Banda rapine popolare di Bari
Banda rapine popolare di Bari
Cronaca

Erano specializzati nelle rapine alle filiali della Popolare di Bari in Campania, sei arresti

L'operazione della polizia di Stato a Napoli. I fatti si sono consumati fra il novembre 2017 e il settembre 2018

Avevano preso di mira solo le filiali campane della Banca Popolare di Bari i componenti della banda di rapinatori fermata stamattina dai poliziotti della Squadra mobile di Napoli e da quelli del commissariato Giugliano-Villaricca. Sei persone sono state arrestate, di cui una donna, mentre ad una è stato notificato il divieto di dimora.

Gli indagati son responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di una serie di reati contro il patrimonio, rapina aggravata, lesioni personali aggravate e falso.

Le rapine, sei portate a termine e due tentate, sono state commesse a Napoli e in provincia e a Caserta, tra il 7 novembre 2017 e 4 settembre 2018. Le indagini sono partite a seguito di una rapina aggravata compiuta il 26 gennaio 2018 nella filiale di Giugliano in Campania (Napoli) della Banca Popolare di Bari nel corso della quale il gruppo criminale, dopo aver minacciato il cassiere con un taglierino, portò via circa 120mila euro in contanti.

Da qui i poliziotti hanno delineato tutti i ruoli ricoperti dai componenti dell'associazione che entravano in azione armati di pistola, taglierini e fascette di plastica per immobilizzare i presenti.
  • Polizia di Stato
  • Rapina
  • Banca Popolare di Bari
Altri contenuti a tema
San Giorgio, scoperti dalla polizia a bordo di un'auto rubata. Due arresti San Giorgio, scoperti dalla polizia a bordo di un'auto rubata. Due arresti I giovani, di 31 e 21 anni, non si sono fermati al posto di blocco degli agenti a bordo del mezzo, restituito al proprietario
Bitritto, slot machines illegali e risse nella sala giochi. Attività chiusa per sette giorni Bitritto, slot machines illegali e risse nella sala giochi. Attività chiusa per sette giorni Il provvedimento del questore scaturisce da alcuni episodi di violenza registrati all'interno del locale o nelle vicinanze
Altamura, la sede dell'associazione polizia dedicata ad Alessandro Fui Altamura, la sede dell'associazione polizia dedicata ad Alessandro Fui L'agente scelto fu ucciso nel 1986 a Vicenza da una banda di rapinatori
Passaporto falso e arnesi da scasso in mano, arrestato 44enne al Libertà Passaporto falso e arnesi da scasso in mano, arrestato 44enne al Libertà Insieme all'uomo, di nazionalità georgiana, un pregiudicato 38enne bulgaro residente in città, denunciati
Bari, tentano di rubare una bici dall'androne di un condominio, fermati Bari, tentano di rubare una bici dall'androne di un condominio, fermati Due dei tre ragazzi coinvolti sono stati rintracciati grazie ad una chiamata al 113, erano riusciti ad entrare fingendosi un condomino
Rapina finisce nel sangue in piazza Moro a Bari, arrestato 19enne Rapina finisce nel sangue in piazza Moro a Bari, arrestato 19enne La vittima è un 35enne che si era ribellato alle minacce, due soggetti ancora ricercati
Trasporta in autostrada 145 chili di materiale pirotecnico illegale. Scattano denuncia e sequestro Trasporta in autostrada 145 chili di materiale pirotecnico illegale. Scattano denuncia e sequestro La polizia stradale ha multato il responsabile, un pregiudicato originario della provincia di Lecce, per violazioni al codice della strada
Doveva essere in carcere ma era alla stazione centrale di Bari Doveva essere in carcere ma era alla stazione centrale di Bari Arrestato un pregiudicato 61enne di Rutigliano, su di lui pendeva un ordine di custodia cautelare
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.