treno foggia bari ferrovie gargano
treno foggia bari ferrovie gargano
Enti locali

Coronavirus, la Regione Puglia chiede cassa integrazione per i lavoratori dei trasporti

Emiliano e Giannini propongono al Governo misure di sostegno per fronteggiare l'emergenza

In attesa dell'ormai imminente conversione in legge del decreto-legge del 2 marzo 2020, n. 9, recante "Misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da Covid-19", la Regione Puglia ha proposto due emendamenti a sostegno del settore del trasporto pubblico locale e regionale. Gli emendamenti riguardano nello specifico il riconoscimento della Cassa integrazione in deroga per il settore autoferrotranviario e l'istituzione di un Fondo presso il MIT, destinato a compensare la riduzione dei proventi da traffico subita dai gestori di servizi TPL registrata a decorrere dall'inizio delle restrizioni imposte alla circolazione delle persone.

«Con questi emendamenti - è scritto nella nota della Regione Puglia - si punta a salvaguardare il settore del trasporto pubblico locale, uno dei servizi pubblici fondamentali e di grande rilevanza economica, industriale e sociale».

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e l'assessore ai Trasporti, Giovanni Giannini, hanno infatti inoltrato al presidente della Conferenza Stato-Regioni, Stefano Bonaccini, e al presidente della Commissione Infrastrutture, Mobilità e Governo del Territorio della stessa, Fulvio Bonavitacola, una nota nella quale si evidenzia come gli importanti e necessari provvedimenti emanati dal Governo italiano per fronteggiare l'emergenza sanitaria da Covid-19 abbiano causato una riduzione del servizio di trasporto pubblico e il conseguente minore utilizzo dei mezzi di Tpl.

«La situazione - si legge nel comunicato - sta determinando una forte riduzione dei proventi da traffico per i concessionari del servizio e generando gravi ricadute sul personale occupato nel settore, che non usufruisce della cassa integrazione, e anche sull'indotto. Si rende quindi necessaria da parte del Governo l'estensione anche al comparto del Tpl regionale di interventi di sostegno con lo stanziamento di risorse necessarie ad evitare gravi conseguenze sulle imprese, sui livelli occupazionali e sulla qualità del servizio».
  • Regione Puglia
  • Michele Emiliano
  • Gianni Giannini
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Bollettino Covid, in Puglia 401 positivi e 32 decessi Bollettino Covid, in Puglia 401 positivi e 32 decessi I tamponi analizzati sono stati 3949
Noicattaro, assembranti davanti ai bar: scattano le sanzioni Noicattaro, assembranti davanti ai bar: scattano le sanzioni Polizia locale e carabinieri hanno multato alcuni cittadini durante un controllo
La Puglia è "malata", insieme ad altre 4 regioni del Sud rappresenta l'area dell’inefficienza sanitaria La Puglia è "malata", insieme ad altre 4 regioni del Sud rappresenta l'area dell’inefficienza sanitaria È quanto emerge dall’IPS 2020, l’Indice di Performance Sanitaria realizzato, per il quarto anno consecutivo, dall’Istituto Demoskopika
Covid, controlli della Polizia a Bari: 20 sanzioni Covid, controlli della Polizia a Bari: 20 sanzioni Sono state oltre 50 le persone identificate nella zona del centro
Bari, il cinema chiuso diventa rifugio per senzatetto Bari, il cinema chiuso diventa rifugio per senzatetto Succede in pieno centro, le rientranze delle porte del Multicinema Galleria sono ora giacigli improvvisati
Bollettino Covid, in Puglia 954 nuovi positivi. Sono circa il 10% dei tamponi fatti Bollettino Covid, in Puglia 954 nuovi positivi. Sono circa il 10% dei tamponi fatti Sono 8.623 i test effettuati, mentre i decessi di oggi sono 14 di cui 6 in provincia di Bari dove si contano un terzo dei nuovi casi
Coronavirus, in Puglia altri 1.023 casi. I ricoverati sono il 2,5% del totale Coronavirus, in Puglia altri 1.023 casi. I ricoverati sono il 2,5% del totale Effettuati 10.333 test. I decessi sono 11 di cui 7 in provincia di Bari, dove si registrano un terzo dei positivi di oggi
Bari, emergenza Covid e lockdown raccontati da adulti e adolescenti, arriva "Diari virali" Bari, emergenza Covid e lockdown raccontati da adulti e adolescenti, arriva "Diari virali" Il volume edito da Radici Future sarà disponibile nei prossimi giorni all'interno dei presidi del welfare cittadino
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.