coltello omicidio bitetto
coltello omicidio bitetto
Cronaca

Bitetto, omicidio Brescia: ritrovata l'arma del delitto

Sui tetti circostanti i carabinieri hanno rinvenuto anche la maglietta indossata dall'assassino

È stata ritrovata a distanza di pochi giorni dall'arresto di Pace Giuseppe, I'arma del delitto di Bitetto, con cui l'assassino ha ucciso Brescia Nicola e tentato di uccidere la ex compagna Toscano Marilena e il padre della vittima, Brescia Angelo. Si tratta di un coltello da cucina di 30 centimetri, con una lama lunga 20 centimetri.

Le dei carabinieri sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Bari, sost. proc. Toscani. I carabinieri della compagnia di Modugno, nelle prime successive all'omicidio di Brescia Nicola a del tentato omicidio del padre di quest'ultimo, Brescia Angelo, e Toscano Marilena, hanno condotto una minuziosa attività di ricerca dell'arma del delitto, scandagliando i vicoli del centro storico della piccola cittadina. Prima della mezzanotte del giorno successivo al fatto, sul pergolato di un'abitazione è stata trovata una maglietta di colore nero, verosimilmente indossata dall'omicida nel momento in cui scagliava la sua furia sui corpi delle vittime.

Le successive ricerche sui tetti delle abitazioni vicine al luogo del rinvenimento della maglietta, non distanti dall'abitazione di Pace, hanno consentito di rinvenire, sotto un altro pergolato di un fabbricato disabitato, un coltello lungo oltre 30 cm., sulla cui lama lunga cm. 20, sono evidenti tracce ematiche.

Gli inquirenti ritengono che possa trattarsi proprio dell'arma del delitto. L'indumento e il coltello sono stati sottoposti a sequestro e sono a disposizione dell'autorità giudiziaria per gli accertamenti di natura tecnico scientifica.

Per i carabinieri si tratta di un omicidio passionale: Pace non sopportava la relazione fra la ex compagna, Marilena Toscano, e Nicola Brescia. L'azione dell'uomo sarebbe scaturita dopo aver visto i due passeggiare per le strade di Bitetto il pomeriggio precedente all'omicidio.

Alla scena ha assistito anche il figlio dell'omicida e di Marilena Toscano, che sarebbe stato poi riportato in casa da una famiglia di vicini.
  • Carabinieri
  • Omicidio
Altri contenuti a tema
Provincia di Bari, positivo al Covid aiuta la moglie in negozio. Denunciato Provincia di Bari, positivo al Covid aiuta la moglie in negozio. Denunciato Succede a Toritto, i carabinieri hanno anche sanzionato un uomo a Bitritto per il mancato utilizzo di Dpi
Acquaviva, nasconde la droga nel ripostiglio di casa. Arrestato 30enne Acquaviva, nasconde la droga nel ripostiglio di casa. Arrestato 30enne Il giovane da giorni era finito sotto la lente d'ingrandimento dei carabinieri per la sua attività di spaccio
Estorsioni, riciclaggio e sequestri di persona: 48 arresti a Bari. Sgominata organizzazione mafiosa Estorsioni, riciclaggio e sequestri di persona: 48 arresti a Bari. Sgominata organizzazione mafiosa Maxi operazione dei carabinieri del Ros e del comando per la tutela agroalimentare. Illecita concorrenza tra gli altri reati contestati
Covid-19, a Bari carabinieri sanzionano 52 persone senza mascherina e che non mantenevano la distanza Covid-19, a Bari carabinieri sanzionano 52 persone senza mascherina e che non mantenevano la distanza In totale i militari hanno controllato oltre 600 baresi nelle zone del centro e una quarantina di esercizi commerciali
Conversano, nasconde marijuana nel bar in cui lavora. Arrestato 56enne Conversano, nasconde marijuana nel bar in cui lavora. Arrestato 56enne Il pregiudicato è stato trovato in possesso anche di materiale per il confezionamento e di 800 euro frutto dell'attività di spaccio
Noci, evade dai domiciliari per andare al circolo. Arrestato 44enne Noci, evade dai domiciliari per andare al circolo. Arrestato 44enne L'uomo era sottoposto alla misura detentiva per spaccio. Dopo processo per direttissima condannato ad altri 8 mesi
Bitritto, tenta la "truffa dello specchietto": denunciato 36enne Bitritto, tenta la "truffa dello specchietto": denunciato 36enne L'uomo, di origine siciliana, aveva tentato di raggirare un 66enne, che però ha immediatamente avvertito i carabinieri
Controlli anti Covid nel centro di Bari e nelle zone della movida: 7 multe Controlli anti Covid nel centro di Bari e nelle zone della movida: 7 multe Nella giornata di ieri applicate le prime sanzioni per chi non indossa la mascherina. Denunciato un giovane per guida senza patente
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.