alloggi erp caldarola
alloggi erp caldarola
Enti locali

Emergenza Coronavirus, prorogato al 31 maggio canone alloggi popolari di Bari

Gli comunali dell'Epr stanno ultimando la redazione della graduatoria dei beneficiari del contributo alloggiativo

Nuove misure straordinarie del Comune di Bari per andare incontro alle famiglie nell'emergenza Coronavirus: è di queste ultime ore il verbale del C.O.C. (Centro operativo comunale) che autorizza la determina dirigenziale per lo slittamento del pagamento dei canoni di affitto delle case popolari relativi al mese di aprile. A darne notizia è l'assessore al Patrimonio ed Erp Vito Lacoppola che, insieme al dirigente della ripartizione Giuseppe Ceglie, ha individuato nella proroga al 31 maggio del termine fissato per il pagamento del canone di aprile una misura concreta per aiutare i nuclei familiari in difficoltà.

«Accanto allo sforzo straordinario messo in campo dalla macchina comunale e alle misure eccezionali disposte dal Governo centrale per fronteggiare un'emergenza che rischia di mettere in ginocchio l'intero Paese - commenta Lacoppola - con questo provvedimento vogliamo dare un segnale concreto di vicinanza alle persone e alle famiglie più colpite dalla crisi che inevitabilmente sta accompagnando il fermo disposto dal Governo per rallentare la diffusione del contagio. Parliamo degli inquilini dei circa tremila alloggi popolari di proprietà del Comune di Bari, che potranno così rimandare di oltre un mese il pagamento del canone di affitto in un momento in cui molti di loro sono privi di fonti di reddito a causa dello stop imposto alla stragrande maggioranza delle attività economiche. Questa scelta tiene anche conto della necessità di evitare assembramenti e code presso gli uffici postali in questo particolare periodo, in modo da rispettare le disposizioni vigenti sul distanziamento sociale a tutela della salute pubblica. Nel frattempo - aggiunge Lacoppola - gli uffici comunali dell'ERP stanno ultimando la redazione della graduatoria dei beneficiari del contributo alloggiativo, che sarà liquidato non appena la Regione accrediterà le somme dovute in favore del Comune di Bari, passaggio ormai imminente. Anche in questo caso la platea dei beneficiari conta diverse migliaia di persone che a breve potranno contare su un'integrazione economica che, se normalmente è utile al bilancio familiare, in questo momento può rivelarsi fondamentale per andare avanti in vista della auspicata ripresa della normalità».
  • Comune di Bari
  • Erp
  • vito lacoppola
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Mobilità fra regioni, obbligo di autosegnalazione per chi arriva in Puglia Mobilità fra regioni, obbligo di autosegnalazione per chi arriva in Puglia Firmata l'ordinanza del presidente Michele Emiliano valida dal 3 giugno. Necessario dichiarare anche il comune di soggiorno
Interdittiva per il gestore di Torre Quetta e bar di Pane e pomodoro, il Comune di Bari revoca concessione Interdittiva per il gestore di Torre Quetta e bar di Pane e pomodoro, il Comune di Bari revoca concessione Il provvedimento antimafia è stato emanato dalla Prefettura. L'amministrazione procederà alla presa in consegna dei siti
Coronavirus, c'è un solo nuovo positivo in Puglia Coronavirus, c'è un solo nuovo positivo in Puglia Si tratta di un paziente della provincia di Bari. Due i decessi registrati oggi e i guariti sono quasi 3 mila
Bari, positivo al Coronavirus va al lavoro per non perdere il posto. Denunciato Bari, positivo al Coronavirus va al lavoro per non perdere il posto. Denunciato È successo in un ristorante del quartiere Libertà, indagini in corso. Sembra che nessun cliente si sia infettato
In Puglia parte la sperimentazione di "Immuni", la app disponibile per il download In Puglia parte la sperimentazione di "Immuni", la app disponibile per il download Lo strumento digitale sarà scaricabile su base volontaria. Emiliano: «Elemento in più per il contact tracing»
Crisi Covid, Emiliano e Capone incontrano le agenzie viaggi della Puglia: «In campo misure di rilancio» Crisi Covid, Emiliano e Capone incontrano le agenzie viaggi della Puglia: «In campo misure di rilancio» Il presidente della Regione e l'assessore al Turismo in video conferenza con gli addetti ai lavori: «Gli investimenti devono guardare avanti»
Ora è davvero 'liberi tutti' in Puglia si entra anche dalle altre regioni Ora è davvero 'liberi tutti' in Puglia si entra anche dalle altre regioni Per chi arriva da fuori territorio nessuna quarantena ma solo una registrazione per la tracciabiltà di un eventuale contagio
Fase due, dal Comune di Bari un avviso pubblico per le famiglie a rischio povertà socioeconomica Fase due, dal Comune di Bari un avviso pubblico per le famiglie a rischio povertà socioeconomica Approvato in giunta lo schema per l'erogazione di nuove misure nella fase due. Bottalico: «Previsti kit e buoni alimentari, farmaceutici e per i libri»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.