rapine farmacie
rapine farmacie
Cronaca

Casamassima, tentano di rapinare una farmacia. Tre arresti

I malviventi viaggiavano a bordo di un'auto rubata, già utilizzata per altri colpi in precedenza

Scacco della polizia di Stato alla banda dedita alle rapine nelle farmacie. Nella serata di ieri, a Casamassima, personale della sezione "falchi" della squadra mobile ha tratto in arresto, in flagranza di reato: Schino Giuseppe di anni 37, Capodiferro Gianni di anni 36 e De Benedictis Francesco di anni 25, tutti con precedenti di polizia, responsabili, a vario titolo, di rapina aggravata, resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e, per il solo Schino, anche della violazione della sorveglianza speciale di P.S.

Nella serata di ieri, nel quartiere San Paolo di Bari, è stata individuata un'autovettura Skoda con tre persone a bordo, rubata il 16 agosto scorso e già utilizzata per la consumazione di due rapine ai danni delle farmacie. I poliziotti non sono riusciti a bloccarla per l'elevata velocità e per le manovre spericolate del conducente, ma hanno notato che la vettura aveva imboccato la SS 100, in direzione di Casamassima, dove hanno fatto convogliare altri equipaggi della Squadra Mobile.L'autovettura è stata nuovamente rintracciata nel centro cittadino di Casamassima, ferma nei pressi di una farmacia, con le portiere aperte e una persona alla guida che, notato l'arrivo delle pattuglie della Polizia, si è allontanata a forte velocità.

Mentre un equipaggio si è posto all'inseguimento del veicolo, altri poliziotti hanno fatto irruzione all'interno della farmacia e hanno bloccato gli altri due rapinatori che, sotto la minaccia delle armi, avevano messo fuori gioco il titolare dell'esercizio commerciale e sua moglie, impossessandosi della cassa.

Entrambi i rapinatori erano incappucciati; uno si era impossessato della cassa e l'altro, armato di pistola, poi rilevatasi un'arma giocattolo, era munito anche di un ombrello aperto, utilizzato per coprirsi e non essere ripreso dalle telecamere di videosorveglianza. Escamotage che è stato utilizzato in altri episodi criminosi verificatisi nei mesi scorsi e sui quali sono in corso accertamenti.

Contestualmente, l'autovettura con a bordo il terzo rapinatore, dopo un lungo inseguimento, è stata bloccata a Bari, in corso Alcide De Gasperi, da equipaggi della squadra mobile e del reparto prevenzione crimine. Dopo le formalità di rito i tre arrestati sono stati condotti nella casa circondariale di Bari.
  • Polizia di Stato
  • Rapina
  • squadra mobile
Altri contenuti a tema
La polizia di Stato in Fiera del Levante, uno stand dedicato ai bambini La polizia di Stato in Fiera del Levante, uno stand dedicato ai bambini Per i più piccoli esperienze d'immersione in piscina con i sommozzatori del Cnes di La Spezia
San Paolo, la volante della polizia finisce contro un muro San Paolo, la volante della polizia finisce contro un muro Gli agenti che erano nel veicolo sono stati soccorsi dall'ambulanza e non hanno riportato gravi ferite
Un opificio abbandonato a Casamassima come magazzino di mezzi rubati Un opificio abbandonato a Casamassima come magazzino di mezzi rubati Ritrovati proventi di furti effettuati principalmente in provincia di Taranto, il valore si aggira sui 500 mila euro
Bari, tafferugli in piazza Moro. Fermato un cittadino extracomunitario Bari, tafferugli in piazza Moro. Fermato un cittadino extracomunitario Sul posto sono intervenuti poliziotti e militari di guardia di finanza ed esercito
Bari, rapinano una parafarmacia in via Putignani, arrestati Bari, rapinano una parafarmacia in via Putignani, arrestati Si tratta di un 23enne e un 20enne baresi. Il titolare ha riportato ferite guaribili in 30 giorni
Daspo, lotta all'abusivismo e alla violenza di genere: il bilandio estivo della Questura di Bari Daspo, lotta all'abusivismo e alla violenza di genere: il bilandio estivo della Questura di Bari Tredici le proposte per l'applicazione della sorveglianza, emessi nove fogli di via e trentotto avvisi orali. Applicata la legge "Codice rosso"
Accusato di bancarotta fraudolenta, arrestato a Verona 58enne della provincia di Bari Accusato di bancarotta fraudolenta, arrestato a Verona 58enne della provincia di Bari L'uomo era latitante da 5 anni. La polizia lo ha rintracciato al suo arrivo nell'aeroporto di Villafranca
In moto sul lungomare senza patente e assicurazione ma con la droga. Arrestato 21enne In moto sul lungomare senza patente e assicurazione ma con la droga. Arrestato 21enne Il giovane, originario di Grumo Appula ma residente nella città vecchia, aveva con sé 845 euro in contanti. In casa custodiva altro stupefacente
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.