antonio decaro
antonio decaro
Cronaca

Coronavirus, Decaro: «A Bari 217 positivi e 500 persone in quarantena»

Nella diretta del sindaco il dipendente Amiu contagiato: «Voi che potete, restate a casa»

«A Bari aumentano i positivi al Coronavirus e di conseguenza le persone in quarantena e i positivi: complessivamente ci sono 500 persone in isolamento obbligatorio o volontari, e i positivi sono cresciuti a 217, rispetto ai 173 di qualche giorno fa. La maggior parte delle persone contagiate ha lo stesso cognome o abita nello stesso palazzo, questo ci ricorda che dobbiamo restare nella nostre case». Lo ha detto il sindaco di Bari Antonio Decaro in un video in diretta su Facebook.

«Il numero dei contagi a Bari è del 15 percento più alto rispetto ai dati della provincia, del 20 percento più alto rispetto alla regione - continua Decaro. Da noi ci sono più attività e aziende aperte e zone più densamente abitate. Notiamo comunque un allentamento rispetto alle restrizioni, un po' perché la curva dei positivi non è molto alta, un po' perché abbiamo sentito parlare di vaccini. I tempi sono comunque lunghi, quindi bisogna restare a casa per far restare bassa la curva. C'è qualcuno che si sta organizzando per la pasquetta: schiereremo l'esercito per impedirlo».

Decaro si è poi collegato telefonicamente con uno dei dipendenti Amiu risultati positivi al Coronavirus: «Sto meglio ma me la sono vista brutta quando sono arrivato prima al Policlinico poi al Miulli - dice Donato, dipendente della municipalizzata. È stato terribile, soprattutto non avere più contatti con nessuno. A chi può stare in casa dico di rimanerci, io non vedo l'ora di tornarci. Avrei voluto festeggiare domani il compleanno di mia figlia, ma purtroppo non sarà possibile. Qui veniamo assistiti da dottori e infermieri splendidi».
  • Antonio Decaro
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Bando "Start", la Regione Puglia proroga i termini al 30 ottobre Bando "Start", la Regione Puglia proroga i termini al 30 ottobre La misura prevede interventi a sostegno del lavoro autonomo colpito dalla crisi Covid
Covid-19, in Puglia 99 nuovi casi e tre decessi Covid-19, in Puglia 99 nuovi casi e tre decessi Registrati 4.577 tamponi. In provincia di Bari riscontrati altri 32 positivi
Coronavirus e scuola ad Altamura, nuove modalità di accesso in classe Coronavirus e scuola ad Altamura, nuove modalità di accesso in classe Riunione ieri nella sala consiliare, dopo i casi degli ultimi giorni si corre ai ripari
Aumento casi Covid ad Acquaviva, invito al vaccino e no alle feste in piazza Aumento casi Covid ad Acquaviva, invito al vaccino e no alle feste in piazza Riunione nella giornata di ieri del centro operativo comunale per la gestione dell'emergenza coronavirus
Coronavirus, sono 76 i nuovi positivi in Puglia ma non ci sono decessi Coronavirus, sono 76 i nuovi positivi in Puglia ma non ci sono decessi Effettuati 4.131 test, in provincia di Bari sono 24 i casi. La zona più colpita quella di Foggia
Monopoli, dipendente comunale positivo al Coronavirus Monopoli, dipendente comunale positivo al Coronavirus Uffici chiusi questa mattina per procedere alla sanificazione degli ambienti
Altamura (Bari), positivo al Covid un bimbo dell'asilo, scuola chiusa Altamura (Bari), positivo al Covid un bimbo dell'asilo, scuola chiusa Si tratta del plesso dell'infanzia “K.Wojtyla” in via Minniti
Emergenza Coronavirus, sospese le domeniche gratis al museo in Puglia Emergenza Coronavirus, sospese le domeniche gratis al museo in Puglia La decisione dovuta all'evolversi della situazione epidemiologica a livello internazionale e al carattere particolarmente diffusivo dell'epidemia
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.