unnamed
unnamed

Addio a don Domenico Labellarte, il necrologio di Monsignor Satriano

«Un uomo, un sacerdote che ha interpretato la sua esistenza in uno stile evangelico: a “braccia aperte”»

Valenzano dice addio a don Domenico Labellarte. Di seguito il necrologio scritto per lui da Monsignor Giuseppe Satriano, arcivescovo dell'arcidiocesi di Bari-Bitonto.

«La Chiesa di Bari-Bitonto si stringe intorno alla comunità di Valenzano e a quanti hanno amato e seguito il luminoso esempio di vita sacerdotale di don Domenico Labellarte, sacerdote trasfigurato dall'incontro con Cristo e cresciuto all'ombra di San Pio da Pietrelcina, suo formatore di vita.

100 anni vissuti nella ricerca di Dio attraverso quell'amore per il Crocifisso che lo aveva reso fervente discepolo di un umanesimo francescano trasmessogli dal suo padre spirituale che tanto amava.

Un uomo, un sacerdote che ha interpretato la sua esistenza in uno stile evangelico: a "braccia aperte". Un uomo totalmente donato che ha saputo interpretare la vita come dono regalando semi di vita nuova a tanti, fino a tracciare "solchi" profumati di vita cristiana per tante donne e uomini. A "braccia aperte", ricevendo e donando, senza nulla trattenere.

Auspico che l'esempio e la testimonianza di fede di don Domenico possano continuare a nutrire la vita dei suoi figli spirituali e di quanti lo hanno conosciuto e amato, irradiando quel vangelo della misericordia tanto caro al suo cuore
».
  • arcidiocesi bari-bitonto
Altri contenuti a tema
Bari e la Russia insieme per una preghiera di pace, teatro la basilica di San Nicola Bari e la Russia insieme per una preghiera di pace, teatro la basilica di San Nicola Presente l'arcivescovo di Bari-Bitrono monsignor Giuseppe Satriano e il rettore della Chiesa ortodossa russa di Bari, padre Viacheslav Bachin
Guerra in Ucraina, dall'arcidiocesi di Bari un appello alla pace Guerra in Ucraina, dall'arcidiocesi di Bari un appello alla pace Ecco la preghiera per l’Ucraina e per il mondo intero che i fedeli sono invitati a recitare domenica 27 febbraio
Il Coronavirus preoccupa Bari, stop a prime confessioni, comunioni e cresime Il Coronavirus preoccupa Bari, stop a prime confessioni, comunioni e cresime La decisione dell'arcivescovo Giuseppe Satriano comunicata dall'arcidiocesi con una nota
Bari, la parrocchia di San Ferdinando piange don Pasquale Muschitiello Bari, la parrocchia di San Ferdinando piange don Pasquale Muschitiello Il sacerdote è venuto a mancare nel pomeriggio di oggi, la celebrazione religiosa ci sarà domani alle 16
Bari, monsignor Cacucci positivo al Coronavirus Bari, monsignor Cacucci positivo al Coronavirus L'arcivescovo emerito è in isolamento e presenta sintomi lievi
Bari, l'arcivescovo Satriano in ospedale causa Covid Bari, l'arcivescovo Satriano in ospedale causa Covid Dall'Arcidiocesi comunicano: «Così monitoraggio costante del suo stato di salute»
L'arcivescovo Satriano ricoverato? «Fake news di cattivo gusto» L'arcivescovo Satriano ricoverato? «Fake news di cattivo gusto» La precisazione in merito a quanto circola via social arriva dall'Arcidiocesi di Bari-Bitonto
Bari, passaggio di consegne tra monsignor Cacucci e monsignor Satriano Bari, passaggio di consegne tra monsignor Cacucci e monsignor Satriano Ora è ufficiale, l'arcidiocesi di Bari-Bitonto ha un nuovo vescovo pugliese. La cerimonia nel pomeriggio in cattedrale
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.