L'immobile che ospita Chiccolino
L'immobile che ospita Chiccolino
Servizi sociali

"Chiccolino" a Bari non chiuderà, progetto finanziato per un altro anno

L'assessore Barone: «Consapevole dell'importanza del lavoro svolto, per questo con gli uffici abbiamo fatto il massimo per poter rifinanziare»

«Il centro diurno polifunzionale per minori 'Chiccolino' di Bari non chiuderà. Il mio assessorato si è impegnato per trovare le risorse necessarie per sostenere, per un'ulteriore annualità, il progetto per i minori dell'area penale e a rischio di devianza con un contributo regionale di 150.000 euro. In questo modo sarà possibile pubblicare un nuovo bando per l'affidamento del servizio e garantire continuità alle attività svolte. Sono consapevole dell'importanza del lavoro svolto in questi due anni, per questo con gli uffici, nonostante l'esiguità dei fondi a disposizione, abbiamo fatto il massimo per poter rifinanziare il progetto e molto prima della scadenza della gestione prevista per il 7 luglio».

Lo dichiara l'assessora regionale al Welfare, Rosa Barone, che lo scorso 19 maggio ha visitato la struttura di San Girolamo assieme all'assessora comunale al Welfare Francesca Bottalico, informandosi sulle attività svolte e sui progetti in corso.

«In quell'occasione - spiega Barone - mi ero impegnata per portare avanti questo progetto, che ha prodotto risultati importanti ed ha continuato a funzionare anche durante il lockdown per non lasciare scoperta la zona di un presidio importante. Ho chiesto anche un report sul progetto, perché l'obiettivo è far sì che un'esperienza simile possa essere ripetuta anche nelle altre province pugliesi, in modo da poter dare un futuro diverso a tanti giovani considerati a rischio. Progetti come questi vanno incoraggiati e sostenuti».

  • Welfare
Altri contenuti a tema
Accoglienza in famiglia di minori, a  Bari prima giornata di formazione per 25 famiglie Accoglienza in famiglia di minori, a Bari prima giornata di formazione per 25 famiglie L'assessore soddisfatta della risposta al primo avviso cittadino del progetto: "Esperienza educativa e una sfida culturale"
Bari, otto appartamenti destinati a donne e adulti in difficoltà Bari, otto appartamenti destinati a donne e adulti in difficoltà Inaugurato il "Poggio", complesso abitativo nel comune di Noicattaro. Si potrà accedere su segnalazione dei servizi sociali o su richiesta degli interessati
Profughi afgani in quarantena a Bari, Bottalico: «Pronti ad ospitarli» Profughi afgani in quarantena a Bari, Bottalico: «Pronti ad ospitarli» L'assessore sottolinea che al momento non si sa se resteranno in città o meno, la scorsa notte accolto un minore non facente parte del gruppo
Crisi in Afghanistan, il Comune di Bari pronto a dare una mano Crisi in Afghanistan, il Comune di Bari pronto a dare una mano L'assessore Bottalico ha risposto con una nota all'appello di Anci
Bari, pranzo di Ferragosto e non solo per le persone più vulnerabili Bari, pranzo di Ferragosto e non solo per le persone più vulnerabili Garantiti per domenica tutti i servizi erogati dall'assessorato al Welfare in collaborazione con la rete territoriale
Buoni servizi per i minori in Puglia, ecco come fare domanda Buoni servizi per i minori in Puglia, ecco come fare domanda Possibile presentare istanza fino al prossimo 3 agosto, Barone: "Avviso frutto del confronto con gli operatori"
Prosegue l'esperienza del Centro Ludico Melo da Bari, Bottalico:  «Sostegno alle famiglie» Prosegue l'esperienza del Centro Ludico Melo da Bari, Bottalico: «Sostegno alle famiglie» Pubblicato il bando per la nuova gestione, ogni modulo previsto ogni modulo potrà ospitare 25 bambini/e al massimo, di cui 2 con disabilità
Test HIV gratuiti a Bari con “La prevenzione è la prima cura” Test HIV gratuiti a Bari con “La prevenzione è la prima cura” Giornata di screening gratuito a bordo dell’Unità di Strada “Care for People”
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.