Palazzo di città Bari
Palazzo di città Bari
Enti locali

Bando D_Bari per l'apertura di nuovi negozi, online la procedura di verifica dei requisiti

Un finanziamento complessivo di 2 milioni 400mila euro a fondo perduto per il rilancio delle attività imprenditoriali

Sulla pagina del sito istituzionale del Comune di Bari dedicata al bando D_Bari per la creazione di nuove attività imprenditoriali, a questo link, è disponibile la maschera di ricerca che consente agli interessati di verificare in tempo reale se la sede dell'attività commerciale per la quale si vorrebbe richiedere il finanziamento rientri o meno nelle aree target individuate.

D_Bari, finanziata dal POC Metro per complessivi € 2.400.000, intende sostenere la creazione di nuove realtà micro-imprenditoriali nel settore del commercio, dell'artigianato e dei servizi, nelle aree target dei programmi di rigenerazione urbana del Comune di Bari.

Oltre che mirare ad attivare nuova occupazione attraverso un supporto tecnico-economico dedicato e l'erogazione di incentivi a fondo perduto, l'obiettivo è quello di stimolare il protagonismo dei soggetti beneficiari, che siano imprese già costituite o non ancora nate, a investire su determinati quartieri al fine di rafforzare i presidi economici territoriali, incrementare il sistema di offerta alla micro scala urbana e migliorarne le opportunità occupazionali.

Il progetto si inserisce in un piano urbano più ampio di rivitalizzazione e di rilancio del commercio e delle economie urbane denominato DUC - Distretto Urbano del Commercio D_Bari, finalizzato al rafforzamento delle filiere commerciali anche attraverso una maggiore cooperazione tra operatori, rappresentanze di categoria e Comune di Bari alla micro scala di quartiere.
  • Commercio
  • Comune di Bari
Altri contenuti a tema
Premio Regiostars della Commissione europea, il Comune di Bari candidato con due progetti Premio Regiostars della Commissione europea, il Comune di Bari candidato con due progetti Si può votare fino al 9 luglio. In gara i programmi "Casa del cittadino" e "Città connessa", finanziati con fondi comunitari
Bando Rigenerazioni creative per verde urbano e arte a Bari, 19 risposte pervenute Bando Rigenerazioni creative per verde urbano e arte a Bari, 19 risposte pervenute L'assessore Carla Tedesco: «Abbiamo inteso intercettare e supportare la capacità di azione diffusa nella cittadinanza»
Bari, se ne va Giuseppe Tanzi, istituzione del commercio cittadino Bari, se ne va Giuseppe Tanzi, istituzione del commercio cittadino Nella sua cartoleria sono cresciute generazioni di giovani, aveva novant'anni
Piazza Umberto, il Consiglio di Stato dà ragione al Comune di Bari Piazza Umberto, il Consiglio di Stato dà ragione al Comune di Bari Respinto il ricorso presentato tra gli altri dalla progettista di via Sparano, ora si potrà procedere con la riqualificazione
Bari, c'è il nuovo bando per la concessione dello stadio San Nicola Bari, c'è il nuovo bando per la concessione dello stadio San Nicola Il Comune stima il oltre tre milioni di euro il valore dell'accordo. Scadenza il 28 giugno
Bari racconta la costa che verrà Bari racconta la costa che verrà In dieci cartelli da Palese a Torre a Mare i cantieri e i progetti costieri
Coca-Cola omaggia l'Italia, anche Bari rappresentata nelle bottiglie "limited edition" Coca-Cola omaggia l'Italia, anche Bari rappresentata nelle bottiglie "limited edition" Il marchio produttore della bevanda più famosa al mondo lancia la campagna "Face of the City" firmata dall'illustratore Noma Bar
Lavoratori in nero e prodotti non tracciabili, nei guai diverse attività di Bari Lavoratori in nero e prodotti non tracciabili, nei guai diverse attività di Bari Dai controlli dei carabinieri è anche emerso che in alcuni esercizi commerciali erano presenti dispositivi di sorveglianza privi di autorizzazione
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.