pioggia non risparmia neanche le scuole, allagate le aule del Romanazzi Secchi e pozze fra i banchi dell'istituto. Le immagini finiscono sulla pagina Facebook del sindaco Decaro
Temporali e forti piogge su Bari, disagi e traffico rallentato in tangenziale Temporali e forti piogge su Bari, disagi e traffico rallentato in tangenziale Si procede lentamente in direzione Nord per scarsa visibilità. Sulla pagina di Decaro i video degli allagamenti in città
Su Bari arriva il maltempo, da domani piogge e temperature in calo Su Bari arriva il maltempo, da domani piogge e temperature in calo Sulla Puglia centro-settentrionale rovesci a carattere temporalesco con quantitativi anche elevati
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.