zaki JPG
zaki JPG
Cronaca

Bari, un sit-in per chiedere la scarcerazione di Patrick Zaki

L'iniziativa di Link Bari per tenere alta l'attenzione sulla vicenda dello studente emiliano rinchiuso in un carcere egiziano da un anno

Ad un anno dall'arresto illegale di Patrick Zaki in Egitto, studente dell'Università di Bologna ed attivista per i diritti umani nel suo paese di origine, l'associazione studentesca Link Bari ha organizzato un sit-in davanti all'ex Palazzo delle Poste di Bari. Gli studenti hanno installato alcune sagome dello studente emiliano e hanno raccolto firme per la sua scarcerazione.

"Crediamo che la comunità accademica debba assumere una posizione forte per richiedere la scarcerazione di uno studente arrestato con la sola accusa di aver fatto un master ritenuto pericoloso per il regime egiziano – spiega Gennaro Cifinielli, componente dell'esecutivo Link Bari -. Il regime autarchico di Al-Sisi viola i valori fondanti delle nostre società. Crediamo che si debba prendere contezza della situazione attuale in Egitto, non si possono più ignorare le violenze che vengono perpetrate contro Patrick Zaki ma anche contro migliaia di studentesse e cittadini egiziani".

Gli studenti hanno deciso di collaborare con Amnesty International per diffondere la raccolta firme e coinvolgere maggiormente la comunità accademica nella battaglia per la liberazione di Zaki.

"Lo studente italiano è stato arrestato senza un giusto processo e una chiara accusa nei suoi confronti – concludono gli studenti – e il regime ha prorogato la detenzione preventiva per circa un anno. Questa situazione è inaccettabile per noi studenti ma anche per tutta la comunità accademica".
  • Università
  • Link bari
  • Bari
Altri contenuti a tema
"Lungomare di libri" e la mostra "Steve McCurry. Leggere": a Bari tornano i grandi eventi "Lungomare di libri" e la mostra "Steve McCurry. Leggere": a Bari tornano i grandi eventi In allestimento 25 stand che ospiteranno le librerie del territorio. In programma anche eventi collaterali curati dal Salone Internazionale del Libro di Torino
Bari, in auto con 19 dosi di cocaina tenta di sfuggire ai carabinieri: in manette 21enne Bari, in auto con 19 dosi di cocaina tenta di sfuggire ai carabinieri: in manette 21enne Il giovane pusher è stato fermato durante un controllo in viale Einaudi.
Intestazioni fittizie di immobili: maxi sequestro della Gdf a commerciante in provincia di Bari Intestazioni fittizie di immobili: maxi sequestro della Gdf a commerciante in provincia di Bari L'uomo, commerciante di cavalli, è ritenuto vicino a compagini criminali di tipo mafioso. Sotto sigilli numerosi terreni per un valore di 500mila euro
Bari, donati gli organi del 54enne morto per trombosi dopo aver ricevuto il vaccino Bari, donati gli organi del 54enne morto per trombosi dopo aver ricevuto il vaccino Determinante, per la buona riuscita delle operazioni è stata la perfetta sinergia fra le equipe chirurgiche e i tanti professionisti coinvolti
Bari, torna il progetto Muvt: rimborsi per chi usa le due ruote per spostarsi Bari, torna il progetto Muvt: rimborsi per chi usa le due ruote per spostarsi Parte la sperimentazione di Bike To: in palio voucher elettronici spendibili presso gli operatori economici del settore culturale
Bari, conserva manufatti del V-IV secolo a.c.: scatta il sequestro. Opere donate al museo di Altamura Bari, conserva manufatti del V-IV secolo a.c.: scatta il sequestro. Opere donate al museo di Altamura Gli agenti della Guardia di Finanza hanno scoperto le opere nell'abitazione di un uomo originario di Gravina in Puglia
Bari, i consiglieri del III municipio: "Aderiamo alla giornata della gentilezza con una panchina viola" Bari, i consiglieri del III municipio: "Aderiamo alla giornata della gentilezza con una panchina viola" Colonna, Panza e Frappampina: "Potrebbe essere installata davanti alle scuole"
Bari, corse in monopattino gratuite per i ragazzi che sostengono gli esami di stato Bari, corse in monopattino gratuite per i ragazzi che sostengono gli esami di stato L'iniziativa della società Helbiz: basterà utilizzare l'app e compilare il form online
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.