Wedding
Wedding
Politica

Emiliano prova a "salvare" i matrimoni: «Festeggiare non è superfluo»

Il governatore si è espresso sulle misure del nuovo Dpcm. Assoeventi: «Deroga per svolgere cerimonie fino al 31 ottobre»

Il governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano, prova la strada per "salvare" i matrimoni dalle restrizioni imposte dal nuovo Dpcm contro la diffusione del Covid-19. Intervenuto ieri sera a Porta a porta, su Rai 1, il presidente ha detto: «Si può fare a meno di festeggiare una cresima. Per qualcuno potrebbe essere comunque un dolore, ma un matrimonio che non ha un festeggiamento non è una cosa superflua».

Per Emiliano la festa di matrimonio è «Elemento fondamentale di un momento decisivo della vita. Due persone si uniscono e hanno bisogno di avere vicino tutte le persone a loro care. Impedirlo è un colpo duro e si poteva evitare con un pò di prudenza».

Dalla sua Assoeventi di Confindustria rincara la dose e attacca il Governo: «Al fine di scongiurare pesantissime conseguenze per le imprese e per le famiglie chiediamo al premier Giuseppe Conte e al ministro Roberto Speranza di fare urgentemente una deroga al Dpcm, affinché sia garantito lo svolgimento regolare degli eventi già programmati fino al 31 ottobre. A tal fine proponiamo di aumentare il distanziamento interpersonale, eliminare il ballo durante gli eventi al fine di evitare assembramenti ed imporre l'uso della mascherina a tutti i partecipanti; ma il limite delle 30 persone per ciascun evento, fissato dal Dpcm, va eliminato perché del tutto arbitrario e scientificamente inidoneo a impedire la diffusione del Covid19. Il Dpcm impone nuove e insostenibili limitazioni allo svolgimento di feste connesse a matrimoni, battesimi, cresime e comunioni, contrariamente a quanto invece e' previsto per altri settori economici». Lo affermano, in una nota congiunta, Michele Boccardi, presidente di Assoeventi (Associazione nazionale events luxury wedding - Confindustria) e Serena Ranieri, presidente di Federmep (Federazione matrimoni ed eventi privati).
  • Michele Emiliano
  • confindustria
  • Matrimonio
Altri contenuti a tema
Matrimoni in sicurezza? A Bari l'esperimento di Federmep Matrimoni in sicurezza? A Bari l'esperimento di Federmep A Villa De Grecis è andata in scena una cerimonia nuziale con 50 invitati
Enzo Miccio tra le bellezze locali in “Abito da sposa cercasi in Puglia” Enzo Miccio tra le bellezze locali in “Abito da sposa cercasi in Puglia” Il programma è in onda su Real Time ed è realizzato in collaborazione con PugliaPromozione
Pronti a ripartire i matrimoni in Puglia: "Serve protocollo unico, aspettiamo ok del governo" Pronti a ripartire i matrimoni in Puglia: "Serve protocollo unico, aspettiamo ok del governo" Gli assessori Delli Noci e Lopalco hanno incontrato i rappresentanti del comparto e della filiera
La ministra Gelmini a Bari: "Puglia protagonista della rinascita del Paese" La ministra Gelmini a Bari: "Puglia protagonista della rinascita del Paese" Incontro con il governatore Emiliano e con la giunta, sul tavolo le proposte per la stesura del PNRR
Matrimoni in Puglia, dalla Conferenza delle Regioni le nuove linee guida. No ai tamponi a sposi ed invitati Matrimoni in Puglia, dalla Conferenza delle Regioni le nuove linee guida. No ai tamponi a sposi ed invitati Il nuovo documento predispone le regole per diversi settori ed è ora al vaglio del Comitato Tecnico Scientifico
Tamponi o certificati di vaccinazione, un protocollo per far ripartire i matrimoni in Puglia Tamponi o certificati di vaccinazione, un protocollo per far ripartire i matrimoni in Puglia Lo ha presentato ConfCommercio insieme a Puglia Wedding Production Association (PWPA), ora è al vaglio del Comitato per la Sicurezza
Operazione antimafia a Bari, il presidente Emiliano: «Importante passo avanti» Operazione antimafia a Bari, il presidente Emiliano: «Importante passo avanti» «Oggi la DDA e l’Ufficio Gip del Tribunale di Bari hanno ribadito con forza il loro ruolo di presidio della legalità della nostra Regione»
Puglia, Emiliano scrive a Speranza: "Valutare riaperture dal 26 aprile" Puglia, Emiliano scrive a Speranza: "Valutare riaperture dal 26 aprile" Il governatore pugliese: "Operatori lamentano sostanziali disparità di trattamento rispetto ad altre attività commerciali consentite"
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.