carabinieri bari JPG
carabinieri bari JPG
Cronaca

Da Cerignola a Bari per rubare auto: in manette due persone

I due riuscivano ad aprire l'auto e a metterla in moto, poi riprendevano la statale 16 in direzione Foggia

Nella mattinata odierna, i militari della Stazione Carabinieri di Bari Picone, a conclusione di un'articolata e tempestiva attività d'indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Bari, nata per contrastare la recrudescenza del fenomeno dei furti di autovettura perpetrati nel quartiere di Bari Poggiofranco e nelle zone limitrofe, hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia di cautelare in carcere emessa dal GIP di Bari nei confronti di M.A, 37enne e C.B. 38enne, provenienti da Cerignola, entrambi già censurati, ed "attivi" nel comune di Bari e nel nord barese.
I militari, dopo un'attenta analisi delle telecamere di sorveglianza della zona ove era stato perpetrato il furto di un'autovettura nel mese di aprile scorso, sono riusciti a identificare gli autori del reato e a ricostruire il loro modus operandi. I due infatti, dopo una prima ricognizione della zona prescelta per il furto e dopo aver individuato l'autovettura di loro interesse tra quelle parcheggiate, riuscivano, in pochissimi secondi, ad aprirla, metterla in moto dopo aver disinserito blocca sterzo e antifurto e a riprendere immediatamente la statale 16 in direzione Foggia.
Gli stessi soggetti, erano già stati tratti in arresto in flagranza di reato dai Carabinieri di Bari Picone per un tentativo di furto perpetrato in Triggiano sempre nel mese di aprile.
L'arresto dei due, che dovranno rispondere di furto aggravato in concorso costituisce l'esito del certosino lavoro svolto dall'Autorità Giudiziaria e dai Carabinieri,.
  • Carabinieri
  • Bari
  • Furto auto
Altri contenuti a tema
Bari, 'bike strike' per protestare contro i cambiamenti climatici Bari, 'bike strike' per protestare contro i cambiamenti climatici La manifestazione, organizzata da Fridays for Future, è partita da Largo Giannella e si è conclusa al Parco 2 Giugno
Bari, estorcevano migliaia di euro al proprietario di un'agenzia di scommesse: arrestati sei affiliati al clan Strisciuglio Bari, estorcevano migliaia di euro al proprietario di un'agenzia di scommesse: arrestati sei affiliati al clan Strisciuglio L'uomo ere vittima di una duplice richiesta estorsiva dopo la richiesta di un prestito di 15mila euro
Covid, il report Asl Bari: contagi in discesa del 32,6% Covid, il report Asl Bari: contagi in discesa del 32,6% Salgono a 17 i Comuni senza alcuna nuova positività al Sars Cov 2, mentre sono 19 quelli attestati tra 1 e 5 casi
Spacciava in monopattino: arrestato pusher colombiano in provincia di Bari Spacciava in monopattino: arrestato pusher colombiano in provincia di Bari Il 34ennne è stato intercettato dai carabinieri a Turi
Bari, 7,5 milioni per collegare Pane e Pomodoro e Torre Quetta: approvato studio di fattibilità Bari, 7,5 milioni per collegare Pane e Pomodoro e Torre Quetta: approvato studio di fattibilità Le due spiagge saranno collegate da ampie aree pavimentate, in programma la realizzazione di una pista ciclabile affiancata a un percorso fitness
Bari, in Fiera arriva " Living dinosaurs": una mostra interattiva per tutta la famiglia Bari, in Fiera arriva " Living dinosaurs": una mostra interattiva per tutta la famiglia Dal 22 ottobre al 15 gennaio sarà possibile effettuare un "viaggio nel tempo" alla scoperta dei giganti della terra
World Press Photo Bari: più di tremila visitatori nel primo weekend di apertura World Press Photo Bari: più di tremila visitatori nel primo weekend di apertura Fotografi, famiglie e studenti hanno affollato lo spazio espositivo per ammirare i 159 scatti
Bari, scoperta piantagione di marijuana nella zona industriale: scatta il sequestro Bari, scoperta piantagione di marijuana nella zona industriale: scatta il sequestro Presenti 50 piante e un piccolo impianto di irrigazione
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.