vaccini fragili JPG
vaccini fragili JPG
Attualità

Bari, al Policlinico partite le vaccinazioni per i fragili tra i 12 e i 15 anni

Prime somministrazioni ai piccoli pazienti oncoematologici e alle loro famiglie

Sono partite oggi al Policlinico di Bari le vaccinazioni anti Covid dei piccoli pazienti di età compresa tra i 12 e i 15 anni. Negli ambulatori allestiti all'interno dell'ospedale hanno ricevuto la somministrazione del vaccino Pfizer-Biontech i ragazzi in cura presso l'unità operativa di Oncoematologia pediatrica e i rispettivi nuclei familiari.
A eseguire le vaccinazioni è stata una equipe medica multidisciplinare che ha messo insieme i professionisti di Igiene e gli specialisti di Oncoematologia. Subito dopo l'ok alle vaccinazioni degli adolescenti da parte di Aifa, la control room dell'azienda ospedaliero-universitaria aveva provveduto ad acquisire dai reparti gli elenchi dei bambini e dei ragazzi in cura presso le strutture. Ieri, a seguito delle circolari nazionale e regionale che hanno autorizzato la somministrazione, sono state chiamate e convocate le famiglie dei piccoli fragili.
Per garantire la protezione completa dal virus è stato vaccinato tutto il nucleo familiare: genitori, fratelli o sorelle dai 12 anni in su, caregiver. Le vaccinazioni proseguiranno nei prossimi giorni negli ambulatori vaccinali allestiti nell'ospedale Giovanni XXIII o nelle unità operative a indirizzo pediatrico del Policlinico di Bari in ambiente protetto.
Si andrà avanti con i pazienti tra i 12 e i 15 anni affetti da malattie metaboliche, neurologiche, immunologiche e con i piccoli in cura presso le unità di Pediatria, Neuropsichiatria infantile, Cardiologia. In tutto circa 500 i fragili tra i 12 e i 15 anni seguiti dai centri specialistici dell'azienda Policlinico e che saranno convocati per ricevere la dose.
"La Puglia dimostra ancora una volta una straordinaria sensibilità nei confronti dei più fragili, in particolare dei bambini affetti da patologie, e il Policlinico di Bari, in linea con il programma di assistenza ai più fragili fortemente voluto dal presidente Michele Emiliano, inizia oggi tra i primi in Italia la vaccinazione dei pazienti tra i 12 e i 15 anni – dichiara il direttore generale del Policlinico di Bari, Giovanni Migliore - L'azienda ospedaliero-universitaria, che ha già messo in sicurezza attraverso i vaccini oltre 13mila adulti affetti da patologie, è ancora una volta impegnata in prima linea nella vaccinazione dei fragili mettendo a disposizione personale specialistico pediatrico e ambienti protetti per la somministrazione delle dosi ai più piccoli in cura nei nostri centri. Si parte con bambini e ragazzi affetti da patologie oncologiche, pazienti molto delicati con un organismo in evoluzione che necessita di difese contro un virus che può attaccare in ogni momento e che dunque vanno vaccinati in via prioritaria. Avevamo già allertato da giorni i reparti pediatrici per ottenere le liste dei piccoli pazienti da vaccinare e siamo oggi in grado di fornire una risposta tempestiva non solo ai ragazzi fragili ma anche alle loro famiglie".
  • Policlinico
  • Bari
  • vaccino anti covid
Altri contenuti a tema
Vaccino anti-Covid, il 90% dei cittadini ha fatto la prima dose. A Bari raggiunta l'immunità di comunità. Vaccino anti-Covid, il 90% dei cittadini ha fatto la prima dose. A Bari raggiunta l'immunità di comunità. Decaro: «Non dobbiamo fare l’errore di pensare che sia tutto finito e dobbiamo continuare a mantenere alta l'attenzione»
Bari, esplodono fuochi d'artificio davanti al carcere: denunciati quattro giovani Bari, esplodono fuochi d'artificio davanti al carcere: denunciati quattro giovani I ragazzi, di origine foggiana, hanno acceso due batterie per festeggiare il compleanno di un giovane detenuto
Covid, al Policlinico  di Bari parte la somministrazione delle terza dose: priorità ai pazienti fragili Covid, al Policlinico di Bari parte la somministrazione delle terza dose: priorità ai pazienti fragili A ricevere la dose aggiuntiva saranno i piccoli pazienti con patologie oncoematologiche e i pazienti dializzati
Operazione antimafia a Bari, nove arresti. I nomi Operazione antimafia a Bari, nove arresti. I nomi Il commando armato tentò di sequestrare un collaboratore di giustizia ed esplose 23 colpi di pistola contro la sua abitazione
Vaccino anti-Covid, a Bari via alla terza dose per i soggetti fragili Vaccino anti-Covid, a Bari via alla terza dose per i soggetti fragili L'assessore Lopalco: Necessaria quale rinforzo della risposta immunologica che potrebbe essere insufficiente a causa delle condizioni di base
Rubavano auto in provincia di Bari, operazione dei carabinieri: sei arresti Rubavano auto in provincia di Bari, operazione dei carabinieri: sei arresti In alcuni casi la banda chiedeva una somma di denaro ai proprietari per restituire il veicolo
Bari, scoperti due stranieri colpiti da mandato di arresto internazionale: alloggiavano in un hotel Bari, scoperti due stranieri colpiti da mandato di arresto internazionale: alloggiavano in un hotel Fermati un uomo e una donna in due diverse operazioni. Fondamentale il sistema alloggiati web collegato con la questura di Bari
Bari, alloggiano in un hotel con documenti falsi: fermati tre stranieri Bari, alloggiano in un hotel con documenti falsi: fermati tre stranieri Un uomo di nazionalità greca era stato colpito da un decreto di espulsione nel mese di febbraio
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.