centro servizi famiglie san girolamo
centro servizi famiglie san girolamo
Scuola e Lavoro

Centro servizi famiglie San Girolamo, al via sportello pedagogico e tutoring di classe

Progetti sperimentali di welfare a sostegno di alunni, docenti e famiglie del territorio

L'assessora al Welfare Francesca Bottalico rende noto che, presso il Centro servizi per le Famiglie di San Girolamo, Fesca, Marconi, San Cataldo, sarà attivo a partire da questa settimana il nuovo sportello di ascolto e sostegno pedagogico al servizio di una rete di strutture scolastiche del territorio, a partire dall'I.C. Eleonora Duse.

Il servizio, gratuito, è rivolto a docenti, genitori, nonni ed educatori al fine di supportarli nel difficile compito educativo: vi si accede su appuntamento ogni venerdì dalle ore 9.30 alle 12.

Si tratta di un progetto realizzato con il contributo del dipartimento per le Politiche della famiglia della presidenza del Consiglio dei Ministri.

Questa settimana prenderà il via anche il tutoring scolastico del progetto "Fuoriclasse", finalizzato a sostenere e potenziare le motivazioni, l'autonomia e l'apprendimento degli alunni nella scuola primaria attraverso percorsi di inclusione e attività di accompagnamento allo studio che garantiscono un supporto di tipo inclusivo concordato con il corpo docente e attività socializzanti.

Diversi gli obiettivi formativi del percorso di tutoraggio, in particolare:
· supporto socio-pedagogico nel contesto classe
· cooperazione tra gli alunni dei gruppi classe
· potenziamento didattico
· rafforzamento dei livelli di partecipazione e impegno verso le attività scolastiche
· maggiore autonomia di studio e valorizzazione delle differenze.

Il progetto Fuoriclasse si svolgerà il mercoledì mattina, dalle ore 9 alle 12, nelle classi della scuola primaria del plesso E28 dell'I.C. Duse attraverso un affiancamento dei docenti da parte di educatori qualificati, che propongono agli alunni attività ludico-creative individuate per stimolare la socializzazione e la cooperazione e per consolidare i processi di apprendimento dei più piccoli.

Il Centro servizi per le Famiglie di San Girolamo, Fesca, Marconi, San Cataldo e Casa della Cittadinanza Attiva e della Legalità, gestito in Ati dalla fondazione Giovanni Paolo II e dalle cooperative sociali Gea, Progetto Città e Occupazione e Solidarietà, si trova su lungomare IX Maggio 78.

Per informazioni e per partecipare alle attività in programma è possibile contattare il 345 3892036 o scrivere a csf.sangirolamo@fgp2.it.
  • Welfare
Altri contenuti a tema
Laboratorio Adolescenti Bari, prosegue la co-progettazione del  servizio Laboratorio Adolescenti Bari, prosegue la co-progettazione del servizio Il prossimo incontro è fissato per il 27 febbraio alle ore 10:00 nella sede in via Capruzzi
Segretariato sociale “on the road”, dall’11 ottobre nuovi orari nei municipi I e V Segretariato sociale “on the road”, dall’11 ottobre nuovi orari nei municipi I e V Iniziativa dell’assessorato al Welfare che offre uno sportello dedicato all’orientamento nell’ambito dei servizi alla persona
Bari-Municipio II, arriva la mappa digitale della comunità solidale Bari-Municipio II, arriva la mappa digitale della comunità solidale Servizio nato per integrare e valorizzare attività e competenze di soggetti collettivi che operano sul territorio
Casa della salute dei bambini, oggi screening posturali gratuiti Casa della salute dei bambini, oggi screening posturali gratuiti Appuntamento nel pomeriggio al Centro Servizi per le Famiglie di Carrassi, San Pasquale, Mungivacca
Progetto "Pass", oltre 700 le persone fragili assistite dai volontari sulle spiagge di Bari Progetto "Pass", oltre 700 le persone fragili assistite dai volontari sulle spiagge di Bari Stamttina il Comune ha premiato chi ha partecipato all'iniziativa solidale durante i mesi estivi
Piano contro le ondate di calore, a Bari 3.500 anziani seguiti e 1.600 richieste di aiuto Piano contro le ondate di calore, a Bari 3.500 anziani seguiti e 1.600 richieste di aiuto Oltre 6mila le prestazioni erogate dal Centro comunale di contrasto alle povertà estreme Area 51, e 23mila i pasti distribuiti
"Apertiperferie", gli interventi welfare del Comune di Bari nella settimana di Ferragosto "Apertiperferie", gli interventi welfare del Comune di Bari nella settimana di Ferragosto Ecco il programma delle attività sociali programmate per i prossimi giorni
Emergenza caldo a Bari, i dati di luglio: quasi mille anziani seguiti dal monitoraggio del Comune Emergenza caldo a Bari, i dati di luglio: quasi mille anziani seguiti dal monitoraggio del Comune Oltre 500 persone hanno chiamato il telefono amico, per 52 è stato attivato sostegno psicologico
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.