Giuseppe Girolamo
Giuseppe Girolamo
Attualità

Dieci anni fa la Costa Concordia, il Comune di Alberobello: «Medaglia al valor civile per Giuseppe»

Si rinnova la richiesta per l'eroe della cittadina che lasciò il suo posto in scialuppa a due bambini

Sono passati dieci anni da quel 13 gennaio 2012 in cui la Costa Concordia si inabissò dopo uno scontro, portando con sé molte vittime.

Sono passati 10 anni, ma sembra ieri, come sottolinea in una nota il Comune di Alberobello che oggi piange Giuseppe Girolamo, il 30enne cittadino di Alberobello che ha perso la vita nel naufragio della Costa Concordia, all'isola del Giglio.

«Giuseppe, che lavorava sulla nave come batterista - scrivono - cedette il proprio posto sulla scialuppa di salvataggio a due fratellini, alla loro mamma e al loro papà pur non sapendo nuotare e quindi consapevole che quel gesto gli sarebbe costato la vita. In questi anni il Comune di Alberobello ha richiesto più volte, ma invano, che a Giuseppe fosse conferita la Medaglia al valor civile. Un gesto simbolico e doveroso nei confronti di un eroe generoso che ha sacrificato se stesso per salvare il prossimo. Ci auguriamo che la nostra richiesta, che è quella di una intera Comunità, possa trovare accoglimento affinché Giuseppe Girolamo riceva finalmente il giusto merito per il proprio esemplare comportamento, modello di vita per ciascuno di noi. Dieci anni dopo, con orgoglio e con identica commozione, Alberobello piange il suo eroe, orgogliosa di annoverarlo tra i suoi cittadini più illustri, straordinario emblema di altruismo e generosità».
  • alberobello
Altri contenuti a tema
Sottraggono farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri in provincia di Bari Sottraggono farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri in provincia di Bari I due sono stati ripresi dalle telecamere di sicurezza mentre prelevavano numerosi farmaci nel deposito
Alberobello, riaprono le scuole: genitori dovranno scegliere tra presenza e Dad Alberobello, riaprono le scuole: genitori dovranno scegliere tra presenza e Dad L'ordinanza del sindaco, che aveva chiuso tutti gli istituti scolastici, non sarà rinnovata
Giornata della donazione degli organi, il Trullo Sovrano illuminato di bianco e rosso Giornata della donazione degli organi, il Trullo Sovrano illuminato di bianco e rosso Alberobello aderisce alla campagna nazionale di sensibilizzazione promossa dall’Aido in occasione di domenica 11 aprile
Alberobello, misure anti Covid: coprifuoco anticipato alle 20,30 e divieto di spostamento per gli under 16 Alberobello, misure anti Covid: coprifuoco anticipato alle 20,30 e divieto di spostamento per gli under 16 Il sindaco Michele Longo ha prorogato l'ordinanza fino al 13 aprile. Chiusi parchi e giardini e stop al mercato alimentare del giovedì
Dantedì, il Trullo Sovrano di Alberobello si illumina con i versi del poeta Dantedì, il Trullo Sovrano di Alberobello si illumina con i versi del poeta Il comune barese celebra l’avvio delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte dello scrittore fiorentino con proiezioni dedicate a Dante su uno dei luoghi simboli della Capitale dei trulli
Provincia di Bari, la capitale dei Trulli tra i "Borghi più belli d'Italia" Provincia di Bari, la capitale dei Trulli tra i "Borghi più belli d'Italia" Il consiglio comunale di Alberobello ha approvato la proposta di adesione al club
Covid, nuove restrizioni ad Alberobello: coprifuoco anticipato e scuole chiuse Covid, nuove restrizioni ad Alberobello: coprifuoco anticipato e scuole chiuse L'ordinanza firmata dal sindaco Longo dispone anche la chiusura delle attività commerciali per due domeniche e il divieto di spostamento per gli under 16 a partire dalle ore 17
I Trulli si colorano per San Valentino, arriva AlbeLOVEBello I Trulli si colorano per San Valentino, arriva AlbeLOVEBello La capitale dei trulli vedrà illuminarsi le tradizionali costruzioni, inoltre ci saranno installazioni artistiche, luminose, addobbi e decori dedicati all'amore
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.