tampone coronavirus
tampone coronavirus
Cronaca

Covid in provincia di Bari, a Triggiano 90 casi. Stop alle manifestazioni pubbliche

Il sindaco ha vietato anche le assemblee di condominio e chiuso le biblioteche. La situazione negli altri comuni

«A Triggiano ci sono 90 cittadini contagiati dal Covid. Il numero, però, continua a crescere: ho notizia di nuovi focolai soprattutto fra le comitive di ragazzi dove il virus ha attecchito». Lo ha dichiarato Antonio Donatelli, sindaco di Triggiano, riferendo i dati epidemiologici nel suo comune.

Il primo cittadino ha comunicato anche di aver sottoscritto una «Ordinanza restrittiva. Abbiamo disposto la chiusura dei distributori automatici di bevande e cibo dalle 21 alle 5 e chiuso il centro per anziani in via Settembrini, assiduamente frequentato da persone della terza età che oggi devono stare a casa. Abbiamo chiuso immediatamente tutti i circoli ricreativi privati e chiusa la casa della cultura "Rocco Dicillo", sia nella parte del teatro sia nella parte della biblioteca. Sono state vietate tutte le manifestazioni su suolo pubblico, non riprenderanno le lezioni dell'università della libera età. Vietate anche le assemblee di condominio; l'unica eccezione è svolgerle in via telematica. Anche l'accesso alle case funerarie è limitato a parenti e affini fino al secondo grado», ha precisato Donatelli.

«A Casamassima risultano 5 casi positivi», spiega il sindaco Giuseppe Nitti.

Situazione epidemiologica che si evolve rapidamente anche negli altri comuni della provincia di Bari. Luciana Laera, sindaco di Putignano, spiega che «Sono 9 i cittadini positivi al virus nel nostro comune. Sono 24 i concittadini ricoverati nella Rsa di Alberobello. Il dato sanitario a oggi non giustifica un provvedimento relativo alla chiusura di strade e piazze».

Gianluca Vurchio, sindaco di Cellamare, informa che «Stando ai dati che ci vengono trasmessi dall'unità di crisi regionale, attraverso la Prefettura di Bari, la situazione è la seguente: sei positivi, quattro in isolamento fiduciario. Tutti i cittadini, sia risultati positivi, sia in isolamento fiduciario, risultano in buone condizioni, senza criticità alcuna».

Fabrizio Baldassarre, sindaco di Santeramo in Colle, scrive: «Il bollettino della Prefettura ricevuto oggi, che si riferisce alla giornata di ieri, fortunatamente conferma i 16 positivi santermani».

A Conversano ci sono «Undici casi positivi - comunica il sindaco Giuseppe Lovascio. Siamo in attesa dei tamponi effettuati da alcuni concittadini».

Vito Bozzi, sindaco di Binetto, comunica che «Sul bollettino epidemiologico della Regione Puglia del 23/10/2020 il Comune di Binetto, infatti, rientra nella fascia 11-20 contagi».

Michele Minenna, sindaco di Grumo Appula, informa che «Una persona positiva è ricoverata in Rsa» e sul territorio cittadino ci sono «27 persone positive».

  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Al via la campagna social #Salviamolosport, anche la Lega pro aderisce Al via la campagna social #Salviamolosport, anche la Lega pro aderisce Un'iniziativa in vista del difficile Natale al tempo della pandemia di Covid-19. Decine i club a rischio
Asl Bari, all'ospedale di Putignano attivo il punto di assistenza territoriale non Covid Asl Bari, all'ospedale di Putignano attivo il punto di assistenza territoriale non Covid L'area container è costituita da tre moduli per un presidio medico h24 alternativo al pronto soccorso
Ecco i dati che hanno fatto diventare la Puglia zona gialla, ma non tutti i conti tornano Ecco i dati che hanno fatto diventare la Puglia zona gialla, ma non tutti i conti tornano Il report dell'Iss parla di territorio ad alto rischio, solo ieri ci sono stati altri 42 ricoveri in terapia intensiva, e fino a pochi giorni fa si parlava di zona rossa
Covid-19, Lopalco: «Il numero dei decessi in Puglia di oggi dovuto ad aggiornamento dati» Covid-19, Lopalco: «Il numero dei decessi in Puglia di oggi dovuto ad aggiornamento dati» L'assessore alla sanità della Regione spiega le cifre pervenute con il bollettino odierno Ecco il grafico completo
Covid, gli animali domestici si infettano ma non contagiano. La ricerca dell'Università di Bari Covid, gli animali domestici si infettano ma non contagiano. La ricerca dell'Università di Bari Lo studio, condotto dall'equipe del professor Nicola Decaro, è stato pubblicato sulla rivista scientifica Nature
Emergenza Covid, da domenica la Puglia diventa zona gialla Emergenza Covid, da domenica la Puglia diventa zona gialla Firmata l'ordinanza del ministro Speranza. Riaprono ristoranti e bar, ci si potrà spostare fra comuni
Coronavirus, in Puglia nuovo record negativo di decessi. Sono 72 Coronavirus, in Puglia nuovo record negativo di decessi. Sono 72 Si registrano anche 1.419 nuovi positivi di cui 741 solo nella provincia di Bari
Covid, a Bari negozi aperti fino alle 21. Confermata chiusura notturna dei distributori automatici Covid, a Bari negozi aperti fino alle 21. Confermata chiusura notturna dei distributori automatici Il Coc ha stabilito il regolare svolgimento dei mercati del martedì, orario normale anche nel giorno dell'Immacolata
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.