tampone coronavirus
tampone coronavirus
Cronaca

Bollettino Covid, pochi tamponi ma altri 622 positivi in Puglia

Effettuati 3.577 test. In provincia di Bari sono 228 i casi registrati e ci sono 8 decessi

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi lunedì 11 gennaio 2021 in Puglia, sono stati registrati 3.577 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 622 casi positivi: 228 in provincia di Bari, 39 in provincia di Brindisi, 106 nella provincia BAT, 146 in provincia di Foggia, 84 in provincia di Lecce, 18 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione.

Sono stati registrati 26 decessi: 8 in provincia di Bari, 2 in provincia BAT, 1 in provincia di Brindisi, 10 in provincia di Foggia, 4 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.122.582 test. 44.604 sono i pazienti guariti. 54.933 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 102.235, così suddivisi:

39.329 nella Provincia di Bari;
11.645 nella Provincia di Bat;
7.536 nella Provincia di Brindisi;
22.145 nella Provincia di Foggia;
8.212 nella Provincia di Lecce;
12.708 nella Provincia di Taranto;
561 attribuiti a residenti fuori regione;
99 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 11.1.2021 è disponibile al link: http://rpu.gl/obiQy
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus in provincia di Bari, nuovo aumento dei casi ad Altamura Coronavirus in provincia di Bari, nuovo aumento dei casi ad Altamura Gli ultimi aggiornamenti della situazione epidemiologica, a Sammichele si rientra in classe mentre calano i positivi a Noicattaro
Puglia, Emiliano ribadisce la sua posizione: «Scuola luogo non sicuro» Puglia, Emiliano ribadisce la sua posizione: «Scuola luogo non sicuro» Durante la presentazione dell'ospedale Covid in Fiera del Levante, il presidente ha chiarito il perché della sua ordinanza
Bollettino Covid, In Puglia ci sono altri 908 positivi e i ricoverati sono 1.545 Bollettino Covid, In Puglia ci sono altri 908 positivi e i ricoverati sono 1.545 I tamponi effettuati oggi sono7.572. Sono 25 i decessi registrati oggi di cui 5 in provincia di Bari
Policlinico di Bari, via al richiamo vaccinale anti-Covid Policlinico di Bari, via al richiamo vaccinale anti-Covid Somministrata la seconda dose alla specializzanda Lucilla Crudele, la rianimatrice Lidia Dalfino, l’infermiera Anna Ventrella
Domenica arancione, ma a Bari si gioca nello skate park del Ponte Adriatico Domenica arancione, ma a Bari si gioca nello skate park del Ponte Adriatico Non solo ragazzi intenti a volteggiare ma anche intere famiglie hanno affollato l'area che dovrebbe essere chiusa
Ospedale Covid in Fiera a Bari, Fratelli d'Italia: «Il Ministero invii gli ispettori» Ospedale Covid in Fiera a Bari, Fratelli d'Italia: «Il Ministero invii gli ispettori» «Non è una richiesta provocatoria o strumentale, ma un'operazione che utilizza 10 milioni di euro dei pugliesi non può esaurirsi con un bel taglio del nastro»
Coronavirus, in Puglia la curva non scende. Registrati altri 1.123 casi Coronavirus, in Puglia la curva non scende. Registrati altri 1.123 casi I decessi sono stati 15 e il totale dei positivi ha superato quota 56 mila
Puglia, primo e ultimo sabato "giallo". Sarà corsa all'ultimo aperitivo? Puglia, primo e ultimo sabato "giallo". Sarà corsa all'ultimo aperitivo? Da domenica la regione dovrebbe essere arancione per almeno 7 giorni dato l'indice Rt superiore a 1
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.