francesco boccia
francesco boccia
Politica

Doppia preferenza di genere, Boccia: «In Puglia si farà, altrimenti interverrà il Governo»

Il ministro in visita al consiglio regionale questa mattina: «Quando staremo bene da Aosta a Lampedusa festeggeremo i 50 anni del regionalismo»

Elezioni Regionali 2020
Ultima chiamata per il consiglio regionale della Puglia: domani sarà il giorno in cui votare per l'introduzione della doppia preferenza di genere sulla scheda elettorale che i cittadini si troveranno davanti alle prossime regionali di settembre. Un provvedimento che, qualora approvato, passerebbe solo nei "tempi supplementari", all'ultima seduta utile prima della tornata elettorale.

Sul tema è intervenuto il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia, questa mattina in visita al consiglio regionale della Puglia, in via Gentile a Bari, dove è in corso una mostra sui cinquant'anni dell'ente. «Il Governo ha già deciso - ha detto Boccia. Così come hanno fatto altre regioni, sono sicuro che anche la Puglia seguirà la stessa strada».

Negli scorsi giorni la diffida ufficiale del presidente del consiglio Giuseppe Conte, che ha sollecitato il legislativo regionale ad adeguare la legge elettorale, come fatto in Liguria: «Non dovesse succedere, interverremo - il monito di Boccia. Lo ha scritto il premier e lo ribadisco io. Si tratta di un adeguamento delle leggi elettorali a un sistema che è stato largamente apprezzato, dalle comunali alle tornate elettorali europee e in tutte le regioni, meno che in quelle che ora si stanno adeguando. La settimana scorsa è stato il turno della Liguria, sono sicuro che la Puglia farà la stessa cosa».

Sulla mostra allestita nella hall del consiglio regionale, Boccia commenta: «Non ho potuto essere qui per l'inaugurazione, ma avevo promesso al presidente del consiglio regionale Loizzo di visitarla. Qui c'è la storia della Regione Puglia, suggerisco di visitarla. Con tutti i presidenti delle giunte e dei consigli regionali abbiamo deciso di organizzare una festa per i cinquant'anni del regionalismo italiano. Lo faremo quando staremo tutti bene, da Aosta a Lampedusa, con il presidente della Repubblica e il presidente del Consiglio. È giusto raccontare la storia di questi cinquant'anni per progettare i prossimi cinquanta».
  • Regione Puglia
  • Consiglio regionale
  • regionali puglia 2020
  • francesco boccia
Altri contenuti a tema
Coronavirus, in Puglia sette nuovi casi positivi Coronavirus, in Puglia sette nuovi casi positivi Sono 2 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 4 in provincia di Foggia. Non ci sono decessi
Psr Puglia, in arrivo finanziamento da 82 milioni per pagamenti a 423 aziende Psr Puglia, in arrivo finanziamento da 82 milioni per pagamenti a 423 aziende La Regione ha dato seguito alla sentenza del Tar: verificati 3.212 piani economici presentati in risposta al bando
Regionali Puglia, ufficiali date del 20-21 settembre. Via alla campagna elettorale Regionali Puglia, ufficiali date del 20-21 settembre. Via alla campagna elettorale Firmato il decreto del presidente Michele Emiliano
Conte in Puglia sulla preferenza di genere: "Nessun rinvio delle elezioni" Conte in Puglia sulla preferenza di genere: "Nessun rinvio delle elezioni" Per il premier si andrà a votare per tutelare gli elettori pugliesi come tutti gli altri
Riccardo Scamarcio ospite del Consiglio Regionale della Puglia per parlare di Aldo Moro Riccardo Scamarcio ospite del Consiglio Regionale della Puglia per parlare di Aldo Moro L'attore andriese: «Il cinema deve tornare a occuparsi di politica, perché è rappresentazione di quel che accade nel mondo»
Coronavirus, in Puglia si registrano 9 nuovi casi Coronavirus, in Puglia si registrano 9 nuovi casi Tre nel barese, cinque in provincia di Lecce e uno in provincia di Foggia, dove si verifica l'unico decesso
In Puglia un nuovo piano ospedaliero, 1255 posti in più e raddoppio terapia intensiva In Puglia un nuovo piano ospedaliero, 1255 posti in più e raddoppio terapia intensiva Il Ministero della Salute approva la riorganizzazione della Regione. Emiliano: «Il virus circola, mascherine e distanziamento sono fondamentali»
Coronavirus, tornano a scendere i casi in Puglia: oggi sono otto Coronavirus, tornano a scendere i casi in Puglia: oggi sono otto Sei si registrano in provincia di Foggia. il direttore Asl: «Persone già sottoposte a isolamento domiciliare»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.