Colloquio di lavoro
Colloquio di lavoro
Attualità

Bari, sei gay o hai figli? Il nostro lavoro non fa per te

La denuncia di Mixed LGBTI riguarda un questionario sottoposto ad un ragazzo per un posto da animatore turistico

Un annuncio di lavoro a Bari per un posto di animatore turistico, un colloquio e l'amara sorpresa. Ai candidati viene somministrato un questionario in cui indicare i propri dati. Ma tra le domande spuntano quesiti che nulla dovrebbero avere a che fare con il lavoro e con le attitudini dei diversi candidati a poterlo svolgere al meglio e che possano aiutare i selezionatori a scegliere tra gli aspiranti.

Come si legge nella foto che alleghiamo, infatti, ad un certo punto si possono leggere due quesiti: Figli sì/no e Eterosessuale sì/no. Due caratteristiche, se così vogliamo definirle, completamente attinenti alla sfera privata dei soggetti che per legge non dovrebbero incidere in nessun modo su una selezione per un posto di lavoro.

«Ad un nostro attivista è stato somministrato un questionario preventivo alla convocazione per un colloquio di lavoro - denunciano da Mixed LGBTI - Una delle domande riguardava l'orientamento sessuale del/della candidato/a, il che è già sconcertante di suo, visto che non esiste alcun lavoro al mondo in cui questo possa o debba essere rilevante. Ma ciò che rende la domanda ancora più grave, a parte la sua ingiustificata violazione della privacy, è il modo in cui è posta: "ETEROSESSUALE : sì / no". Non solo si chiede di proferire circa la propria sfera sessuale e affettiva, ma si chiede anche una definizione 'per contrasto alla norma'».

Nessuna rettifica per ora è giunta dall'azienda incriminata, sta di fatto che nel 2019 siamo ancora di fronte a discriminazioni nel luogo di lavoro legate alla sfera sessuale o alla genitorialità. E nonostante i molti proclami politici e non solo i passi avanti sono ancora molti da fare.
La domanda del questionario
  • Comunità LGBTQI
  • Proposta di lavoro
  • lavoro
Altri contenuti a tema
Bari, Network Contacts rassicura i dipendenti Olisistem Bari, Network Contacts rassicura i dipendenti Olisistem Il direttore generale Saitti: «Massima apertura nei confronti dei lavoratori»
Il Tar dà ragione a Comdata, suo l'appalto Inps. Tremano i dipendenti Transcom a Bari Il Tar dà ragione a Comdata, suo l'appalto Inps. Tremano i dipendenti Transcom a Bari Prossima tappa un incontro tra l'azienda e i sindacati, e forse si arriva anche al ministero
Passione per i mattoncini più famosi del mondo? Lego Bari cerca personale Passione per i mattoncini più famosi del mondo? Lego Bari cerca personale Il negozio di via Argiro ha pubblicato un annuncio, se vi interessa ecco come candidarsi
Sorgenia dice addio ad Olisistem, protestano i dipendenti a rischio Sorgenia dice addio ad Olisistem, protestano i dipendenti a rischio Manifestazione a Modugno con appello all'azienda colosso dell'energia
La SSC Bari supporta il Pride, gli organizzatori: «Prima società in Italia» La SSC Bari supporta il Pride, gli organizzatori: «Prima società in Italia» Il club biancorosso ha promosso la manifestazione del 29 giugno sui suoi canali: «Bel gesto in un mondo dove spesso c'è razzismo e discriminazione»
Bari pride, dai balconi alla strada la città dice sì ai diritti e all'amore Bari pride, dai balconi alla strada la città dice sì ai diritti e all'amore Oltre 5mila le persone che ieri hanno manifestato per le strade del centro. In prima fila sindaco e giunta
Bari pride 2019, su Google maps il percorso contrassegnato con i colori arcobaleno Bari pride 2019, su Google maps il percorso contrassegnato con i colori arcobaleno Si parte oggi pomeriggio alle 17 da piazza Umberto per raggiungere parco Perotti. Tre carri accompagneranno la sfilata
Bari pride 2019, ponte Adriatico e fontana di piazza Moro si tingono di arcobaleno Bari pride 2019, ponte Adriatico e fontana di piazza Moro si tingono di arcobaleno La parata è in programma sabato 29 giugno da piazza Umberto a parco Perotti. Le limitazioni al traffico
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.