controlli parco commerciale casamassima
controlli parco commerciale casamassima
Attualità

Casamassima, nel weekend ingressi contingentati al parco commerciale: 2.500 persone limite massimo

Il sindaco Giuseppe Nitti: «CI saranno controlli, in caso di assembramenti gli inadempienti e il negozio saranno multati»

«Con la direzione del parco commerciale abbiamo trovato un accordo per limitare il flusso durante il sabato e la domenica». Lo ha detto in diretta su Facebook Giuseppe Nitti, sindaco di Casamassima, aggiornando sulle misure adottate per evitare assembramenti nel grande centro commerciale durante il weekend.

Nitti spiega che sarà consentita la presenza di «Un utente ogni 20 metri quadrati. Potranno esserci contemporaneamente 2500 persone, compresi i dipendenti. Abbiamo raddoppiato l'indice, che per legge prevede un utente ogni 8 metri quadrati. Abbiamo imposto la presenza dei contapersone e la centralizzazione dei dati su un unico display che sarà posto alla visione dei cittadini utenti. Questi dati saranno messi a disposizione della polizia locale per verificare il flusso. Abbiamo anche imposto misurazione temperatura corporea all'ingresso e l'utilizzo della mascherina nei negozi».

Il primo cittadino ammonisce: «La direzione del parco commerciale si è impegnata a garantire la sicurezza e il distanziamento anche all'esterno per evitare le code. Sabato e domenica faremo i controlli, ci sarà la polizia locale. In caso di assembramenti gli inadempienti e il parco commerciale verranno sanzionati».
  • Casamassima
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Venerdì il Dpcm "natalizio": Italia zona gialla ma coprifuoco alle 22. Decaro: «Non sarà liberi tutti» Venerdì il Dpcm "natalizio": Italia zona gialla ma coprifuoco alle 22. Decaro: «Non sarà liberi tutti» Ristoranti verso la chiusura alle 18, palestre ancora con le saracinesche abbassate. Misure in vigore fino al 10 gennaio
Arriva al pediatrico di Bari con emorragia cerebrale e positività al Covid, 12enne salvato dai medici Arriva al pediatrico di Bari con emorragia cerebrale e positività al Covid, 12enne salvato dai medici Dopo oltre 15 giorni di terapia intensiva ora il ragazzo è fuori pericolo. Oltre 50 i minori sono stati ricoverati per Coronavirus al Giovanni XXXIII
Santo Spirito (Bari) ancora chiusi per Covid i plessi Moro e Vacca Santo Spirito (Bari) ancora chiusi per Covid i plessi Moro e Vacca Da domani riprendono attività per le sezioni A, B e D mentre le altre restano in quarantena
Vaccino Covid-19, il presidente della Puglia incontra la Pfizer Vaccino Covid-19, il presidente della Puglia incontra la Pfizer Emiliano:"Saranno individuati centri che assicurino la catena del freddo"
Focolaio Covid nella Rsa di Alberobello, tutti gli anziani ospiti tornano negativi Focolaio Covid nella Rsa di Alberobello, tutti gli anziani ospiti tornano negativi Il sindaco Michele Longo: «Rinnoviamo vicinanza ai parenti delle 12 persone che non ce l'hanno fatta»
Coronavirus in Puglia, registrati 1.101 casi su 4.151 tamponi e altri 30 decessi Coronavirus in Puglia, registrati 1.101 casi su 4.151 tamponi e altri 30 decessi La metà dei positivi di oggi, 515, in provincia di Bari. I ricoverati sono 1.901 e l'età media è di 56 anni
Festeggiano un compleanno in casa nonostante il divieto, sanzionati 14 ragazzi Festeggiano un compleanno in casa nonostante il divieto, sanzionati 14 ragazzi Ad Altamura un 43enne è stato scoperto a consumare all'interno di un bar: multato e denunciato per aver aggredito i carabinieri
Altamura, positiva al Covid muore sola in casa. Asl Bari: «Avviate verifiche» Altamura, positiva al Covid muore sola in casa. Asl Bari: «Avviate verifiche» La donna, 44enne, soffriva di epilessia ma non è riuscita a fare il tampone se non privatamente
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.