Il sit in per il Socrate a Bari
Il sit in per il Socrate a Bari
Vita di città

Ex Socrate a Bari, dopo l'incendio il sit-in e l'incontro con Decaro

Dal Comune parlano di: «Massima disponibilità ai soggetti presenti all’incontro e alle associazioni coinvolte per riattivare un tavolo di co–progettazione»

Dopo l'incendio e il tentato sgombero prima di Natale all'ex Socrate a Bari, questa mattina in piazza Prefettura si è svolto un sit-in. Le richieste dei manifestanti, tra cui 150 solidali oltre alla comunità resistente del Socrate occupato si potevano riassumere in: rispetto del protocollo d'intesa da parte del Comune di Bari; finanziamento dell'autorecuoero della struttura con la manodopera salariata degli abitanti stessi; dimissioni dell' assessore, Francesca Bottalico, perché prima responsabile della situazione in cui si trova la comunità di residenti.

Una delegazione ha poi incontrato il sindaco. Durante l'incontro, stando a quanto comunica l'amministrazione comunale, è stato illustrato il progetto relativo all'immobile, redatto in forma preliminare, e gli atti relativi al finanziamento comunale e al co-finanziamento ottenuto dallo Stato.

«È stata data la massima disponibilità - spiegano -ai soggetti presenti all'incontro e alle associazioni coinvolte, per riattivare un tavolo di co –progettazione, al fine di proseguire il percorso condiviso che ha come base il protocollo sottoscritto nel 2014, con la partecipazione di diversi attori istituzionali e soggetti del mondo dell'associazionismo attivo. Inoltre, l'amministrazione comunale ha dato la sua disponibilità a partecipare al tavolo che sarà convocato in Prefettura, per gestire il coordinamento delle fasi di attuazione del protocollo valorizzando l'esperienza maturata in questi anni dalla comunità dei residenti. Il Comune ha ribadito la disponibilità a soluzioni di accoglienza alternativa nell'immediato».
  • Antonio Decaro
  • Ex Socrate
Altri contenuti a tema
Primo giorno al Parlamento europeo e Decaro è già scrutatore per la nuova presidenza Primo giorno al Parlamento europeo e Decaro è già scrutatore per la nuova presidenza L'emozione dell'ex primo cittadino barese trapela sui social con un post che oscilla tra sorpresa e gratitudine
Waterfront Santo Spirito, Decaro annuncia la fine del secondo step dei lavori - VIDEO Waterfront Santo Spirito, Decaro annuncia la fine del secondo step dei lavori - VIDEO Viabilità ancora difficile sul lungomare Cristoforo Colombo ma il primo cittadino uscente spiega
Gioia per Decaro all'Europarlamento: «Vi porterò con me» Gioia per Decaro all'Europarlamento: «Vi porterò con me» Le dichiarazioni dopo i risultati del voto. «Continuerò ad essere “il sindaco” che avete conosciuto e che avete scelto, solo di una comunità più allargata»
Decaro: è boom di preferenze a Bari. Il PD guida in vetta i risultati delle europee Decaro: è boom di preferenze a Bari. Il PD guida in vetta i risultati delle europee L'ex sindaco supera la premier Meloni come candidato più suffragato in Puglia
SSC Bari, Aurelio De Laurentiis: «Prima del 2028 non cedo». Decaro: «Subito passaggio di proprietà» SSC Bari, Aurelio De Laurentiis: «Prima del 2028 non cedo». Decaro: «Subito passaggio di proprietà» Il patron: «Senza di noi la società fallirà». Il sindaco: «Sembra l’imitazione di se stesso. Basta umiliazioni»
Il sindaco Decaro incontra il Bari nel ritiro di Altamura Il sindaco Decaro incontra il Bari nel ritiro di Altamura Il primo cittadino lo aveva annunciato nelle giornata di ieri
Europee, Decaro ufficializza la candidatura: «Bari all’altezza delle grandi città d’Europa» Europee, Decaro ufficializza la candidatura: «Bari all’altezza delle grandi città d’Europa» Dopo due mandati da sindaco di Bari, Antonio Decaro ufficializza la corsa alle europee e spiega i motivi della sua candidatura
Addio alle primarie, Decaro: «Rammaricato che il Movimento 5 Stelle abbia deciso di abbandonare» Addio alle primarie, Decaro: «Rammaricato che il Movimento 5 Stelle abbia deciso di abbandonare» La dichiarazione a margine della piantumazione dei primi alberi alla corte don Bosco al San Paolo questa mattina
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.