La posa dei cavi
La posa dei cavi
Attualità

Bari, i cittadini del quartiere Sant'Anna chiedono risposte: "Strade non asfaltate e servizi assenti, ora basta"

Il comitato del quartiere ha lanciato una petizione per chiedere all'amministrazione comunale di intervenire in maniera tempestiva

"Siamo stanchi di aspettare, stanchi di vivere in questa situazione di abbandono: senza strade asfaltate, senza illuminazione pubblica, senza servizi essenziali, senza certificazione di abitabilità, senza niente. Nella polvere d'estate e nel fango d'inverno, alla mercè di ruffiani e prostitute, potenziali vittime di ogni sorta di atto predatorio". Comincia così la lettera aperta diffusa dal comitato del quartiere Sant'Anna di Bari. Da anni i cittadini aspettano interventi essenziali per migliorare la vivibilità del quartiere.

Il comitato chiede perché non è ancora stato completato l'ultimo tratto della fogna bianca: "Pur nella consapevolezza che la responsabilità della situazione attuale è per la maggior parte attribuibile alla 'incapacità' gestionale degli ex presidenti di Comparto ed alla mancata vigilanza di chi aveva ed ha questo compito – prosegue la nota - riteniamo sia giunto il momento di trovare una soluzione concreta e definitiva".

Il comitato auspica a una soluzione che ponga fine a "questo contesto, utile soltanto a chi ne fa, in mala fede, il proprio alibi e la propria arma per tenere sotto scacco un intero quartiere, le Istituzioni locali e chiunque cerchi di trovare una soluzione".

Secondo i cittadini il comune di Bari deve intervenire con un "atto di forza", completando i lavori della fogna bianca facendo prevalere una sorta di "clausola di supremazia", con il solo scopo di superare l'ultimo ostacolo che impedisce il completamento delle opere di urbanizzazione interne e dare finalmente dignità, salute, sicurezza ed incolumità ai cittadini residenti.
"Riteniamo sia l'ora di finirla con questa farsa la cui unica conseguenza è il malessere, la rabbia, il disagio e la disperazione dei cittadini indifesi di Sant'Anna", conclude la nota.

I cittadini hanno lanciato una raccolta firme per chiedere il completamento dell'ultimo tratto della fogna bianca: http://chng.it/xG6wgNT8Xn
  • Quartiere Sant'Anna
  • Bari
Altri contenuti a tema
Bari,  amianto tra le macerie: sequestrato stabile nel quartiere Marconi Bari, amianto tra le macerie: sequestrato stabile nel quartiere Marconi Intervento della Polizia Locale durante le fasi di demolizione. Prelevate campionature dai manufatti per analisi fisico-chimiche
Evasione fiscale, beni per 1 milione di euro sequestrati a due aziende di Bari Evasione fiscale, beni per 1 milione di euro sequestrati a due aziende di Bari Nel mirino degli agenti della Guardia di Finanza sono finiti una Srl con sede ad Adelfia e una ditta individuale con sede a Turi
Bari, bando per la concessione di Torre Quetta. Decaro: "Riconquistiamo simbolo della città" Bari, bando per la concessione di Torre Quetta. Decaro: "Riconquistiamo simbolo della città" Il soggetto che si aggiudicherà la gara gestirà lo spazio in riva al mare per tre anni
Bari, processo partecipativo per costruire una statua di San Nicola formata da 60mila mattoncini Bari, processo partecipativo per costruire una statua di San Nicola formata da 60mila mattoncini Il progetto lanciato dall'associazione "Be Nicholas"
Bari, nascondono droga in un B&B del centro storico: tre arresti Bari, nascondono droga in un B&B del centro storico: tre arresti I tre sono stati fermati all'alba mentre camminavano in una stradina della città vecchia
Bari, mobili e vestiti abbandonati in strada a San Girolamo. Decaro: "Individuati e sanzionati" Bari, mobili e vestiti abbandonati in strada a San Girolamo. Decaro: "Individuati e sanzionati" Gli operatori dell'Amiu sono intervenuti nella notte per smaltire i rifiuti.
Covid, nuovo centro vaccinale a Bari: nascerà nella scuola "Vacca" a Catino Covid, nuovo centro vaccinale a Bari: nascerà nella scuola "Vacca" a Catino Entrerà in funzione dai primi giorni giugno fino al termine della campagna vaccinale e delle esigenze generali.
Tennis, gli amatori più forti della regione si sfidano a Bari Tennis, gli amatori più forti della regione si sfidano a Bari L'Angiulli Bari e il Tennis Njlaya hanno ospitato il master regionale del campionato italiano FITPRA. I vincitori parteciperanno alla fase nazionale in programma dal 4 al 6 giugno a Milano Marittima
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.