Ferrovie Sud Est
Ferrovie Sud Est
Enti locali

Ferrovie Sud-Est, nuova linea Bari-Putignano. A giugno il via dei lavori

Chiuso il tratto per 18 mesi. Tra gli interventi il raddoppio della linea tra Mungivacca e Noicattaro e l'interramento dei binari tra Triggiano e Capurso

Partiranno dalla seconda metà di giugno i lavori per il rinnovo della linea ferroviaria 1, la Bari–Putignano, di Ferrovie Sud-Est. Si tratta di lavori particolarmente complessi, che imporranno la chiusura della linea ferroviaria per 18 mesi. Saranno 300 maestranze e oltre 100 tra mezzi e attrezzature tecniche.

Tra gli interventi previsti si segnalano il raddoppio della linea tra Mungivacca e Noicattaro; l'interramento dei binari tra le stazioni di Triggiano e Capurso; il rinnovo dei binari, elettrificazione della linea, installazione del sistema di sicurezza SCMT; l'automazione dei passaggi a livello; l'interramento delle stazioni di Capurso e Triggiano; l'eliminazione di 9 passaggi a livello.

«Gli interventi di rinnovo della linea Bari-Putignano consentiranno un abbattimento di circa il 40% dei tempi medi di percorrenza - si legge nella nota di FSE. Il treno tornerà a sfidare l'auto e sarà anche elettrico, contribuendo ad abbattere le emissioni di CO2 e migliorare la qualità dell'ambiente. Tempi e modalità degli interventi saranno illustrati in una serie di eventi pubblici che FSE ha in programma sul territorio per tutta la durata dei cantieri, con l'obiettivo di tenere costantemente aggiornate le comunità locali sullo stato di avanzamento dei lavori».

«Per garantire la mobilità durante i lavori, saranno a disposizione dei pendolari servizi sostitutivi con bus, potenziati nelle fasce orarie di maggior afflusso - continuano. Il quadro orario, i punti di fermata e le stazioni di salita/discesa dei bus sostitutivi è scaricabile dal link sottostante. Per ulteriori informazioni, è possibile chiamare il call center 800-079090, negli orari e nei giorni indicati in sezione Contatti del sito ufficiale».
  • ferrovie sud est
  • Fse
Altri contenuti a tema
Display a led, portabici e videosorveglianza, sulla Bari-Putignano arriva il treno elettrico Display a led, portabici e videosorveglianza, sulla Bari-Putignano arriva il treno elettrico Sarà operativo da settembre, Giannini: Si investe in sicurezza, in sostenibilità ambientale e in un servizio più efficiente per i pendolari
Ferrovie Sud Est, sciopero di 4 ore venerdì 17 maggio Ferrovie Sud Est, sciopero di 4 ore venerdì 17 maggio A proclamare l'agitazione dalle 16 alle 20 una sigla sindacale autonoma
Ferrovie Sud Est, il 3 maggio sciopero di 4 ore Ferrovie Sud Est, il 3 maggio sciopero di 4 ore Agitazione proclamata dalle sigle confederali. Astensione dal lavoro dalle 8 alle 12
Furti di rame sulla linea ferroviaria Bari-Putignano. Sospesi treni di Fse Furti di rame sulla linea ferroviaria Bari-Putignano. Sospesi treni di Fse Circolazione bloccata fin dalla prima mattina. Bus sostitutivi per i passeggeri
Adelfia, finalmente aperto il cavalcaferrovia di FSE fra i rioni Montrone e Canneto Adelfia, finalmente aperto il cavalcaferrovia di FSE fra i rioni Montrone e Canneto Dopo più di un anno dalla sua realizzazione diventa accessibile l'opera che sovrasta la linea di FSE e che s'inserisce nella riqualificazione dell'alveo torrentizio
Ferrovie Sud-Est, a Bari sciopero di 24 ore per l'8 marzo Ferrovie Sud-Est, a Bari sciopero di 24 ore per l'8 marzo L'astensione dal lavoro è stata dichiarata da alcune sigle sindacali autonome
Passeggero senza biglietto aggredisce controllore sul treno Bari-Putignano e fugge Passeggero senza biglietto aggredisce controllore sul treno Bari-Putignano e fugge L'episodio ieri a Mungivacca; il convoglio è ripartito con 22 minuti di ritardo dopo l'intervento di sanitari e forze dell'ordine
Il calvario dei passeggeri FSE, tra disservizi e "scherzi" dei ragazzi Il calvario dei passeggeri FSE, tra disservizi e "scherzi" dei ragazzi Tra ieri e oggi non solo problemi tecnici sui treni ma anche disagi causati dal comportamento inadeguato dei passeggeri
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.