Direzione-ASL Bari
Direzione-ASL Bari
Attualità

Asl Bari, torna il centro di salute mentale al Libertà dopo la morte di Paola Labriola

La struttura sorgerà in via Davide Lopez. Disponibili 800 metri quadri, al lavoro sul progetto

Il quartiere Libertà di Bari potrà riavere il suo centro di salute mentale. La Asl Bari ha individuato gli spazi necessari in via Davide Lopez 24, nello stesso immobile che il Comune di Bari ha messo a disposizione per la realizzazione di una delle cinque case della comunità destinate al capoluogo e della centrale operativa territoriale (Cot).

I progetti finanziati con fondi Pnrr, 1,3 milioni di euro per la casa di comunità e 172mila euro per la Cot, corrono su un binario parallelo, ma gli ampi spazi disponibili consentono di mettere nero su bianco anche un'idea che la Direzione strategica della ASL Bari stava maturando da tempo: restituire a quest'area della città, rimasta sguarnita dopo la tragedia costata la vita alla psichiatra Paola Labriola, un importante presidio per la salute mentale.

L'area tecnica della Asl Bari ha infatti valutato positivamente l'adeguatezza dell'infrastruttura nel suo complesso, sia dal punto di vista degli ambienti sia per quanto riguarda gli standard di sicurezza ottenibili, individuando ben 800 metri quadri utilizzabili oltre ai 1.200 (sui 2mila totali) già destinati ad ospitare le casa della comunità e Cot, che sono in una fase avanzata di progettazione.

Il direttore dell'area tecnica, ing. Nicola Sansolini, nelle scorse ore ha incaricato i suoi tecnici di stilare il piano di fattibilità tecnico economica (Pfte), propedeutico all'ottenimento dei fondi necessari alla realizzazione del nuovo Csm, una struttura che assieme alla casa della comunità e alla Cot costituirebbe un fondamentale polo di salute pubblica dislocato sul territorio.
  • Quartiere Libertà
  • Asl Bari
Altri contenuti a tema
Riapre il centro vaccinazioni del quartiere San Paolo Riapre il centro vaccinazioni del quartiere San Paolo Terminati i lavori di adeguamento, l’ambulatorio sarà a disposizione da lunedì 17 giugno per 45 mila utenti
ASL Bari, la prima delle 36 case di comunità sarà realizzata a Bitritto ASL Bari, la prima delle 36 case di comunità sarà realizzata a Bitritto Consegnato il cantiere per la costruzione della struttura
ASL Bari, si conclude il progetto SAVE ASL Bari, si conclude il progetto SAVE 7 scuole e 900 studenti resi partecipi dal Dipartimento di Prevenzione ASL Bari
Festa di San Nicola, presidio ASL Bari in largo Alberto Sordi Festa di San Nicola, presidio ASL Bari in largo Alberto Sordi Il servizio di emergenza è guidato dalla dottoressa Franca Errico
Infermiera 118 aggredita da una paziente nel pronto soccorso dell’ospedale di Putignano Infermiera 118 aggredita da una paziente nel pronto soccorso dell’ospedale di Putignano L'ASL Bari condanna fermamente l'accaduto ed esprime solidarietà all'infermiere
Interventi sanitari per soggetti fragili, presentato a Bari il programma Interventi sanitari per soggetti fragili, presentato a Bari il programma L'iniziativa dell'ASL e del dipartimento di Giurisprudenza dell'Università "Aldo Moro"
Un nuovo centro Screening con mammografo digitale 3D nel cuore di Bari Un nuovo centro Screening con mammografo digitale 3D nel cuore di Bari Sarà a disposizione di 10mila donne residenti nei quartieri Madonnella, Libertà, Bari Murat e Città vecchia
A Japigia e al Libertà arrivano quattro nuove eco-stazioni A Japigia e al Libertà arrivano quattro nuove eco-stazioni Serviranno per la raccolta selettiva stradale di rifiuti in acciaio, alluminio, carta, plastica e vetro
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.