Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Bari, arresti eccellenti. In carcere Radames Parisi e Antonio De Fano

Accertata la violazione delle prescrizioni imposte dalle misure cautelari

Dopo le misure eseguite dai carabinieri del nucleo investigativo di Bari, nella prima decade del mese di dicembre scorso, nell'ambito della cosiddetta operazione "Rewind", a carico di quattro soggetti, destinatari di ordinanze di ripristino della custodia cautelare in carcere, in sostituzione di quella degli arresti domiciliari a seguito delle continue violazioni delle prescrizioni imposte dai giudici di Bari, si registrano ancora due arresti eccellenti effettuati nei giorni scorsi.

Si tratta di Radames Parisi, classe 84, detto "Mames" (procugino del noto PARISI Savino) e Antonio De Fano, 36enne, detto "Ciccigomma". Anche nei confronti dei due, nell'ambito della manovra investigativa condotta dai carabinieri del nucleo investigativo di Bari, sotto il coordinamento della Procura Distrettuale Antimafia di Bari, volta a verificare la sussistenza di processi di riassetto dei gruppi criminali operanti su Japigia e la riorganizzazione dei traffici illeciti, è stata accertata la violazione delle prescrizioni imposte dalle misure cautelari conseguenti alle operazioni di servizio, condotte da Polizia e Carabinieri il 7 ottobre 2019 ed il 2 dicembre 2019 e con le quali era stato inferto un duro colpo ai clan Parisi e Palermiti.

Il GIP del Tribunale di Bari, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, concordando con le risultanze investigative prodotte dai Carabinieri, ha ora ripristinato la misura cautelare inframuraria, in luogo di quella domestica, nei confronti dei due soggetti, i quali sono stati tradotti presso la casa circondariale del capoluogo pugliese.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Valenzano, armato di coltello e cacciavite aggredisce moglie e figlio Valenzano, armato di coltello e cacciavite aggredisce moglie e figlio È successo ieri notte, l'uomo è stato arrestato e allontanato dalla casa familiare
Provincia di Bari, picchia la fidanzata in strada. Arrestato Provincia di Bari, picchia la fidanzata in strada. Arrestato L'uomo ha provato a scappare dopo aver rubato alla donna borsa e cellulare
Picchia la moglie e aggredisce i carabinieri, arrestato a Triggiano Picchia la moglie e aggredisce i carabinieri, arrestato a Triggiano È successo nella serata di ieri, l'uomo ha continuato a percuotere la donna nonostante l'arrivo dei militari
Sparatoria in piazza a Noicattaro, due feriti Sparatoria in piazza a Noicattaro, due feriti Indagano i carabinieri, non si esclude alcuna pista
Bari, trattore rubato nascosto in un capannone: denunciato 58enne Bari, trattore rubato nascosto in un capannone: denunciato 58enne I carabinieri hanno scoperto anche un'auto, attrezzi agricoli e pannelli solari. Tutto il materiale era stato rubato nei mesi scorsi
Bari, assaltano tir e rubano carico di condizionatori: Carabinieri recuperano la refurtiva Bari, assaltano tir e rubano carico di condizionatori: Carabinieri recuperano la refurtiva Il materiale rubato era nascosto in un deposito di ortofrutta a Monopoli. Denunciato un 43enne
Nascondeva dosi di cocaina negli slip: arrestato pusher in provincia di Bari Nascondeva dosi di cocaina negli slip: arrestato pusher in provincia di Bari I carabinieri di Altamura hanno sequestrato anche 270 euro in contanti e due telefoni cellulari
Bari, controlli anti Covid nel weekend: sette multe e 43 attività controllate Bari, controlli anti Covid nel weekend: sette multe e 43 attività controllate I carabinieri si sono concentrati sulle zone di ritrovo dei giovani per evitare il formarsi di assembramenti
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.