falsh mob nave galesus
falsh mob nave galesus
Eventi e cultura

A Pane e Pomodoro un flash mob musicale per l'equipaggio del rimorchiatore Galesus

Una ensemble di 5 artisti suona sulla spiaggia cittadina per mostrare solidarietà alle 3 persone bloccate sulla nave da 8 giorni

Sono da 8 giorni bloccati sul rimorchiatore Galesus, arenatosi lo scorso 23 febbraio nel tentativo di soccorrere la nave mercantile turca Efe Murat, anch'essa arenatasi a Bari, a pochi metri dalla spiaggia di Pane e Pomodoro. Una situazione difficile quella dei 3 membri dell'equipaggio a bordo del rimorchiatore, che non possono scendere dalla nave onde evitare che essa stessa venga considerata "relitto" e come tale attenzionata dalle autorità portuali. In loro favore, però, si è mobilitata una ensemble di 5 musicisti di fama nazionale e internazionale per il flash mob "Rimorchiamo il Galesus con la musica".

A colpi di jazz e duettando con la sirena del rimorchiatore incagliato, Giuseppe Bassi (contrabbasso), Gaetano Partipilo (Sax), Antonello Losacco (contrabbasso), Gianlivio Liberti (Batteria) e Vito Ottolino (Chitarra) hanno intrattenuto il pubblico accorso sulla spiaggia cittadina, favorito dalla calda giornata di sole, per un evento spontaneo che ha sorpreso tutti.

«La musica ha un potere taumaturgico - ha detto Giuseppe Bassi - e con essa riusciamo a "rimorchiare" e a penetrane nell'anima delle persone». Bassi e Losacco avevano già suonato per l'equipaggio del Galesus nel pomeriggio di martedì scorso, quando i 15 uomini a bordo della Efe Murat erano ormai sani e salvi a terra, mentre il comandante della nave-rimorchiatore e i suoi uomini erano invece rimasti prigionieri delle circostanze e della normativa del diritto della navigazione.

16 fotoIl flash mob musicale per la nave Galesus
Il flash mob musicale per la nave GalesusIl flash mob musicale per la nave GalesusIl flash mob musicale per la nave GalesusIl flash mob musicale per la nave GalesusIl flash mob musicale per la nave GalesusIl flash mob musicale per la nave GalesusIl flash mob musicale per la nave GalesusIl flash mob musicale per la nave GalesusIl flash mob musicale per la nave GalesusIl flash mob musicale per la nave GalesusIl flash mob musicale per la nave GalesusIl flash mob musicale per la nave GalesusIl flash mob musicale per la nave GalesusIl flash mob musicale per la nave GalesusIl flash mob musicale per la nave GalesusIl flash mob musicale per la nave Galesus
Se la situazione non dovesse sbloccarsi nella settimana che inizierà domani, quando entreranno nel vivo le operazioni di recupero della Efe Murat, i 5 musicisti rinnovano l'appuntamento per domenica prossima. «La musica fatta da grandi musicisti può fare tanto per questa vicenda bizzarra e romantica - continua Bassi. Forse questo è il primo di una serie di appuntamenti per dare una testimonianza in musica alla città di Bari».

La passione per la musica e quella per la navigazione e la sicurezza in mare: fra artisti ed equipaggio si è venuta a creare una sorta di magia, una comunione d'intenti forte e solida. «Sono ragazzi che come noi hanno dedicato la vita a una missione - continua Bassi. Abbiamo diversi legami con i marinai, ci sentiamo vicini a queste persone. La musica porta conforto ed è alimento per l'anima, e lo è ancor di più in un momento di sofferenza come quello che hanno patito queste persone negli ultimi giorni. I musicisti hanno dentro lo spirito di inclusione; questo ne è un caso onesto e pratico. Noi musicisti spingiamo sull'acceleratore in questo periodo difficile per la nostra terra e siamo sempre disponibili a diffondere la bellezza».
Social Video5 minutiIl flash mob a Pane e PomodoroRiccardo Resta
  • Musica
  • Nave arenata
Altri contenuti a tema
Negramaro, dal palco di Bari il messaggio di solidarietà ai migranti: «Il mare è di tutti» Negramaro, dal palco di Bari il messaggio di solidarietà ai migranti: «Il mare è di tutti» Giuliano Sangiorgi posta su Instagram la foto dei palloncini realizzati dai ragazzi di "Quel posto che non c'è"
Negramaro, stasera la prima di tre date al Palaflorio di Bari Negramaro, stasera la prima di tre date al Palaflorio di Bari La band salentina porterà nella nostra città il suo "Amore che ritorni tour"
Torna la normalità a Pane e Pomodoro. Decaro: «Efe Murat? Ho avuto paura» Torna la normalità a Pane e Pomodoro. Decaro: «Efe Murat? Ho avuto paura» Prima giornata senza il relitto della nave sulla spiaggia cittadina. Il sindaco: «Evitato danno ambientale ammortizzabile in 10 anni»
Al Bano nella lista nera dell'Ucraina Al Bano nella lista nera dell'Ucraina Tutto scaturisce da un duetto con un cantante russo
Completato il disincaglio della Efe Murat. È stata ormeggiata nel porto di Bari Completato il disincaglio della Efe Murat. È stata ormeggiata nel porto di Bari Concluse alle 12 di questa mattina le operazioni che avevano preso il via all'alba con l'alta marea
Bari, addio Efe Murat, il mercantile disincagliato alle prime luci dell'alba Bari, addio Efe Murat, il mercantile disincagliato alle prime luci dell'alba I tecnici hanno approfittato dell'alta marea e lavorato tutta la notte per liberare la nave ferma da due settimane al largo di Pane e Pomodoro
Efe Murat, iniziate le operazioni di disincagliamento Efe Murat, iniziate le operazioni di disincagliamento Nel pomeriggio spostati anche i due rimorchiatori
Bari, disincagliato il Galesus, l'equipaggio torna a casa Bari, disincagliato il Galesus, l'equipaggio torna a casa Nel pomeriggio di oggi finalmente libera l'imbarcazione accorsa per il salvataggio della Efe Murat
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.