Il Disney Store di Bari
Il Disney Store di Bari
Attualità

Disney chiude tutti i negozi in Italia, Bari ha fatto da apripista

Qualche mese fa abbassata definitivamente la saracinesca in via Sparano, ora tremano 230 dipendenti

Il Disney Store di via Sparano è stato solo il primo. La società di oltreoceano ha deciso di abbandonare l'Italia e chiudere tutti i punti vendita sul territorio nazionale, rimanendo nella penisola solo con lo store online. Quando lo scorso 3 ottobre si abbassarono definitivamente le saracinesche del negozio in centro, dopo più di 20 anni, e senza motivazioni contingenti, era già affiorato il fatto che la decisione fosse stata presa oltreoceano. E oggi la conferma.

Sono, infatti, gli ultimi mesi in Italia per Disney Store. La direzione societaria ha comunicato alle organizzazioni sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs di voler chiudere tutti i negozi sul nostro territorio. Sono più di 230 i dipendenti occupati nei circa 15 punti vendita (erano 13 in quello barese), e sono ora con il fiato sospeso per la terribile e inaspettata notizia, peraltro arrivata a cose fatte, con la messa in liquidazione della società avvenuta il 19 maggio scorso.

«Dopo l'emergenza sanitaria e le tante restrizioni - scrivono i sindacati - i periodi di cassa integrazione alternati a periodi di lavoro non certo brillanti, dopo l'anno più difficile, ora più di 230 famiglie dovranno affrontare un'ulteriore fase difficile e piena di incertezza. Una decisione grave, di un marchio importante, punto di riferimento in molti centri storici per adulti e bambini, che ha comunicato la decisione senza dare nessuna prospettiva o avanzare proposte per la tutela occupazionale».
  • Sindacati
  • Commercio
Altri contenuti a tema
Hotel Palace, accordo raggiunto. I dipendenti avranno la cassa integrazione Hotel Palace, accordo raggiunto. I dipendenti avranno la cassa integrazione Potranno usufruire degli ammortizzatori sociali per 12 mesi, prossimo incontro previsto il 9 febbraio
Brsi, il giudice annulla i trasferimenti a Catania Brsi, il giudice annulla i trasferimenti a Catania Tutti i dipendenti restano a Bitritto e continuano a lavorare in smart working
Vertenza Palace Hotel, licenziamenti posticipati a febbraio Vertenza Palace Hotel, licenziamenti posticipati a febbraio Saiga conferma che la struttura resterà un albergo, Decaro: Importante spiraglio
Palace Hotel, i proprietari: «Resterà albergo» Palace Hotel, i proprietari: «Resterà albergo» I dipendenti tirano un sospiro di sollievo ma la strada è ancora lunga
Via allo sgombero del Palace, i dipendenti occupano la struttura Via allo sgombero del Palace, i dipendenti occupano la struttura Nuovo nulla di fatto in task force regionale, Ferrigni (Fisascat Cisl): «C'è ancora incertezza per il futuro dell'immobile e dei lavoratori tutti»
Chiude il Palace Hotel, Decaro: «Il nostro primo interesse è il futuro dei dipendenti» Chiude il Palace Hotel, Decaro: «Il nostro primo interesse è il futuro dei dipendenti» La dichiarazione del sindaco a margine dell'incontro della task force regionale tenutosi ieri
Cisl Funzione Pubblica Puglia, Aldo Gemma confermato segretario Cisl Funzione Pubblica Puglia, Aldo Gemma confermato segretario L’elezione al termine del 6° congresso regionale svoltosi a Bari
Hotel Palace, lunedì mattina dipendenti in sit-in Hotel Palace, lunedì mattina dipendenti in sit-in Si chiede al prefetto Bellomo un incontro con le rappresentanze sindacali
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.