polizia locale bari
polizia locale bari
Cronaca

Festeggiano capodanno in una villa di Polignano, multati in nove

Uno dei ragazzi ha ricevuto una sanzione per reiterazione del reato

Nella giornata dell'1 gennaio 2021, il personale del comando di polizia locale, congiuntamente ai carabinieri, sono intervenuti nelle campagne di Polignano a Mare, all'interno di una villa privata dove 9 ragazzi stavano festeggiando l'arrivo del nuovo anno.

Dopo aver proceduto all'identificazione di ciascun partecipante alla festa tutti provenienti dal barese, gli agenti hanno verificato che i nove i ragazzi avevano raggiunto il luogo dove avevano dato vita ai festeggiamenti con veicoli privati, atteso che la villa in questione non è altrimenti raggiungibile.

Gli intervenuti, verificata l'inesistenza di alcuna motivazione che giustificava la presenza dei ragazzi nel territorio del Comune di Polignano a Mare, considerato che il D.P.C.M. del 3 dicembre 2020 "consente gli spostamenti in ingresso ed uscita da e per Comuni ricadenti in zona rossa solamente per motivi di lavoro/necessità /salute", preso atto che l'art. 1, comma 1, del D. L. del 18 dicembre 2020, n° 179, ammette "lo spostamento verso un altro Comune in zona rossa, ubicato nella stessa Regione, purché presso l'abitazione privata nella disponibilità di persone già conviventi", hanno proceduto alla contestazione delle relative violazioni e all'applicazione delle sanzioni amministrative pecuniarie previste dalla disciplina normativa.

A uno dei nove ragazzi è stata comminata la sanzione amministrativa pecuniaria prevista per l'ipotesi di reiterazione della violazione delle norme sulla prevenzione della diffusione del Covid-19.

La preziosa e incessante attività di vigilanza proseguirà sino al termine delle festività e per tutta la durata della pandemia, in stretta sinergia tra Corpo di Polizia Locale e Stazione dell'Arma dei Carabinieri.
  • polizia locale
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus in Puglia, variante inglese nel 47,5% dei campioni Coronavirus in Puglia, variante inglese nel 47,5% dei campioni Lopalco: "È confermata la necessità di alzare il livello di attenzione sulla diffusione delle varianti del virus"
Emergenza Covid, la Puglia in zona gialla per un'altra settimana Emergenza Covid, la Puglia in zona gialla per un'altra settimana Stando al monitoraggio del Ministero la regione è a rischio basso, l'indice Rt a 0,95
Covid, sono 429 i nuovi casi positivi a Bari Covid, sono 429 i nuovi casi positivi a Bari Il dato regionale è di 1104 contagi nelle ultime 24 ore
Covid, positivo il sacerdote della parrocchia Gesù di Nazareth di Bari Covid, positivo il sacerdote della parrocchia Gesù di Nazareth di Bari La Tenda parrocchiale e i locali sono stati sanificati
Mola di Bari, il sindaco chiude le scuole per far vaccinare docenti e operatori Mola di Bari, il sindaco chiude le scuole per far vaccinare docenti e operatori Ordinanza sindacale del primo cittadino Giuseppe Colonna, ecco il calendario previsto
Bari, in carcere l'uomo che aggredì due vigili al Mercato Ortofrutticolo Bari, in carcere l'uomo che aggredì due vigili al Mercato Ortofrutticolo I fatti lo scorso 29 gennaio, il GIP ha sottolineato la "bestiale ferocia" del 27enne
Covid, 420 casi positivi in provincia di Bari: sono 9 i decessi Covid, 420 casi positivi in provincia di Bari: sono 9 i decessi Più di 10mila tamponi analizzati e 1154 contagi in Puglia
Vaccinazioni over 80, Lopalco: "Tutti i prenotati riceveranno la prima dose entro marzo" Vaccinazioni over 80, Lopalco: "Tutti i prenotati riceveranno la prima dose entro marzo" Sono stati 15mila i vaccinati nei primi tre giorni
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.