Rifiuti abbandonati dal ristorante
Rifiuti abbandonati dal ristorante
Territorio

Bari, multato ristorante per abbandono rifiuti in strada. Decaro: «A settembre 90 sanzioni»

Il sindaco: «Certi commercianti non pensano all'immagine che danno della città ai turisti»

Aveva abbandonato in strada i rifiuti prodotti durante l'attività lavorativa. Scatta la maxi sanzione per un ristorante nel centro di Bari.

Lo scrive su Facebook il sindaco Antonio Decaro, che nel suo post si scaglia contro gli "sporcaccioni".

«L'altra notte - scrive il primo cittadino - abbiamo multato un ristoratore che ha abbandonato la sua immondizia per strada. Recuperando gli scontrini nei bustoni siamo risaliti al mittente dello scempio. Nel mese di settembre la Polizia Locale ha elevato 90 sanzioni per abbandono di rifiuti e mancata raccolta differenziata. Io mi chiedo davvero come sia possibile voler così male alla propria città. Penso soprattutto alle attività commerciali che in questi mesi hanno goduto maggiormente della crescita turistica e del lavoro fatto a Bari. Locali che ogni sera accolgono centinaia di persone. Mi chiedo come facciano a non capire che lasciare i sacchi per strada, i bidoni stracolmi fuori orario, alla fine allontanerà i cittadini e i turisti dai locali della città. Il più grande sbaglio che la città possa fare è credere che una volta raggiunto un traguardo non si possa tornare indietro. Queste immagini, e le tante che postano sul web tanti cittadini esasperati, sono la prova che in realtà a quel traguardo non ci siamo mai arrivati».
  • Antonio Decaro
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
Minacce al sindaco di Gioia del Colle, Decaro: «Siamo sotto attacco» Minacce al sindaco di Gioia del Colle, Decaro: «Siamo sotto attacco» Il presidente Anci dall'assemblea di Arezzo: «Questo episodio non venga derubricato a gesto di un folle»
Altamura, denunciati marito e moglie, avevano allestito una discarica abusiva Altamura, denunciati marito e moglie, avevano allestito una discarica abusiva Sul terreno di circa 3 mila metri quadri ritrovati diversi tipi di rifiuti speciali e pericolosi
Anci, il sindaco di Bari Decaro rieletto presidente Anci, il sindaco di Bari Decaro rieletto presidente Appena conclusa la votazione nell'assemblea congressuale dell'associazione comuni italiani in corso ad Arezzo
Bari, il murale invaso dai rifiuti: «Un colpo al cuore» Bari, il murale invaso dai rifiuti: «Un colpo al cuore» A denunciare la situazione l'autore dell'opera Giuseppe D'Asta, e si chiede un'isola ecologica
Casamassima, 5 mila metri di terreno usati come discarica, scatta il sequestro Casamassima, 5 mila metri di terreno usati come discarica, scatta il sequestro Le indagini sono durate tre mesi e sono state effettuate utilizzando fototrappole e un drone
Alluvione a Venezia, Decaro: «Stato non lasci da sola la storia d'Italia» Alluvione a Venezia, Decaro: «Stato non lasci da sola la storia d'Italia» Il presidente Anci: «Al sindaco Brugnaro ho portato la solidarietà di tutti i suoi colleghi»
Al via i lavori per illuminazione e telecamere nel parco 2 giugno. Decaro: «Conclusi in 5 mesi» Al via i lavori per illuminazione e telecamere nel parco 2 giugno. Decaro: «Conclusi in 5 mesi» Pronti 250 lampioni e 30 dispositivi di sorveglianza, con nuovi accessi anti-motorini. Il sindaco: «Vecchio impianto dismesso solo a fine cantiere»
Catino, proseguono i lavori per il playground e il nuovo giardino. Decaro: «Pronti nei primi mesi del 2020» Catino, proseguono i lavori per il playground e il nuovo giardino. Decaro: «Pronti nei primi mesi del 2020» L'area del parco Peppino Impastato sarà aperta ad aprile, mentre a gennaio sarà fruibile lo spazio per lo sport all'aperto vicino alla chiesa di San Nicola
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.