Coronavirus
Coronavirus
Cronaca

Coronavirus, sette nuovi casi e nessun decesso in Puglia

Quattro positività si registrano in provincia di Bari. Sale a 2.096 il numero dei pazienti guariti

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi giovedì 21 maggio 2020 in Puglia, sono stati registrati 1.694 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 7 casi, così suddivisi:

4 nella Provincia di Bari;
0 nella Provincia Bat;
2 nella Provincia di Brindisi;
1 nella Provincia di Foggia;
0 nella Provincia di Lecce;
0 nella Provincia di Taranto.

Non sono stati registrati decessi oggi.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 97.589 test. Sono 2.096 i pazienti guariti e 1.839 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.413 così divisi:

1.447 nella Provincia di Bari;
382 nella Provincia di Bat;
637 nella Provincia di Brindisi;
1.132 nella Provincia di Foggia;
509 nella Provincia di Lecce;
276 nella Provincia di Taranto;
28 attribuiti a residenti fuori regione;
2 per i quali è in corso l'attribuzione della relativa provincia.

Un caso relativo alla provincia Bat è stato eliminato dal database.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti. Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 21-5-2020 è disponibile al link: http://rpu.gl/2nZxO
  • Regione Puglia
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Bari, ancora movida senza controllo per le strade del centro Bari, ancora movida senza controllo per le strade del centro Nonostante le denunce e le raccomandazioni proseguono le segnalazioni di giovani in assembramenti e senza mascherine
Costa Favolosa, spuntano alcuni positivi al Covid-19 sulla nave da crociera ferma a Taranto Costa Favolosa, spuntano alcuni positivi al Covid-19 sulla nave da crociera ferma a Taranto Sono ricoverati tutti al Miulli di Acquaviva. L'imbarcazione era ormeggiata da un mese per una quarantena fiduciaria
Coronavirus, sette nuovi casi in provincia di Bari Coronavirus, sette nuovi casi in provincia di Bari Non si sono registrati decessi in Puglia, l'ottavo tampone positive proviene da fuori regione. I guariti salgono a 2.768
Emergenza Covid, dalla Regione Puglia 65 milioni di pagamenti a enti pubblici e privati Emergenza Covid, dalla Regione Puglia 65 milioni di pagamenti a enti pubblici e privati Sono 1.500 i mandati evasi nell'ultima settimana e oltre mille i soggetti beneficiari delle somme erogate dall'ente
A Bari tornano le unioni civili con invitati, Decaro scherza: «Vi potete baciare, a distanza» A Bari tornano le unioni civili con invitati, Decaro scherza: «Vi potete baciare, a distanza» Stamattina il primo rito, officiato dal sindaco, dopo l'annullamento del lockdown per la pandemia da Covid-19
Fase due, calcetto e saggi di danza verso la ripresa il 15 giugno Fase due, calcetto e saggi di danza verso la ripresa il 15 giugno Lo ha detto il ministro Spadafora: «Spero con il prossimo Dpcm di poter annunciare la ripartenza dello sport amatoriale»
Sostegno ai genitori colpiti dalla crisi Covid, dalla Regione Puglia un contributo da 200 euro Sostegno ai genitori colpiti dalla crisi Covid, dalla Regione Puglia un contributo da 200 euro Pubblicato il bando per l'erogazione "una tantum" dei fondi. La dotazione totale ammonta a 460mila euro
Piano sviluppo rurale, dalla Regione Puglia arrivano 20 milioni per attività extra-agricole Piano sviluppo rurale, dalla Regione Puglia arrivano 20 milioni per attività extra-agricole Gli investimenti saranno destinata a 559 fra agriturismi e altre attività di erogazione servizi
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.