A retro Aladin
A retro Aladin
Spettacoli

Bari, a teatro arriva il musical "Aladdin"

domenica 12 maggio 2019
La Vitruvians Performing Arts torna in scena il 12 maggio al Teatro Palazzo di Bari con un nuovo musical ispirato ai grandi classici delle fiabe: "Aladdin, il Cuore decide in Oriente" con due repliche, alle 18.30 e alle 20.30.

Il musical "Aladdin, il cuore decide in Oriente" è il punto di arrivo di un percorso di ricerca sul tema delle connessioni tra esseri umani che è stato il centro del progetto "Connessioni" promosso e cofinanziato da Regione Puglia. La dimensione dei legami tra esseri umani si eleva a quella dei legami sociali, degli ideali e valori di una collettività che diventano regole e strutture in cui inserirsi. Nasce quindi il tema degli outsiders, di coloro cioè che per natura o per circostanza sentono di essere diversi e di voler cercare la propria strada.

Per esprimere e indagare a fondo questo tema è stata scelta un'ambientazione sotto costante attenzione da parte dei media per l'attualità e la politica. L'Oriente è da sempre parte di un immaginario fantastico fervido e ricco ma che allo stesso tempo si scontra con certe leggi e regole, assurde agli occhi di un occidentale. Se lo strumento doveva essere quello del musical non si poteva non fare riferimetno ad una storia celebre come quella di Aladdin, ricca di simbologie e metafore del percorso iniziatico di ogni giovane e di una coppia.

Naturalmente ciò che conta è la nuova chiave di lettura, attuale, critica e originale. Il messaggio che risuona dalle prime alle ultime scene è quello della profetica caverna delle meraviglie "sta attento alle scelte che farai, da lì dipenderà tutto". Torna così la riflessione sulla volontà di instaurare una connessione con l'altro e la scelta nelle modalità.

Con nuovi personaggi esilaranti, scene d'amore iconiche e ensemble colorati di energia, il nostro nuovo spettacolo vi porterà dritti in Oriente dove è il cuore che decide.
  • Arte e spettacolo
Prossimi eventi a Bari
Slow food day 2019, se ne parla il 30 maggio a Bari Dal 30 maggio Slow food day 2019, se ne parla il 30 maggio a Bari
Festa Europea della Musica a Bari, iscrizioni fino al 30 maggio ven 21 giugno Festa Europea della Musica a Bari, iscrizioni fino al 30 maggio
Altri contenuti a tema
Juventini contro tutti, a Ciao Darwin anche un tifoso del Bari Juventini contro tutti, a Ciao Darwin anche un tifoso del Bari Il supporter biancorosso Roberto Ricci protagonista della sfida su Canale 5
Guttuso, Sironi e Wharol, inaugurata Arte Bari Guttuso, Sironi e Wharol, inaugurata Arte Bari Fino al 6 maggio nei padiglioni della Fiera del Levante
La coppia Solfrizzi-Stornaiolo di nuovo sul palco. Successo per gli Oesais a Taranto La coppia Solfrizzi-Stornaiolo di nuovo sul palco. Successo per gli Oesais a Taranto Il famoso duo comico barese si è esibito ieri in occasione del primo maggio nel capoluogo jonico
Checco Zalone gira a Bari il nuovo film. Sul lungomare i ciac di "Tolo Tolo" Checco Zalone gira a Bari il nuovo film. Sul lungomare i ciac di "Tolo Tolo" La nuova pellicola segna l'esordio del noto comico dietro la macchina da presa. Alcune scene registrate nell'ufficio di Emiliano
Cime contro rape, Natale Mastropasqua da Bari protagonista a Ciao Darwin: «Una bella esperienza» Cime contro rape, Natale Mastropasqua da Bari protagonista a Ciao Darwin: «Una bella esperienza» La guardia giurata del San Paolo diverte il pubblico nel gioco del "genodrome". «Bonolis? Simpaticissimo anche fuori dal set»
Manila Gorio e il furto del fidanzato della Colmenares Manila Gorio e il furto del fidanzato della Colmenares La PR pugliese delle celebrità fa strage di cuori
La storia di Angelo, giocoliere arrivato a Bari dal Cile: «Ecco la mia libertà totale» La storia di Angelo, giocoliere arrivato a Bari dal Cile: «Ecco la mia libertà totale» Lo si può incontrare fra le macchine in attesa al semaforo in viale della Repubblica: «Questa città mi ricorda Valparaiso»
Bari, in via Fornari una sirena salva migranti in un murales di Giuseppe D'Asta Bari, in via Fornari una sirena salva migranti in un murales di Giuseppe D'Asta L'iniziativa nata grazie a Retake e LeZZanZare ha permesso la pulizia e la rinascita del muro della scuola media Mazzini-Modugno
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.