movida bari vecchia
movida bari vecchia
Vita di città

Bari vecchia, ristoratori allarmati dalle restrizioni. Palone: «Nessuna zona rossa, stasera a cena lì col sindaco»

L'assessore allo Sviluppo economico: «La terminologia è impropria. Quelle strade e piazze possono essere attraversate per raggiungere i locali»

I commercianti di Bari vecchia e delle altre zone della città da ieri sera maggiormente attenzionate per evitare assembramenti sono preoccupati dalla "zona rossa". Una terminologia, tuttavia, impropria: l'attraversamento delle piazze e delle strade interessate dal provvedimento sarà comunque consentito dopo le 21 per raggiungere casa propria, casa di amici e uno dei locali della zona per sedersi e consumare al tavolo. Non si potrà, invece, sostare in piedi o sulle panchine.

Lo ha ribadito l'assessore allo Sviluppo economico Carla Palone, che spiega: «Non abbiamo dichiarato zona rossa, ma solo più attenzione nelle strade e nelle piazze della movida, dove c'è rischio assembramento. I ristoratori ci hanno chiesto una mano nel comunicare che quelle strade si possono attraversare per raggiungere i locali; molti consumatori, erroneamente, hanno pensato fosse una zona rossa, con un limite di accesso, e hanno disdetto delle prenotazioni».

Palone ribadisce che «Sia a Bari vecchia, sia al punto X (la piazza della nuova Poggiofranco, così come all'Umbertino, Ndr) si può camminare per raggiungere casa propria, casa di amici e tutte le attività economiche. Strade come via Pappacena non sono chiuse al traffico, si può circolare ed è sufficiente dichiarare la propria destinazione alle forze dell'ordine. Da parte mia e del sindaco c'è massima disponibilità: stasera per far vedere a tutti che si può andremo a cena a Bari vecchia, raggiungeremo un locale che abbiamo prenotato e staremo insieme ai ristoratori. Mantenendo il distanziamento e indossando le mascherine si può avere una vita regolare».

Foto di archivio
  • Bari vecchia
  • Carla Palone
Altri contenuti a tema
Si accendono le luci natalizie a Bari vecchia, Decaro: «Torneremo a festeggiare» Si accendono le luci natalizie a Bari vecchia, Decaro: «Torneremo a festeggiare» L'iniziativa di Amgas nei luoghi simbolo del borgo antico. Il sindaco: «Che siano simboli di speranza»
Svastiche e scritte in piazza Santa Maria del Buonconsiglio, Comune di Bari studia interventi di ripristino Svastiche e scritte in piazza Santa Maria del Buonconsiglio, Comune di Bari studia interventi di ripristino Stamattina il sopralluogo del soprintendente Piccarreta e dell'assessore Pierucci: «Manca consapevolezza sul grande valore di questo luogo»
Comune di Bari, prorogata al 31 dicembre l'occupazione gratuita di suolo pubblico Comune di Bari, prorogata al 31 dicembre l'occupazione gratuita di suolo pubblico La domanda può essere effettuata situazioni nuove o già esistenti calcolando spazio fino al 150% in più rispetto alla superficie interna del locale
Comune di Bari aderisce alle "Sportello unico per le attività produttive" della Camera di commercio Comune di Bari aderisce alle "Sportello unico per le attività produttive" della Camera di commercio Formalizzata la richiesta. Iniziativa finalizzata ad assicurare un supporto nella gestione del procedimento telematico fra imprese e amministrazioni
Bari vecchia, dopo i lavori per la fogna in strada Annunziata arrivano dieci fioriere Bari vecchia, dopo i lavori per la fogna in strada Annunziata arrivano dieci fioriere Stamattina il sopralluogo dell'assessore Galasso: «Una promessa fatta ai cittadini»
Bari vecchia, bucano la rete dei campetti per giocare a calcetto nonostante il divieto Bari vecchia, bucano la rete dei campetti per giocare a calcetto nonostante il divieto Leonetti: «La decisione di chiudere i playground non è un dispetto ma l'applicazione di una norma del governo»
Bari vecchia, con un'auto rubata si schianta contro i veicoli in sosta. Denunciato minorenne Bari vecchia, con un'auto rubata si schianta contro i veicoli in sosta. Denunciato minorenne Il giovane, dopo l'inseguimento con la gazzella dell'Arma, è stato raggiunto dal provvedimento che gli contesta il reato di ricettazione
Prende forma il mercato di Japigia, lavori conclusi a dicembre. Assegnati 67 box Prende forma il mercato di Japigia, lavori conclusi a dicembre. Assegnati 67 box Stamattina il sopralluogo del sindaco Decaro e dell'assessore Palone nella struttura che accoglierà gli operatori di via Pitagora
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.