donato al sindaco un quadro del pittore barese Saverio Violante
donato al sindaco un quadro del pittore barese Saverio Violante
Attualità

Donato al sindaco Decaro un quadro del pittore barese Saverio Violante

L'opera, realizzata con legno su tela, raffigura una veduta di Torre a Mare

Ieri mattina, nel corso di un incontro a Palazzo di città, il pittore barese Saverio Violante ha donato al sindaco Antonio Decaro un quadro raffigurante una veduta di Torre a Mare. L'opera, realizzata con colori acrilici su legno, è parte della collezione personale dell'artista, recentemente esposta nelle sale del Museo civico nel corso di una mostra realizzata con l'obiettivo di valorizzare gli artisti locali.

Saverio Violante, classe 1940, è un geometra in pensione con la passione della pittura: nelle sue opere rappresenta i "luoghi del cuore", ossia vedute di Bari vecchia, tra cui l'arco della Dogana, largo San Sabino, la Colonna infame, oppure scenari come il lungomare e il teatro Margherita.

«Sin da piccolo amo la pittura paesaggistica - ha detto Violante. Nella mia vita ho visitato i centri storici di molte città italiane e negli occhi ho ancora il ricordo delle suggestive 'finestre' che ho poi immortalato nelle mie pitture. Dopo tanto peregrinare, però, ho concluso che la mia città natale è forse l'unica in grado di suscitare in me emozioni forti e particolarmente intense».

«L'amministrazione è impegnata a valorizzare talenti come quello di Saverio Violante, molto apprezzato nel corso della mostra organizzata al Museo civico a novembre - ha aggiunto il presidente della commissione consiliare Cultura Giuseppe Cascella, intervenuto all'incontro. Allora in molti poterono ammirare per una settimana tutta la produzione delle sue opere che, tra l'altro, non ha mai voluto vendere».
  • Antonio Decaro
  • Arte e spettacolo
  • giuseppe cascella
Altri contenuti a tema
Tracollo del Pd alle politiche, Decaro: «Va smantellato l'intero modello del partito» Tracollo del Pd alle politiche, Decaro: «Va smantellato l'intero modello del partito» L'analisi del sindaco: «Basta con i capi corrente che fanno e disfano le liste a propria immagine e somiglianza»
Sabato al DF Theatre sarà Deejay Time con Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso Sabato al DF Theatre sarà Deejay Time con Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso Grandi protagonisti dello show nel celebre locale biscegliese
Il Lord Byron College compie 50 anni, a Bari in visita la delegazione di Westminster Il Lord Byron College compie 50 anni, a Bari in visita la delegazione di Westminster Il sindaco Antonio Decaro ha consegnato agli ospiti inglesi una una targa di riconoscimento
Bari ricorda Maria Maugeri, a sei anni dalla scomparsa Bari ricorda Maria Maugeri, a sei anni dalla scomparsa A Torre Quetta la cerimonia organizzata dalla famiglia
Una strada di Bari intitolata a Nicola Occhiofino, ex presidente Acli. La giunta dice sì Una strada di Bari intitolata a Nicola Occhiofino, ex presidente Acli. La giunta dice sì Ha ricoperto anche i ruoli di assessore provinciale e consigliere regionale. Decaro: «Il giusto tributo»
Vandali in azione nella pineta San Francesco, devastata la sede degli scout Vandali in azione nella pineta San Francesco, devastata la sede degli scout Decaro: «Ci sono fatti che accadono nella nostra città a cui davvero fatico a trovare una risposta»
Punta Perotti, Comune di Bari e Regione Puglia condannati a risarcire costruttori Punta Perotti, Comune di Bari e Regione Puglia condannati a risarcire costruttori La Corte d'Appello ha però considerevolmente ridotto il pagamento: dai 540 milioni richiesti a 8,7
Arte e bellezza, per Salvo Binetti EXHIBIT le opere di Gianni Marsico Arte e bellezza, per Salvo Binetti EXHIBIT le opere di Gianni Marsico Terza tappa del progetto artistico nel salone in via Bettino Craxi a Molfetta
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.