Colloquio di lavoro
Colloquio di lavoro
Attualità

Bari, sei gay o hai figli? Il nostro lavoro non fa per te

La denuncia di Mixed LGBTI riguarda un questionario sottoposto ad un ragazzo per un posto da animatore turistico

Un annuncio di lavoro a Bari per un posto di animatore turistico, un colloquio e l'amara sorpresa. Ai candidati viene somministrato un questionario in cui indicare i propri dati. Ma tra le domande spuntano quesiti che nulla dovrebbero avere a che fare con il lavoro e con le attitudini dei diversi candidati a poterlo svolgere al meglio e che possano aiutare i selezionatori a scegliere tra gli aspiranti.

Come si legge nella foto che alleghiamo, infatti, ad un certo punto si possono leggere due quesiti: Figli sì/no e Eterosessuale sì/no. Due caratteristiche, se così vogliamo definirle, completamente attinenti alla sfera privata dei soggetti che per legge non dovrebbero incidere in nessun modo su una selezione per un posto di lavoro.

«Ad un nostro attivista è stato somministrato un questionario preventivo alla convocazione per un colloquio di lavoro - denunciano da Mixed LGBTI - Una delle domande riguardava l'orientamento sessuale del/della candidato/a, il che è già sconcertante di suo, visto che non esiste alcun lavoro al mondo in cui questo possa o debba essere rilevante. Ma ciò che rende la domanda ancora più grave, a parte la sua ingiustificata violazione della privacy, è il modo in cui è posta: "ETEROSESSUALE : sì / no". Non solo si chiede di proferire circa la propria sfera sessuale e affettiva, ma si chiede anche una definizione 'per contrasto alla norma'».

Nessuna rettifica per ora è giunta dall'azienda incriminata, sta di fatto che nel 2019 siamo ancora di fronte a discriminazioni nel luogo di lavoro legate alla sfera sessuale o alla genitorialità. E nonostante i molti proclami politici e non solo i passi avanti sono ancora molti da fare.
La domanda del questionario
  • Comunità LGBTQI
  • Proposta di lavoro
  • lavoro
Altri contenuti a tema
8 marzo, poco da festeggiare per le donne che lavorano a Bari 8 marzo, poco da festeggiare per le donne che lavorano a Bari Avvilente per il gentil sesso il quadro tracciato da Svimez nell'anticipazione della relazione sul mezzogiorno
Alessia Nobile, la trans di Bari: «Al Festival mi sono sentita a casa» Alessia Nobile, la trans di Bari: «Al Festival mi sono sentita a casa» La escort che spopola a Sanremo: «Mi fa piacere la solidarietà all'ivoriana aggredita ma nessuno solidale con noi, a partire dalle istituzioni»
"Mi formo & lavoro" seimila nominativi dai Centri per l'impiego "Mi formo & lavoro" seimila nominativi dai Centri per l'impiego Leo: "Nessuna polemica, per ora non ci sono nomi certi e nomi esclusi"
Solo ristorazione per Eataly a Bari, a rischio i posti di lavoro Solo ristorazione per Eataly a Bari, a rischio i posti di lavoro Barbara Neglia (Filcams Cgil): «L'azienda sta studiando un piano incentivante»
Sirti conferma i licenziamenti, chiesto un tavolo urgente al Mise Sirti conferma i licenziamenti, chiesto un tavolo urgente al Mise I senatori pugliesi Bellanova e Stefano scrivono al ministro Di Maio: «Necessario tutelare e salvaguardare lavoro e occupazione»
Eataly, a Bari rischiano il posto 65 persone Eataly, a Bari rischiano il posto 65 persone I sindacati martedì avranno un incontro con la proprietà, in vista una ristrutturazione degli spazi
Bosch, a rischio lo stabilimento di Bari? Bosch, a rischio lo stabilimento di Bari? Uilm: «Gli errori politici mettono a repentaglio migliaia di posti di lavoro nel diesel»
Bari, offresi lavoro come barista: 14 ore per 6 giorni a mille euro Bari, offresi lavoro come barista: 14 ore per 6 giorni a mille euro L'annuncio circola da circa un mese con diverse varianti tanto da attirare attenzione a livello nazionale
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.