manifestazione fridays for future
manifestazione fridays for future
Associazioni

A Bari torna lo sciopero contro i cambiamenti climatici, in 500 al corteo di Fridays for future

La manifestazione è partita da piazza Cesare Battisti e arrivata al parco Rossani per la giornata dell'arte

Sono stati più di 500, secondo le stime degli organizzatori, i partecipanti al nuovo sciopero degli studenti contro i cambiamenti climatici, che si è svolto questa mattina a Bari. La manifestazione è stata organizzata dalla sezione barese di Fridays for future, l'associazione ambientalista guidata da Greta Thunberg, che propone ciclicamente lo sciopero del venerdì per sensibilizzare sul tema del global warming.

A Bari sono arrivati studenti e attivisti da tutte le province pugliesi, in occasione del corteo che è partito da piazza Cesare Battisti per arrivare al parco Rossani, dove si è poi tenuto un momento di formazione durante la giornata dell'arte.

«Tentano di aprire inceneritori a Bari e riattivare centrali a carbone a Brindisi - hanno spiegato i manifestanti. Nelle scuole i presidi pretendono un abbassamento delle temperature nelle classi per tutelare gli interessi della grande finanza e delle multinazionali che inquinano. Non è colpevolizzando l'individuo che si risolve il problema del riscaldamento globale, ma organizzandosi e lottando collettivamente contro questo modello economico e produttivo».

Alla manifestazione ha aderito anche Cgil Bari, che coglie l'occasione per «Richiamare l'attenzione delle istituzioni e della cittadinanza attorno ad un tema che diviene di anno in anno più emergenziale».
  • fridays for future
Altri contenuti a tema
Fridays for future, anche a Bari torna il venerdì contro il cambiamento climatico Fridays for future, anche a Bari torna il venerdì contro il cambiamento climatico Appuntamento il 23 settembre a parco Rossani con un evento di formazione organizzato dal gruppo barese
Bari, 'bike strike' per protestare contro i cambiamenti climatici Bari, 'bike strike' per protestare contro i cambiamenti climatici La manifestazione, organizzata da Fridays for Future, è partita da Largo Giannella e si è conclusa al Parco 2 Giugno
Bari, Fridays for Future torna in piazza per il clima Bari, Fridays for Future torna in piazza per il clima Appuntamento stamattina in piazza Prefettura: «Nessuna delle richieste fatte al Comune di Bari è stata messa in pratica»
Bari, Fridays for Future torna in piazza per la giustizia climatica Bari, Fridays for Future torna in piazza per la giustizia climatica «Non ci salverà l'aggiunta di qualche albero nei parcheggi, non una manciata di piste ciclabili in più o delle borracce»
Anche a Bari il sesto "sciopero globale per il clima", a parco 2 Giugno la protesta degli studenti Anche a Bari il sesto "sciopero globale per il clima", a parco 2 Giugno la protesta degli studenti Tornano a manifestare i giovani aggregati attorno al movimento Fridays for future: «Potenziare trasporto pubblico ed ecosostenibile»
Studenti tornano a protestare contro i cambiamenti climatici, a Bari domani lo "sciopero per il futuro" Studenti tornano a protestare contro i cambiamenti climatici, a Bari domani lo "sciopero per il futuro" La manifestazione si svolgerà a parco 2 Giugno in contemporanea con altre piazze pugliesi. Gli organizzatori: «Emiliano mantenga gli impegni»
Cambiamenti climatici e crisi socioeconomica, Fridays for future Bari protesta davanti al Piccinni Cambiamenti climatici e crisi socioeconomica, Fridays for future Bari protesta davanti al Piccinni Gli attivisti stamattina protagonisti di un sit in silenzioso con i cartelli e gli striscioni prodotti durante gli ultimi scioperi per l'ambiente
Occupazione del liceo Scacchi, Fridays for future Bari: «Appoggiamo la mobilitazione spontanea» Occupazione del liceo Scacchi, Fridays for future Bari: «Appoggiamo la mobilitazione spontanea» L'organizzazione ambientalista precisa: «Ci uniremo agli studenti per organizzare momenti di accrescimento collettivo. Il 2020 sarà anno di lotta»
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.