ssc bari
ssc bari
Calcio

Verso Bari-Turris, le probabili formazioni. Ballottaggio Brienza-Floriano in avanti

Per Cornacchini il dubbio principale è il ritorno al 4-3-3 o la conferma del 4-3-1-2

Il Bari a caccia della quinta vittoria consecutiva. I ragazzi di Cornacchini ospitano la Turris, che con 4 punti all'attivo (sono 6 quelli conquistati sul campo, che hanno compensato il -2 con cui partiva la squadra campana) viaggiano al 9 posto, lontani appena 1 punto dalla zona caldissima.

Dopo un inizio poco entusiasmante, la compagine di Torre del Greco (priva dei suoi tifosi per via del divieto di trasferta) «Vorrà trovare a Bari un risultato importante», ha detto ieri Cornacchini. DI fronte avrò una squadra già rodata in appena un mese di attività agonistica, guidata da un grande motivatore. Fischio d'inizio alle 15, agli ordini del signor Franck Loic Nana Tchato della sezione di Aprilia.

QUI BARI - Problemi di abbondanza per Cornacchini: tornato Floriano dall'infortunio resta da capire chi fra lui e Brienza giocherà dal 1'. L'allenatore ha fatto capire ieri in conferenza che la soluzione con quattro attaccanti non è impercorribile, ma probabilmente non è questo il momento giusto per rischiarla dall'inizio. Certi di una maglia sembrano Simeri e Neglia; con l'ex Foggia si completerebbe un 4-3-3, mentre il capitano e numero 10, che sembra favorito nel ballottaggio, andrebbe a prendere il posto di trequartista nel 4-3-1-2. Tutto confermato, invece, nella restante parte dello starting XI. In porta Marfella, Aloisi e D'ignazio sulle fasce con la coppia centrale Cacioli-Di Cesare (Mattera dalla panchina). Nel mezzo spazio ai soliti Bolzoni e Hamlili, con Langella favorito su Piovanello per completare il reparto.

Bari (4-3-1-2): Marfella; Aloisi, Cacioli, Di Cesare, D'Ignazio; Hamlili, Bolzoni, Langella; Brienza; Simeri, Neglia. All. Coracchini

QUI TURRIS - L'allenatore dei campani Fabiano va verso la conferma del 4-3-3 collaudato. Il rientro di Cunzi permetterà al mister di schierare un tridente fatto di gente esperta e imprevedibile come Celiento e Longo, uno da 40 goal nelle ultime due stagioni. Occhio agli under: ballottaggio fino all'ultimo fra Marino e Fabiano per una maglia da titolare fra centrocampo e difesa.

Turris (4-3-3): Casolare, Esempio, Varchetta, Di Nunzio, Marino ; Franco, Aliperta, Auriemma; Celiento, Longo, Cunzi. All.: Fabiano.
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Castrovillari-Bari, le probabili formazioni. Turn over moderato per Cornacchini Castrovillari-Bari, le probabili formazioni. Turn over moderato per Cornacchini Il tecnico potrebbe preferire Langella a Piovanello. Di nuovo spazio a Pozzebon in avanti
Verso Castrovillari-Bari, i convocati di mister Cornacchini Verso Castrovillari-Bari, i convocati di mister Cornacchini Tutti in lista tranne gli infortunati Aloisi e Siaoulys oltre allo squalificato Mattera
Castrovillari-Bari, trasferta vietata ai tifosi biancorossi Castrovillari-Bari, trasferta vietata ai tifosi biancorossi Decisione del Prefetto di Cosenza figlia degli ultimi episodi di violenza lontano dal San Nicola
Un goal che vale 3 punti. Il Bari sa anche vincere 1-0 Un goal che vale 3 punti. Il Bari sa anche vincere 1-0 La rete di Floriano basta per battere il Città di Messina, ma a spiccare è una difesa imperforabile
Bari-Città di Messina 1-0, Cornacchini: «Bravi a sfruttare l'episodio». Floriano: «Importante era vincere» Bari-Città di Messina 1-0, Cornacchini: «Bravi a sfruttare l'episodio». Floriano: «Importante era vincere» Il tecnico: «Abbiamo sofferto ma relativamente». L'ala: «Classifica? Un'occhiata va data». Furnari: «Che emozione giocare qui»
Massimo risultato col minimo sforzo. Il Bari piega il Città di Messina: decide Floriano Massimo risultato col minimo sforzo. Il Bari piega il Città di Messina: decide Floriano Rete poco dopo la mezz'ora dell'ala biancorossa in una partita controllata e senza grossi spunti
Bari-Città di Messina, le probabili formazioni. Simeri e Cacioli per Pozzebon e Mattera Bari-Città di Messina, le probabili formazioni. Simeri e Cacioli per Pozzebon e Mattera Cornacchini ha annunciato solo i cambi dei due squalificati rispetto alla formazione di domenica scorsa
Verso Bari-Città di Messina, Cornacchini: «Trovata giusta mentalità. Cambiare ora non ha senso» Verso Bari-Città di Messina, Cornacchini: «Trovata giusta mentalità. Cambiare ora non ha senso» Il mister alla vigilia della gara: «Dobbiamo cavalcare l'entusiasmo». L'annuncio: «Giocano gli stessi con Simeri e Cacioli»
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.