carabinieri
carabinieri
Cronaca

Furto, droga, aggressione e violazione dei domiciliari: sette arresti a Bari e provincia

Si intensificano i controlli dei carabinieri: diverse operazioni tra il centro cittadino, il San Paolo e Bitetto

Continuano i servizi di controllo del territorio disposti dal comando provinciale dei carabinieri di Bari su tutto il territorio della città metropolitana per "un'estate sicura", finalizzati a prevenire furti e altri reati predatori, nonché a contrastare lo spaccio di stupefacenti.

A Bari, un 46enne che aveva asportato un portafoglio da un esercizio commerciale del centro è stato identificato e raggiunto dai carabinieri grazie al sistema di videosorveglianza presente, mentre un 42enne è stato arrestato perché nel corso di un controllo in piazza Umberto, dopo aver fornito false generalità ai militari, li avrebbe aggrediti.

Altre tre persone sono state arrestate dai militari del Nucleo Radiomobile di Bari per varie violazioni alle prescrizioni loro imposte dalle misure cautelari alternative a cui erano sottoposti. Particolare attenzione è stata posta in essere nel quartiere San Paolo, dove le cronache degli ultimi mesi avevano destato non poche preoccupazioni e allarme sociale. Un giovane, già noto alle forze dell'ordine e convivente con il 26enne arrestato la scorsa settimana per possesso di una pistola rubata, di radio trasmittenti e di droga, è stato condotto in carcere per violazione al regime degli arresti domiciliari in cui si trovava.

Nel contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, a Bitetto, un 50enne, sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato arrestato perché trovato in possesso di 21 grammi di cocaina, occultati nel doppio fondo di un barattolo per alimenti.

A Turi, i militari della locale stazione sono intervenuti su un treno dove un cittadino extracomunitario irregolare sul territorio nazionale, sprovvisto di biglietto, si rifiutava di scendere dal treno.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Rapinano un esercizio commerciale, arrestati un 22enne e un 45enne Rapinano un esercizio commerciale, arrestati un 22enne e un 45enne Succede a Monopoli, il fatto avvenuto in una piccola bottega sabato pomeriggio
Mola di Bari, camminava in stato di agitazione sui binari. Salvato dai carabinieri Mola di Bari, camminava in stato di agitazione sui binari. Salvato dai carabinieri I militari hanno iniziato a dialogare con l’uomo tentando di rincuorarlo e tranquillizzarlo
Stretta dei carabinieri sullo spaccio di droga, otto arresti a Bari da inizio settembre Stretta dei carabinieri sullo spaccio di droga, otto arresti a Bari da inizio settembre Sorpresi diversi soggetti intenti a consegnare cocaina e hashish a domicilio. Sequestrate dosi e denaro contante
Usura ed estorsioni a un imprenditore agricolo, cinque arresti tra Bari, Triggiano e Rutigliano Usura ed estorsioni a un imprenditore agricolo, cinque arresti tra Bari, Triggiano e Rutigliano La vittima è stata costretta a pagare ingenti tassi d'interesse, minacciato dall'appartenenza di uno dei sospettati al clan Parisi
Sparò a una vittima innocente nell'ospedale di Altamura, 29enne arrestato per tentato omicidio Sparò a una vittima innocente nell'ospedale di Altamura, 29enne arrestato per tentato omicidio I fatti risalgono al 2014, quando l'uomo esplose tre colpi di pistola all'indirizzo di un 55enne scambiandolo per un killer di mafia
Giornata al mare per i pazienti con disabilità, l'iniziativa di Asl Bari al lido del carabiniere Giornata al mare per i pazienti con disabilità, l'iniziativa di Asl Bari al lido del carabiniere Si tratta di persone, tra i 30 e i 70 anni, con patologie gravissime, sla e tetraparesi spastica
Poggiofranco, aggredisce carabiniere per sfuggire al controllo. Arrestato spacciatore 42enne Poggiofranco, aggredisce carabiniere per sfuggire al controllo. Arrestato spacciatore 42enne L'uomo è stato trovato in possesso di cocaina, hashish e denaro contante ritenuto provento dell'attività illecita
Controlli nelle strutture turistiche in provincia di Bari, migliaia di euro in multe per lavoro nero Controlli nelle strutture turistiche in provincia di Bari, migliaia di euro in multe per lavoro nero Anche tre minorenni impiegati illegalmente. Sequestrati anche prodotti ittici e caseari non conformi alle norme
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.