controlli carabinieri
controlli carabinieri
Cronaca

Contrasto ai parcheggiatori abusivi, otto denunce fra Bari vecchia, centro e Libertà

Si intensificano i controlli dei carabinieri: tre arresti per aver violato le misure restrittive, nei guai anche quattro extracomunitari

Tre arresti, dodici denunce in stato di libertà, sette segnalazioni al questore per l'emissione del Daspo urbano, quattro segnalazioni al prefetto per uso di sostanze stupefacente, una patente ritirata e circa 5.400 euro di sanzioni amministrative elevate, è questo il bilancio dell'azione di contrasto dell'Arma a Bari vecchia, in centro e nel quartiere Libertà. I controlli sono stati effettuati in questi ultimi giorni dai Carabinieri della Compagnia di Bari Centro.

Sono stati controllati e sanzionati, in piazza A. Moro, piazza Massari, corso Cavour e molo S. Antonio, otto persone mentre esercitavano l'attività di parcheggiatori abusivi, dei quali cinque denunciati in stato di libertà perché recidivi nell'espletare tale attività. Per tutti è scattata la misura del Daspo urbano.

Tre persone sono state arrestate in esecuzione ad altrettante ordinanze emesse dall'autorità giudiziaria a seguito dell'aggravamento della misure scaturite per le violazioni delle prescrizioni imposte.

Un cittadino marocchino è stato deferito all'autorità giudiziaria per furto aggravato di una bicicletta, recuperata e restituita all'avente diritto. Due sorvegliati speciale sono stati denunciati in stato di libertà, di cui uno controllato mentre esercitava l'attività di parcheggiatore abusivo in piazza Risorgimento, mentre l'altro, sottoposto alla misura, è stato sorpreso in compagnia di un pregiudicato.

Sono stati denunciati quattro cittadini extracomunitari per non aver ottemperato all'ordine del questore di Bari di lasciare il territorio Italiano e all'ordine di espulsione emessi dalla locale Prefettura.

Numerose sono state altresì le sanzioni amministrative a seguito di violazioni al codice della strada per l'inosservanza dei dispositivi salvavita; a un giovanissimo guidatore è stata ritirata la patente poiché risultato positivo all'etilometro.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Putignano, sorpreso in macchina con la cocaina. Arrestato Putignano, sorpreso in macchina con la cocaina. Arrestato Il giovane pusher è stato pedinato dai carabinieri prima di essere fermato e perquisito. Multato anche per il decreto Coronavirus
Minaccia i clienti di un supermercato con una siringa, denunciato un 26enne Minaccia i clienti di un supermercato con una siringa, denunciato un 26enne Intensificati i controlli in vista della Pasqua da parte dei carabinieri, utilizzato anche l'elicottero
Monopoli, arrestato 32enne incensurato per droga Monopoli, arrestato 32enne incensurato per droga L'uomo è stato trovato con 23 grammi di cocaina divisa in 5 dosi
Putignano, sorpreso con 100 grammi di eroina in macchina. Arrestato 44enne Putignano, sorpreso con 100 grammi di eroina in macchina. Arrestato 44enne L'uomo, che custodiva altra droga in casa, è stato fermato dai carabinieri impegnati nei controlli per l'emergenza Coronavirus
Furti in appartamento a Bari, arrestati in tre a Ceglie del Campo Furti in appartamento a Bari, arrestati in tre a Ceglie del Campo Sono stati sorpresi dai carabinieri mentre tentavano di asportare elettrodomestici e televisori
Droga e armi nascoste in casa, arrestato un pregiudicato al San Paolo di Bari Droga e armi nascoste in casa, arrestato un pregiudicato al San Paolo di Bari L'operazione rientra in una più ampia atta a disarticolare dei gruppi armati, e segue altre due effettuate nel 2019 e nel 2018
Spaccio di droga, fermato a Bari un 29enne con 40 grammi di hashish Spaccio di droga, fermato a Bari un 29enne con 40 grammi di hashish L'uomo è stato fermato dai militari e sottoposto a perquisizione, con sé aveva anche i proventi dell'attività illecita
Tentano di rubare in una cantinola a Loseto, arrestati Tentano di rubare in una cantinola a Loseto, arrestati I due, un 32enne e un 41enne georgiani, sono stati sorpresi dai carabinieri in seguito ad una segnalazione al 112
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.