sequestro droga
sequestro droga
Cronaca

Cercava di portare in Puglia dall'Albania 300 chili di marijuana, arrestato

Lo scafista è stato fermato al largo di Brindisi dalla guardia di finanza di Bari. Sequestrate l'imbarcazione e la droga, dal valore di 4 milioni

Elezioni Regionali 2020
Cercada di trasportare via mare dall'Albania in Puglia oltre 300 chilogrammi di marijuana e 24 grammi di hashish. Le manette della guardia di finanza del reparto operativo aeronavale di Bari - sezione operativa navale di Brindisi, si sono serrate ai polsi di un uomo di nazionalità albanese, intercettato al largo di Brindisi, a poche miglia dalla costa, con il carico di droga.

La tipologia del mezzo, l'insolita posizione nonché le vaghe e incoerenti dichiarazioni rese dallo scafista hanno insospettito i finanzieri, che hanno condotto nel locale porto l'imbarcazione per effettuare un controllo accurato.

A bordo dello scafo, in un vano posto sotto la plancia di comando, i militari hanno rinvenuto 186 involucri cellophanati per un totale di 310 chilogrammi di marijuana e 24 chilogrammi di hashish che sul mercato clandestino avrebbero fruttato quasi 4 milioni di euro.

Il natante utilizzato per l'illecito traffico, uno scafo in vetroresina di circa 5 metri, con un potente fuoribordo, è stato sottoposto a sequestro, mentre lo scafista, di nazionalità albanese, è stato arrestato per detenzione e traffico di sostanze stupefacenti e posto a disposizione della competente autorità giudiziaria.
  • Guardia di Finanza
  • Droga
Altri contenuti a tema
Sannicandro di Bari, nascondeva marijuana in casa. Arrestato 37enne Sannicandro di Bari, nascondeva marijuana in casa. Arrestato 37enne I carabinieri lo hanno incastrato dopo che un cliente aveva cercato di sfuggire ai militari trovando rifugio in casa del pusher
Presunte tangenti in cambio di appalti, indagati due funzionari della Regione Puglia Presunte tangenti in cambio di appalti, indagati due funzionari della Regione Puglia Perquisizioni della guardia di finanza. Nel mirino della Procura anche il direttore di Asset Elio Sannicandro, la cui posizione sembra più sfumata
Acquaviva, scoperti con diverse dosi di cocaina. Fermata una coppia Acquaviva, scoperti con diverse dosi di cocaina. Fermata una coppia L'uomo è stato arrestato, mentre per la compagna è scattato il deferimento a piede libero
Pirateria editoriale, giornali e libri diffusi su Telegram: perquisizioni in Puglia e altre tre regioni Pirateria editoriale, giornali e libri diffusi su Telegram: perquisizioni in Puglia e altre tre regioni Maxi operazione della guardia di finanza, coordinata dalla Procura di Bari. Individuati otto soggetti responsabili
Con oltre 5 chili di cocaina e 50 di marjuana nel camion frigo, dalla Calabria al porto di Bari Con oltre 5 chili di cocaina e 50 di marjuana nel camion frigo, dalla Calabria al porto di Bari E' finito con il sequestro il viaggio di un corriere della droga sulla Salerno Reggio Calabria, la finanza lo intercetta e lo arresta
Interventi edili abusivi, sequestrata villa dell'ex dirigente del Policlinico di Bari Interventi edili abusivi, sequestrata villa dell'ex dirigente del Policlinico di Bari Nel mirino della guardia di finanza l'immobile nel quartiere Palese. L'uomo era già stato arrestato per corruzione
Bari, sequestrati oltre 400 mila euro a due imprenditori per truffa aggravata Bari, sequestrati oltre 400 mila euro a due imprenditori per truffa aggravata La Guardia di Finanza ha scoperto un ingegnoso sistema che avrebbe consentito a due imprenditori gioiesi di percepire indebitamente ingenti provvidenze pubbliche e evadere il fisco
Adelfia, laboratorio della droga in uno stabile abbandonato. Arrestato 32enne Adelfia, laboratorio della droga in uno stabile abbandonato. Arrestato 32enne L'uomo aveva stabilito il suo quartier generale all'interno di un edificio sulla provinciale per Ceglie del Campo
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.