parco ex rossani
parco ex rossani
Eventi e cultura

Giornate FAI di primavera, a Bari aprono le porte della ex Caserma Rossani

Appuntamento sabato 15 e domenica 16 maggio dalle 10 alle 20, posti limitati necessaria la prenotazione

Coraggio, orgoglio e generosità. Proprio nel significato più profondo di queste parole è racchiuso lo spirito della 29ª edizione delle Giornate FAI di Primavera in programma sabato 15 e domenica 16 maggio 2021. Le Giornate FAI di Primavera sono il primo grande evento nazionale dedicato ad arte e cultura organizzato dopo l'ultimo periodo di lockdown. Anche quest'anno la grande manifestazione di piazza del FAI, dal 1993 il più importante evento dedicato al patrimonio culturale che celebra arte, storia e natura, torna a coinvolgere gli italiani - dopo i mesi difficili vissuti - nell'entusiasmante scoperta delle bellezze che ci circondano, grazie all'apertura di 600 luoghi in 300 città, molti dei quali poco conosciuti o accessibili in via eccezionale, visitabili in totale sicurezza e nel rispetto delle normative vigenti.

Questa edizione è dunque un piccolo "miracolo" che ci rende orgogliosi e anche un prezioso regalo che la nostra Fondazione offre agli italiani. Siamo infatti convinti che partecipare alla manifestazione potrà contribuire a ridare ai cittadini speranza e fiducia nel futuro, riavvicinandoli, dopo una lunga lontananza forzata, ai beni storici, artistici e naturalistici del nostro Paese, che dal 1975 ci impegniamo ogni giorno a tutelare, salvaguardare e valorizzare con grande slancio e senso di responsabilità, per sempre e per tutti.

Le Giornate FAI sono un'occasione per conoscere l'inestimabile patrimonio culturale d'Italia e un grande momento di incontro tra il FAI e tutti gli italiani. Chi deciderà di partecipare contribuirà ad aiutare la Fondazione, in un momento delicato come quello che stiamo vivendo, a portare avanti la sua missione e a compiere tanti altri "miracoli" di cui essere orgogliosi. Per prenotarsi e prendere parte all'iniziativa è richiesto un contributo minimo di 3 €. Chi lo vorrà, potrà sostenere ulteriormente il FAI con contributi di importo maggiore oppure attraverso l'iscrizione annuale - sottoscrivibile online o in piazza in occasione dell'evento - o ancora con l'invio di un sms solidale al numero 45586, attivo dal 6 al 23 maggio 2021.
Le Giornate FAI di Primavera chiudono la Settimana Rai dedicata ai beni culturali in collaborazione con il FAI. Dal 10 al 16 maggio, infatti, la Rai racconterà luoghi e storie che testimoniano la varietà, la bellezza e l'unicità del nostro Paese: una maratona televisiva e radiofonica di raccolta fondi a sostegno del FAI, per sensibilizzare sempre più italiani sul valore del nostro straordinario patrimonio artistico e paesaggistico e per promuoverne la partecipazione attiva. Rai è Main Media Partner del FAI e supporta in particolare le Giornate FAI di Primavera 2021 anche attraverso la collaborazione di Rai per il Sociale.
Ville e parchi storici, residenze reali e giardini, castelli e monumenti che svelano spazi sorprendenti, aree archeologiche e musei insoliti; e ancora, orti botanici, percorsi naturalistici e itinerari in borghi che custodiscono antiche tradizioni: l'elenco dei beni visitabili durante le Giornate FAI di Primavera 2021, come da tradizione, è così ampio e variegato che è quasi impossibile da sintetizzare. E quest'anno la manifestazione è anche un'occasione per raccontare, attraverso l'attenta scelta dei luoghi e la narrazione che ne verrà fatta, la nuova visione culturale della Fondazione – presentata a fine marzo durante il XXV Convegno Nazionale dei Delegati e dei Volontari - che vede l'Ambiente come indissolubile intreccio tra Natura e Storia e la Cultura come sintesi delle scienze umane e naturali.

Tra le aperture in Puglia ci sarà anche la ex caserma Rossani a Bari, mentre a questo link è possibile trovare tutti i luoghi visitabili in Puglia.

L'ex Caserma Rossani è nel cuore di Bari, cerniera tra la stazione ferroviaria, l'Università degli Studi, le eleganti vie dei negozi e l'antico quartiere Carrassi. È un enorme complesso, costruito nel 1908 e dal 1939 intitolato al Maggiore Mario Rossani (1890-1918), medaglia d'oro al Valor Militare, nato a Cassano delle Murge. È costituito da grandi edifici: la palazzina del Comando, la Casermetta, i depositi militari e il campo da calcio, dove si disputarono le prime partite di calcio della squadra del Bari. L'ex caserma appare oggi come un parco sostenibile, progettato dall'architetto Massimiliano Fuksas, con il giardino centrale intitolato allo scrittore siciliano Leonardo Sciascia; un'agorà di culture e saperi che, dopo il restauro della palazzina del Comando e della Casermetta, ospiterà la più grande biblioteca pubblica del Meridione, nelle cui 40 sale sarà custodito il patrimonio bibliotecario del Sud. In altri edifici, ancora da restaurare, sarà collocata la nuova sede dell'Accademia delle Belle Arti. Dai tetti degli edifici, l'acqua piovana sarà convogliata nelle riserve idriche e riutilizzata per irrigare in modo sostenibile il prato e le centinaia di alberi piantumati illuminati da led a basso consumo energetico. Le Giornate FAI di Primavera prevedono la straordinaria scoperta di un luogo molto amato dalla città, ma chiuso da trent'anni e non ancora fruibile perché attualmente cantiere.

Apertura: sabato 15 e domenica 16 maggio dalle ore 10 alle 20

Prenotazione obbligatoria su www.giornatefai.it fino a esaurimento posti disponibili ed entro la mezzanotte del giorno precedente la visita.
  • Ex Caserma Rossani
  • Fai
Altri contenuti a tema
Visita a Palazzo Mincuzzi: l'iniziativa del FAI Bari Visita a Palazzo Mincuzzi: l'iniziativa del FAI Bari Domani un percorso all'interno del rinomato palazzo di via Sparano
Polo bibliotecario alla ex Rossani, la giunta Regionale stanzia oltre 3 milioni Polo bibliotecario alla ex Rossani, la giunta Regionale stanzia oltre 3 milioni I fondi sono necessari per la fornitura di arredi e attrezzature per l’avvio dell’apertura al pubblico dei due plessi
Aggiudicata la progettazione della piazza d'arti alla Rossani, previsto anche il parcheggio interrato da due piani Aggiudicata la progettazione della piazza d'arti alla Rossani, previsto anche il parcheggio interrato da due piani L'area di sosta verrà cantierizzata con un primo stralcio funzionale nella misura economica di 18 milioni 800mila euro finanziati con il PNRR
Giornate FAI per le scuole: l'iniziativa arriva anche a Bari Giornate FAI per le scuole: l'iniziativa arriva anche a Bari Dal 20 al 25 novembre sarà possibile visitare la Caserma Domenico Picca
Giornate Fai d'autunno, a Bari visite guidate al palazzo del governo Giornate Fai d'autunno, a Bari visite guidate al palazzo del governo Appuntamento sabato 14 e domenica 15 ottobre con la XII edizione della manifestazione
Caserma Rossani, al via i lavori di parziale abbattimento del muro su corso Benedetto Croce Caserma Rossani, al via i lavori di parziale abbattimento del muro su corso Benedetto Croce Decaro: «Percorso ancora lungo, che in questi dieci anni abbiamo tracciato e che nel futuro spero torni libero»
Pnrr a Bari, i timori dell'associazione "Amici della Rossani" Pnrr a Bari, i timori dell'associazione "Amici della Rossani" A rischio dovrebbe esserci anche il progetto di riqualificazione dell'ex caserma
Ex Rossani, prende forma la nuova Accademia di belle arti. Primo lotto concluso a fine 2024 Ex Rossani, prende forma la nuova Accademia di belle arti. Primo lotto concluso a fine 2024 Stamattina il sopralluogo del sindaco Decaro. In corso la realizzazione di opere da 18 milioni di euro
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.