i controlli dei carabinieri
i controlli dei carabinieri
Cronaca

Covid-19, a Bari carabinieri sanzionano 52 persone senza mascherina e che non mantenevano la distanza

In totale i militari hanno controllato oltre 600 baresi nelle zone del centro e una quarantina di esercizi commerciali

Si sono svolti in diverse zone centrali della città di Bari i controlli da parte dei carabinieri della Compagnia di Bari Centro, coadiuvati da personale della Compagnia di Intervento Operativo dell'11° Reggimento Carabinieri "Puglia", per verificare il rispetto delle recenti prescrizioni per il contenimento del contagio da Covid – 19.

Al termine della settimana, il dispositivo messo in atto ha consentito di:

controllare oltre 630 persone ed una quarantina di esercizi commerciali, con una conseguente, importante azione di sensibilizzazione sia del rispetto dell'obbligo di utilizzo di protezioni delle vie respiratorie e del mantenimento del distanziamento sociale sia del divieto di stazionamento all'interno del quartiere Umbertino e di parte del Borgo Antico;

sanzionare 52 persone per "violazione delle misure per la prevenzione della diffusione del coronavirus";

denunciare 2 persone del Borgo Antico, sorpresi in sella a motocicli per la cui guida non avevano titolo (con recidiva nel biennio);

un 50enne barese per minaccia a pubblico ufficiale poiché, sorpreso nel quartiere Madonnella a dialogare con altre persone senza mascherina, aveva minacciato i militari al fine di indurli a omettere la redazione del verbale di contestazione amministrativa;
un albanese, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, trovato in possesso, senza giustificato motivo, di una tenaglia; un tunisino per violazione del DASPO urbano, notificatogli lo scorso luglio e controllato sul Molo San Nicola; un 31enne barese, con precedenti di polizia, il quale si è rifiutato di fornire le proprie generalità durante un controllo in Piazza Eroi del Mare. Lo stesso, tra l'altro, nella stessa serata, poco prima, era stato deferito dai militari della Radiomobile di Bari in quanto resosi autore di furto di bevande e percosse ai danni del titolare di un esercizio commerciale; segnalare alla Prefettura di Bari, quale assuntore di sostanze stupefacenti, un ragazzo sorpreso nel quartiere Borgo Antico con 3 grammi di marijuana;
elevare 18 contravvenzioni al Codice della Strada, tra cui 8 per mancanza di cinture di sicurezza, una per utilizzo del cellulare alla guida e una per mancanza della copertura assicurativa.
i controlli dei carabinieri
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Morti per legionella al Policlinico di Bari, Nas sequestrano computer dell'ospedale Morti per legionella al Policlinico di Bari, Nas sequestrano computer dell'ospedale In corso perquisizioni da parte dei carabinieri. I militari eseguiranno copie forensi dei dispositivi
Putignano, nascondeva la droga sotto la leva del cambio. Arrestato 38enne Putignano, nascondeva la droga sotto la leva del cambio. Arrestato 38enne L'uomo è stato fermato dai carabinieri per un controllo stradale e ha subito mostrato segnali di
Festeggiano un compleanno in casa nonostante il divieto, sanzionati 14 ragazzi Festeggiano un compleanno in casa nonostante il divieto, sanzionati 14 ragazzi Ad Altamura un 43enne è stato scoperto a consumare all'interno di un bar: multato e denunciato per aver aggredito i carabinieri
Ceglie (Bari), spariti gli ori di Santa Maria del Campo Ceglie (Bari), spariti gli ori di Santa Maria del Campo Non si conosce ancora il valore, il parroco ha presentato denuncia ai carabinieri
Natale, aumenta la vendita di petardi vietati: denunciato un 48enne a Bari Natale, aumenta la vendita di petardi vietati: denunciato un 48enne a Bari L'uomo era a bordo della sua auto quando è stato controllato dai carabinieri
Bari, nella caserma carabinieri di via Tanzi una stanza per accogliere donne vittime di violenza Bari, nella caserma carabinieri di via Tanzi una stanza per accogliere donne vittime di violenza L'iniziativa è stata realizzata dal club femminile Soroptimist in collaborazione con l'Arma. Lì saranno raccolte testimonianze delle vittime
Quattro morti per legionella al Policlinico di Bari, sequestrati due padiglioni Quattro morti per legionella al Policlinico di Bari, sequestrati due padiglioni I fatti si riferiscono al periodo 2018-2020. Sotto indagine finiscono cinque dirigenti, tra cui il dg Migliore
Bari, folle fuga in auto tra le vie di Carbonara, preso Bari, folle fuga in auto tra le vie di Carbonara, preso Si tratta di 33enne che alla vista dei carabinieri ha tentato di fuggire tra semafori rossi e passanti
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.