gianni romito antonio decaro
gianni romito antonio decaro
Enti locali

Comune di Bari, Gianni Romito rinominato delegato alla prevenzione del disagio sociale

L'incarico viene nuovamente attribuito da Decaro al presidente di HBari 2003 e Apate Onlus dopo la rinuncia per protesta

Un nuovo consigliere alle politiche di prevenzione del disagio sociale è stato oggi nominato dal sindaco di Bari Antonio Decaro. Si tratta di Gianni Romito, presidente di due associazioni particolarmente presenti e attive sul territorio: HBari 2003 - onlus e Apate (Associazione pugliese persone para tetraplegiche), attente alle lotte contro ingiustizie sociali nonché al miglioramento della qualità di vita delle persone con disabilità e delle loro famiglie.

Romito con le sue associazioni si è distinto durante il periodo di lockdown per il lavoro di aiuto e sostegno materiale e psicologico rivolto alle famiglie della città di Bari attraverso la distribuzione di dispositivi di protezione e di generi di prima necessità alle famiglie bisognose.

La costante attività di portare all'attenzione di tutti, in particolare della pubblica amministrazione, le difficoltà che spesso incontrano le persone con disabilità come, per esempio, le barriere architettoniche, la difficoltà nei parcheggi, l'assistenza sanitaria, la fornitura di protesi ed ausili e ,non ultima, la fortissima denuncia sull'impossibilità di accedere al mare nelle spiagge pubbliche di "Pane e Pomodoro" e "Torre Quetta", hanno fatto in modo di stimolare la città a una maggiore attenzione verso questi temi molto importanti, nel bene dei cittadini baresi e anche dei turisti che scelgono le nostre spiagge per passare le vacanze.

La carica di consigliere viene così riproposta oggi dal sindaco Decaro a Gianni Romito, dopo che qualche tempo fa era stata da lui rimessa nelle stesse mani del primo cittadino come segnale di richiesta di una maggior attenzione e sensibilità verso questi aspetti di fondamentale importanza che determinano la qualità di vita di tante persone e famiglie che vivono la situazione di disagio sociale.
  • Antonio Decaro
Altri contenuti a tema
Bari vecchia, i cittadini attaccano Decaro sul restyling di piazza San Pietro. Il sindaco: «Chiedo scusa» Bari vecchia, i cittadini attaccano Decaro sul restyling di piazza San Pietro. Il sindaco: «Chiedo scusa» Il primo cittadino: «Ai residenti non deve interessare cosa c'è dietro un lavoro pubblico, il cantiere va portato a termine»
Bari ricorda la difesa del porto, a 77 anni dal bombardamento nazista Bari ricorda la difesa del porto, a 77 anni dal bombardamento nazista Decaro: «Un evento drammatico per cui la nostra città ha pagato un enorme tributo di sangue»
Venerdì il Dpcm "natalizio": Italia zona gialla ma coprifuoco alle 22. Decaro: «Non sarà liberi tutti» Venerdì il Dpcm "natalizio": Italia zona gialla ma coprifuoco alle 22. Decaro: «Non sarà liberi tutti» Ristoranti verso la chiusura alle 18, palestre ancora con le saracinesche abbassate. Misure in vigore fino al 10 gennaio
Emergenza Covid, stop alle celebrazioni per San Nicola. Decaro: «Ennesimo colpo al cuore» Emergenza Covid, stop alle celebrazioni per San Nicola. Decaro: «Ennesimo colpo al cuore» Il sindaco con una ordinanza ha sospeso tutti gli eventi e emanato un’ordinanza che prevede il divieto di stazionamento nelle piazze e nelle strade adiacenti la Basilica
Bari ricorda Benedetto Petrone, a 43 anni dall'omicidio per mano fascista Bari ricorda Benedetto Petrone, a 43 anni dall'omicidio per mano fascista Una corona di fiori è stata deposta in piazza Libertà. Decaro: «Il 28 novembre data spartiacque della nostra storia cittadina»
Si accendono le luci natalizie a Bari vecchia, Decaro: «Torneremo a festeggiare» Si accendono le luci natalizie a Bari vecchia, Decaro: «Torneremo a festeggiare» L'iniziativa di Amgas nei luoghi simbolo del borgo antico. Il sindaco: «Che siano simboli di speranza»
Il Covid rimanda le mostre a Bari di Banksy e Obey, Decaro: «Recupereremo nel 2021» Il Covid rimanda le mostre a Bari di Banksy e Obey, Decaro: «Recupereremo nel 2021» Le esposizioni si sarebbero dovute tenere nel nuovo mercato del pesce in questi giorni. Al Margherita in programma National geographic
Ex mercato del pesce, conclusi lavori del primo lotto. Dopo l'emergenza mostre, bar e prodotti tipici Ex mercato del pesce, conclusi lavori del primo lotto. Dopo l'emergenza mostre, bar e prodotti tipici Decaro: «Al piano superiore ci sarà l'esposizione dell'arte contemporanea con le residenze degli artisti. A giorni la gara»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.