Hotel Palace
Hotel Palace
Attualità

Chiude il Palace Hotel, Decaro: «Il nostro primo interesse è il futuro dei dipendenti»

La dichiarazione del sindaco a margine dell'incontro della task force regionale tenutosi ieri

Il Palace Hotel ha chiuso i battenti, e nonostante oltre 65 anni di storia rischia di non riaprire più. In bilico il futuro non solo di un pezzo di storia della città di Bari, ma anche quello di 88 lavoratori che non sanno cosa ne sarà di loro.

Nel pomeriggio di ieri si è tenuta una riunione della task force regionale, e a margine di questo incontro il sindaco, Antonio Decaro, ha dichiarato: «Il nostro primo interesse è il futuro dei dipendenti, la certezza del posto di lavoro e la necessità di accompagnarli in questa fase di transizione. Per questo abbiamo chiesto alla società di gestione la massima disponibilità ad accompagnare i lavoratori in questo momento di crisi aziendale con tutti gli strumenti di protezione sociale possibili. Anche la società proprietaria dell'immobile deve però dire alla città parole chiare sul futuro della struttura. Su questi due punti non ci possono essere ulteriori ambiguità. In particolare, non posso non esprimere il mio personale rammarico per la situazione attuale. In una Bari che in questi anni ha fatto enormi sacrifici per ottenere i risultati raggiunti sul fronte dell'attrattività turistica, nonostante le enormi difficoltà delle ultime stagioni colpite dalla pandemia, sarebbe un brutto segnale se una delle strutture alberghiere con maggiore storia e più riconosciuta in Italia ed all'estero del territorio dovesse venir meno».

Nessun commento per ora da parte dei proprietari dell'immobile, la famiglia Di Cagno Abbrescia.
  • Sindacati
Altri contenuti a tema
Vertenza Palace Hotel, licenziamenti posticipati a febbraio Vertenza Palace Hotel, licenziamenti posticipati a febbraio Saiga conferma che la struttura resterà un albergo, Decaro: Importante spiraglio
Palace Hotel, i proprietari: «Resterà albergo» Palace Hotel, i proprietari: «Resterà albergo» I dipendenti tirano un sospiro di sollievo ma la strada è ancora lunga
Via allo sgombero del Palace, i dipendenti occupano la struttura Via allo sgombero del Palace, i dipendenti occupano la struttura Nuovo nulla di fatto in task force regionale, Ferrigni (Fisascat Cisl): «C'è ancora incertezza per il futuro dell'immobile e dei lavoratori tutti»
Cisl Funzione Pubblica Puglia, Aldo Gemma confermato segretario Cisl Funzione Pubblica Puglia, Aldo Gemma confermato segretario L’elezione al termine del 6° congresso regionale svoltosi a Bari
Hotel Palace, lunedì mattina dipendenti in sit-in Hotel Palace, lunedì mattina dipendenti in sit-in Si chiede al prefetto Bellomo un incontro con le rappresentanze sindacali
VII Congresso Filca Cisl Bari, delle Noci confermato segretario generale VII Congresso Filca Cisl Bari, delle Noci confermato segretario generale "Abbiamo bisogno di programmare, di ridisegnare un nuovo futuro maggiormente inclusivo, certamente fondato sull'aggregazione"
Fnp Cisl Bari, Vincenzo Lezzi è il nuovo segretario Fnp Cisl Bari, Vincenzo Lezzi è il nuovo segretario «Ci attendono tante sfide e particolarmente impegnative in quanto viviamo un momento drammatico»
Hotel Palace a rischio chiusura, avviata la procedura di licenziamento collettivo Hotel Palace a rischio chiusura, avviata la procedura di licenziamento collettivo Sono 88 le persone che potrebbero restare senza lavoro tra dipendenti diretti e indotto
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.