arpa
arpa
Enti locali

Arpa Puglia, stabilizzati 43 precari grazie alla legge Madia

Il direttore generale Vito Bruno: «Un impegno che abbiamo mantenuto»

Quarantatre dipendenti di Arpa Puglia finalmente sono stati stabilizzati. Si tratta di giovani specialisti tra i quali ingegneri, chimici, fisici che rappresentano l'ossatura dell'Agenzia, strategica per i controlli ambientali previsti dalla legge. Presente alla firma il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e direttore generale di Arpa, Vito Bruno.

«Siamo riusciti a completare la stabilizzazione di questo personale grazie anche ai conti in ordine della Regione e dell'Arpa - ha detto il presidente Emiliano - rafforziamo l'Arpa e le assunzioni di oggi preludono a quelle che stiamo per iniziare nell'area di Taranto che potenzieranno la capacità della Regione di fare controlli sulla qualità dell'aria, dell'acqua, del sottosuolo e del terreno. Sono buone notizie sia per la Puglia che continua a crescere che per i lavoratori che per tanti anni hanno contribuito a servire la regione nonostante il precariato».

«È un impegno che abbiamo mantenuto - ha aggiunto il DG Vito Bruno - utilizzando la legge Madia, dando stabilità ai lavoratori e all'agenzia che utilizza risorse che si erano già formate su settori delicati e specialistici».
  • Lavoro e mestieri
  • Arpa Puglia
Altri contenuti a tema
Eurostat premia la Puglia, disoccupazione in calo e 20 mila posti di lavoro in più Eurostat premia la Puglia, disoccupazione in calo e 20 mila posti di lavoro in più I dati pubblicati dal Sole 24 Ore, Emiliano: «È una notizia che ci rende orgogliosi del lavoro fatto finora»
Sirti conferma i licenziamenti, chiesto un tavolo urgente al Mise Sirti conferma i licenziamenti, chiesto un tavolo urgente al Mise I senatori pugliesi Bellanova e Stefano scrivono al ministro Di Maio: «Necessario tutelare e salvaguardare lavoro e occupazione»
Lavori socialmente utili per i detenuti, presto a Bari il progetto in corso a Roma Lavori socialmente utili per i detenuti, presto a Bari il progetto in corso a Roma "Mi Riscatto Per..." prevede un percorso di rieducazione e reinserimento sociale, Bonafede: «Crediamo nel riscatto di queste persone»
Bari, offresi lavoro come barista: 14 ore per 6 giorni a mille euro Bari, offresi lavoro come barista: 14 ore per 6 giorni a mille euro L'annuncio circola da circa un mese con diverse varianti tanto da attirare attenzione a livello nazionale
"Mi formo e lavoro" in Puglia, online il cronoprogramma "Mi formo e lavoro" in Puglia, online il cronoprogramma Tutte le prossime tappe del bando che prevede percorsi formativi retribuiti per i disoccupati
Bari, fine dell'incubo per gli ex Ccr, pubblicato il bando per la stabilizzazione Bari, fine dell'incubo per gli ex Ccr, pubblicato il bando per la stabilizzazione Sono 97 i lavoratori che Sanitaservice come da accordi assumerà a tempo indeterminato
370 infermieri pugliesi a rischio, nessun rinnovo del contratto 370 infermieri pugliesi a rischio, nessun rinnovo del contratto Nonostante le proteste dopo l'incontro di ieri a Roma ci si avvia verso la scadenza del 31 ottobre senza la possibilità di continuare a lavorare
Alga tossica, ancora allarme sulle coste di Bari e provincia. Livelli alti a San Giorgio e Santo Spirito Alga tossica, ancora allarme sulle coste di Bari e provincia. Livelli alti a San Giorgio e Santo Spirito Pubblicato il report di Arpa Puglia relativo alla prima quindicina di settembre
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.