Palazzo di città Bari
Palazzo di città Bari
Bandi e concorsi

Due immobili a Mungivacca e Catino da destinare a iniziative sociali, c'è il bando

Si tratta dell'ex Cnipa e dell'ex Debar. Possono partecipare persone fisiche e giuridiche, imprenditori e commercianti

Elezioni Regionali 2020
Il Comune di Bari intende affittare due immobili di proprietà, situati al quartiere Catino e a Mungivacca, da utilizzare per attività culturali, sociali e sportive. La ripartizione Patrimonio ha pubblicato un avviso pubblico che è visionabile qui, nella sezione Altri avvisi del portale del Comune di Bari.

Il canone annuale per la locazione dei due immobili, posto a base di gara è il seguente:
  1. 1°lotto - immobile in zona Catino, denominato ex Cnipa, euro 6.565,02 iva esclusa
  2. 2°lotto - immobile in zona Mungivacca, "ex impianti sportivi Debar", euro 43.545 iva esclusa.
Possono partecipare al bando persone fisiche, persone giuridiche, imprenditori individuali e soggetti commerciali in possesso dei requisiti per contrarre con la Pubblica amministrazione. Ai fini della partecipazione è necessario dichiarare nella domanda di partecipazione di aver preso visione e conoscenza del bene per cui si presenta domanda. L'aggiudicazione avverrà secondo il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. La concessione avrà la durata di dodici anni a decorrere dalla data del verbale di consegna degli immobili.

Il plico, contenente la domanda e i documenti richiesti, con le modalità indicate nel bando, dovrà arrivare all'ufficio protocollo del Comune di Bari - ripartizione Patrimonio - viale Archimede 41 - 70122 Bari - entro le ore 12 del 31 gennaio 2020.

Chi abbia necessità di effettuare sopralluoghi presso i due immobili, potrà concordare un appuntamento con la ripartizione Patrimonio entro il 17 gennaio 2020 inviando una mail all'indirizzo di posta elettronica rip.patrimonio@comune.bari.it.
  • Comune di Bari
  • bari catino
  • Mungivacca
Altri contenuti a tema
Passaggi a livello a Bari, FS conferma le opere a Catino Passaggi a livello a Bari, FS conferma le opere a Catino Bloccato Lamasinata, ancora al lavoro sulla variante per eliminare i 5 presenti a Palese e Santo Spirito
Spettacoli culturali all'aperto, pubblicato il bando del Comune di Bari Spettacoli culturali all'aperto, pubblicato il bando del Comune di Bari Risorse disponibili per 200mila euro. A ogni operatore contributo massimo di 8mila euro
Comune di Bari, partite le attività ricreative per 150 bambini dai 3 ai 36 mesi Comune di Bari, partite le attività ricreative per 150 bambini dai 3 ai 36 mesi Orari concordati e triage per genitori e figli. Romano: «Dopo il lungo periodo di stop finalmente possono tornare a giocare con i loro coetanei»
Attività culturali negli spazi aperti di Bari, c'è il sì della giunta. A breve il bando Attività culturali negli spazi aperti di Bari, c'è il sì della giunta. A breve il bando L'intervento è finanziato per 200mila euro. Pierucci: «Amministrazione vicina al settore dello spettacolo e degli eventi»
Bari, riprendono i lavori nel giardino Peppino Impastato a Catino Bari, riprendono i lavori nel giardino Peppino Impastato a Catino Il cantiere entrerà a pieno regime nel mese di luglio. Primi interventi sulle alberature
Bari aderisce a "Siamo tutti pedoni", la campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale Bari aderisce a "Siamo tutti pedoni", la campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale Torna anche quest'anno il programma estivo per porre l'attenzione sugli utenti "deboli" della strada
Comune di Bari, l'Urp riprende il servizio in presenza Comune di Bari, l'Urp riprende il servizio in presenza Attivi anche gli sportelli decentrati dell'ufficio relazioni col pubblico. Disattivati i numeri istituiti durante l'emergenza
Bari ha un consigliere delegato alle attività LGBTQI, è Nicola Biancofiore Bari ha un consigliere delegato alle attività LGBTQI, è Nicola Biancofiore Per la prima volta l'amministrazione decide per una nomina ad hoc: «Forte il senso di responsabilità per un compito fondamentale e durissimo»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.